10 luglio 2010

Tzatziki greco

Come pochi sanno di zatzichi non ne esiste solo un tipo, infatti non viene fato solo con i cetrioli, ma si possono utilizzare anche altre verdure
Mi son tolta anche quest'altro sfizio, che sembrerà assurdo ma ancora non avevo mai assaggiato lo tzatziki, neppure quando son stata in Grecia.
Miglior cosa non potevo fare con questo caldo perchè è veramente una salsa molto rinfrescante.
Anche questa salsa viene utilizzata come il guacamole di prima per accompagnare altre vivande.



Come si fa a non amare da subito queste salse così light e fresche?!
E poi mi è preso il pallino per la cucina greca quindi credo proprio che presto farò un'incursione nella mia vigna per prendere un bel pò di foglie di vite e provare finalmente i dolmades!, la versione simil, che avevo fatto qualche tempo fa era ottima si.. ma mi ha ancora lasciato la voglia di scoprire il sapore degli originali :D
va bèh non perdiamoci in ciancie ecco come l'ho preparato:


Ingredienti
2 cucchiai di aceto di vino bianco
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cetriolo grattugiato con la parte larga della grattugia e lasciato perdere acqua dentro un asciughino pulito per un'ora
400 gr di yougurt greco
1 pò di aneto - che io ho omesso -
1 spicchio di aglio ridotto in crema

Procedimento
  • Semplicissimo, unite allo yougurt il cetriolo, il sale, l'aneto se l'avete e l'aglio.
  • Aiutandovi con una frusta sbattete bene aggiungendo a filo l'olio altenandovi con l'aceto.
  • Posizionate in frigo per circa tre ore in modo che si insaporisca ed è pronto ;D
Un piccolo consiglio: se non trovate lo yogurt greco potete filtrare con una garza quello bianco normale, ovviamente senza zucchero!- come ho fatto io per il fomraggio labne... eliminando così il liquido in eccesso e rendendolo più denso ;)

Ti potrebbe interessare anche:

1 Commenti

  1. La farò in questi giorni... la tua ricetta è ottima :)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram