23 settembre 2010

Mezzemaniche con pesto di rucola e mandorle

Per il fidanzato invece.. che non ama i peperoni (ma come fa?!?! bah i misteri della vita... ) e quindi non si è mangiato la pasta ai peperoni e robiola ecco il pesto di rucola.
Un alternativa  sfiziosa al solito pesto di basilico.


Dall'aspetto non si differenzia un gran chè dal pesto tradizionale, ma il sapore è davvero tutt'altro.
Come realizzarlo? e' talmente semplice che neppure occorre una ricetta :)
Semplicemente: frullate rucola, mandorle dolci, non amare!! e private della pellicolina marrone, olio evo, parmigiano e  sale fino ad ottenere una crema bella omogenea :)
con le dosi... seguite le stesse proporsioni del pesto tradizionale tra basilico e pinoli: ovvero 100 gr di rucola ogni 40 gr di mandorle.

Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Ma che bella idea, la provo, grazie!!

    RispondiElimina
  2. buonissimo questo pesto!!!Mi piace come alternativa!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram