7 aprile 2015

Occhio di bue in verdura

Io adoro le uova ma le cucino molto raramente, se per un periodo non le producono le nostre galline cerco sempre di acquistare quelle di galline allevate all'aperto che si riconoscono dal codice 0, è importante compiere una scelta consapevole non soltanto per la propria salute ma anche nel rispetto di quei poveri animali.
Lo spunto per questa ricetta mi è venuto da una ricetta pantesca la Cucurummà  un piatto povero, d'altri tempi che mia nonna prepara ancora oggi molto spesso non soltanto, come la tradizione vuole, con le fave, ma anche con molte altre verdure come piselli e patate o carciofi.
Si tratta di un piatto in cui l'uovo viene cotto all'occhio di bue aprendolo direttamente sopra la verdura...

Ricetta dell'uovo a occhio di bue con verdura

 L'orto ancora non ha prodotto baccelli quindi mi sono "accontentata" di quello che sono riuscita a trovare: una bellissima pianta di bietola, cresciuta spontanemante dove erano state piantate le bietole l'anno passato, che ho fatto subito mia...

bietola

E' bastato affettarla finemente e in una manciata di minuti il piatto è pronto.
E' velocissimo da fare ed oltre che essere buono è anche un piatto salutare perchè lo si può preparare anche in assenza di grassi, le verdure aiutano a far sembrare la porzione più grande e complessivamente il piatto risulta più soddisfacente, se affiancato a 40 gr di pane integrale avrete una cena perfetta.

cucinare la bietola

Nell'operazione di tagliare sono stata aiutata da uno dei coltelli della nuova linea Touch of Orange della FISKARS che ho ricevuto in anteprima per poterla provare.
Sono coltelli fantastici, di alta qualità, il taglio è netto, preciso e la lama davvero affilata, daltronde FISKARS da oramai centinaia di anni si occupa di attrezzature per la cucina, il giardinaggio ed altro ancora diventando una delle aziende leader del settore a livello mondiale.
Ed ora passiamo alla ricetta!

Ingredienti per 2 persone
4 uova
4 belle foglie di bietola
sale, pepe nero qb
olio extravergine di oliva

Procedimento:
  • Lavate le foglie di bietola e tagliatele a fettine sottili, mettetele in una padella dotata di coperchio con poca acqua e fate cuocere per 10 minuti.
  • La bietola non dovrà essere del tutto cotta ma risultare croccantina, a questo punto scolate l'acqua in eccesso lasciandone un po' in modo tale da facilitare la cottura delle uova, aggiungete un filo di olio,
  • Preparate delle "buchette" sulla verdura ed aprite le uova direttamente sulla padella, una in ogni buchetta.
  • Aggiustate di sale e di pepe, chiudete con il coperchio e fate cuocere fino al grado di cottura delle uova desiderato.
Note personali:
- Il grado di cottura delle uova può variare a seconda dei gusti: io le preferisco con il tuorlo morbido ma sarà possibile prolungare la cottura fino a che il tuolo non risulti del tutto cotto.
- Potete anche omettere il filo di olio
- Per dare maggior sapore prima di mettere la verdura in padelle potreste preparare un soffritto con 1\4 di spicchio di aglio ed un filo di olio extravergine di oliva

uovo all'occhio di bue




Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. conosco ed apprezzo i coltelli Fiskars, sono un grande aiuto in cucina ! Delizioso il tuo tegamino, da farci la puccetta col pane ! Buona settimana, un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciao bellezza, che bello ritrovarti - é da un pò che non ti leggevo. come stai? un abbraccio. giuli

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram