8 agosto 2018

Bulgur con zucchine e fiori di zucca

Cari amici la ricetta che vi presento oggi è perfetta per la stagione estiva: bulgur con zucchine e fiori di zucca.
Si tratta di un primo piatto che va servito freddo, quindi va preparato con anticipo ed è perfetto per i picnick.
Per chi non conoscesse il bulgur si tratta di farro spezzato: proprio il chicco del farro viene spezzato grossolanamento in più parti. 
Il risultato è molto simile al cous cous ma con la consistenza dei cereali, è davvero interessante e dal punto di vista nutrizionale apporta tutti i benefici dei cereali integrali
Inoltre il bulgur è estremamente versatile, potrete arricchirlo con ciò che più vi piace e si prepara in pochissimo tempo!
What else?


Il bulgur inoltre si trova alla base di una famosissima ricetta araba: il TABBOULEH di cui vi ho già dato la ricetta nella sua variante più famosa: PARVE (vegetariana ndr.)
Provatelo in entrambe le versioni e sperimentatene delle nuove.
Inoltre, il bulgur è perfetto per arricchire zuppe di legumi o di verdure, ad esempio come ho fatto con la zuppa di spezzato di farro e funghi o con la zuppa di spezzato con fagioli rossi e cucuzza siciliana.


Insomma il bulgur o farro spezzato è un ingrediente che adoro e che negli ultimi anni utilizzo spesso.
Oggi ve lo presento nella versione "ortolana" nel senso che ho utilizzato i primi ortaggi che l'orto ha deciso di produrre: zucchine e fiori di zucca.
Una versione veg che può ben essere arricchita con cubetti di mozzarella o filetti di pesce o cubetti di prosciutto cotto per un piatto più ricco

Ingredienti per 2 persone
180 gr di spezzato di farro
1 zucchina piccola
10 fiori di zucca.
1 cucchiaio di olio evo

Procedimento:
  • Lessate il bulgur in abbondante acqua salata, solitamente 10 minuti sono sufficienti.
  • Mentre il bulgur cuoce riducete la zucchina in piccoli cubetti, saltateli in padella senza aggiungere grassi.
  • Le zucchine dovranno rimanere croccanti quindi 2 minuti sono più che sufficienti.
  • Pulite anche i fiori di zucca, riduceteli in striscioline e scottateli leggermente.
  • Quando il bulgur è cotto scolatelo e conditelo con i fiori e la zucchina.
  • Aggiungete l'olio, il sale e mettete in frigo per almeno 4 ore per averlo ben freddo, in ogni caso si presta ad essere mangiato anche caldo.
Note personali:
- Non eliminate il pistillo del fiore di zucca perchè è buonissimo!
- se non amate le zucchine potete sostituirle con ogni altra verdura.
- potete arricchire ulteriormente il piatto con cubetti di prosciutto cotto o speck o mozzarella.


Ti potrebbe interessare anche:

3 Commenti

  1. Il piatto ideale per queste giornate così calde. Cercherò il farro spezzettato. Grazie

    RispondiElimina
  2. Buonissimo ed estivo, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Qui si va sul sicuro, questo piatto è certamente squisito visto che mi piacciono tutti gli ingredienti

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram