12 maggio 2010

Torta camilla! la mia torta alle carote

Se vi dicessi che per anni ho cercato di preparare una torta come questa? bèh io ho un rapporto di odio ed amore con i dolci, che alla fine non vengon fuori mai come voglio io.
Questa volta devo accantonare ogni mia diffidenza perchè credo di essere riuscita a trovare la ricetta del mio dolce perfetto.
Sapevo che prima o poi sarebbe capitato! ed il bello è che non avendo mai fatto prima questa torta ho cercato le dosi in qualche ricetta, ma non essendo convintissima da nessuna di quelle ho deciso di fare un pò di testa mia, utilizzando olio al posto del burro e aumentando la quantità di carote!


Sò che la foto non ispira moltissimo... ma questo solo perchè non sono una brava fotografa...
Ecco come l'ho realizzata!

Ingredienti
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
500 gr di carote pulite e frullate fino ad essereridotte a crema
300 gr di farina (io ho fatto un mix: 200 gr di farina di manitoba, 50 gr di farina di tipo 00 e 50 gr di frumina)
3 uova
250 gr di zucchero
1 bustina di lievito e 1 bustina di vanillina (o anche essenza di vaniglia)
** la ricetta originale della torta camilla prevede che sia fatta con due ingredienti principali: le carote e il succo di arancia, non avendo le arance ho provato questa versione, a presto sicuramente anche l'altra!

Procedimento:
  • Iniziate a lavorare le uova con lo zucchero finchè non otterrete un impasto spumoso, aggiungete poi sempre lavorando il bicchiere di olio un pò alla volta, 
  • Aggiungete poi la farina e noterete che l'impasto diventa molto sodo quasi difficile dalavorare con le fruste elettriche, qui non vi preoccupate perchè le carote ridaranno la giusta consistenza, quindi aggiungetele e continuate a lavorare.
  • Lavorate per circa 10 minuti il composto, foderate la teglia con carta da forno, 
  • Aromatizzate con la vaniglia, aggiungete il lievito, amalgamatelo bene, aggiungete poi una puntina di sale e versate il composto nella teglia.
  • Fate cuocere per 20 minuti a 180°C

Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Ho seguito la ricetta ma dopo 20minuti la torta al centro è cruda (ancora liquida), ma che teglia usi? su che cottura imposti il forno?

    RispondiElimina
  2. può succedere che al centro resti liquida infatti una volta mentre la rifacevo è capitato anche a me, con queste dosi utilizzo uno stampo con diametro da 26 cm così vien un pò più larga e meno alta, se non ti dovesse cuocere al centro coprila con carta stagnola, se hai il forno ventilato mettilo ventilato altrimenti va bene lo stesso ^_^ dovrebbero bastare altri 10 massimo 15 minuti da coperta ^_^

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram