17 ottobre 2011

Torta rovesciata ananas e noci: la ricetta di una vita

Ci sono cose nella vita che non ti dimenticherai mai.
Un gesto, un colore, una forma, un profumo, un sapore, una consistenza.
Questa torta non la dimenticherò mai e poi mai perchè è la torta della mamma, uno dei suoi cavalli di battaglia insieme al tiramisù senza uova.



E' la torta che la mamma fa per portare quando siamo invitati, è la torta che la mamma fa quando ha ospiti, è la stessa torta che vedevo cuocere in forno da piccola, è la stessa torta che profumava la mia infanzia.
E' forse la torta a cui sono più affezionata in assoluto, ed è anche deliziosa il che non guasta eheh ^_^
Questa volta nessuno stravolgimento, nessuna variazione: la vera e propria ricetta original della mamma, per voi ^_^


Ingredienti
3 uova
100 gr di zucchero + circa 6 cucchiai di zucchero per il caramello
noci qb (devono entare nei buchini delle anas per riempire lo spazio vuoto)
1 barattolo di ananas sciroppate
6 cucchiai del succo del barattolo di ananas
farina 9 o 10 cucchiai circa
1 bustina di lievito

Procedimento:
  • Direttamente sulla teglia preparate il caramello e fatelo raffreddare.
  • Aspettate che il caramello sia freddo e posizionate sopra la teglia le fette di ananas e nei buchini tondi posizionate mezzo gheriglio di noce (con la parte bella verso l'alto) e gli spazi tra le fettine riempiteli di noci sbriciolate grossolanamente.
  • Sbattete i 3 tuorli con lo zucchero fino ad ottenre una crema, aggiungete il succo di ananas e montate gli albumi in una ciotolina a parte.
  • Aggiungete gli albumi amalgamando bene con movimenti che vanno dal basso verso l'alto cercando di incorporare bene il tutto, poi aggiungete la farina setacciata ed il lievito, sempre con lo stesso procedimento.
  • A questo punto stendete l'impasto sulla teglia ed infornate per circa 30' a 160°C
  • Va sformata appena pronta, quando è ancora calda o si attaccherà di nuovo alla teglia!

Ti potrebbe interessare anche:

37 Commenti

  1. E' vero i profumi dei dolci dell'infanzia nn si dimenticano mai e penso che nemmeno io riuscirò a dimenticarmi di questa meraviglia!!baci,imma

    RispondiElimina
  2. neache io mi dimentico questa torta spettacolare..

    RispondiElimina
  3. che belle e che buone le torte del ricordo!

    RispondiElimina
  4. Le torte della mamma hanno un non so che di speciale!! Questa mi sembra davvero deliziosa! Posso copiarla?
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Chissà perchè questa è una torta che a tante persone ricorda l'infanzia. Mi piace tantissimo ma mio marito la detesta, quindi non la faccio mai perchè senno' me la devo mangiare tutta io ... anche se non è che la cosa mi dispiaccia ;-)

    RispondiElimina
  6. Dev'essere favolosa!Grazie per aver condiviso questa ricetta con noi!SMack

    RispondiElimina
  7. MI piace tantissimo la tua torta: e ancora di più mi piace il tuio post.
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia questa torta, l'abbinamento con le noci deve essere ottimo. Un bacione

    RispondiElimina
  9. Adoro la torta con ananas e noci mia madre la fa spesso! E' troppo buona! E si sa che le ricette delle mamme sono sempre infallibili! Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  10. WOw grazie per aver condiviso con noi una ricetta che per te è così piena di ricordi!!!Ed è anche buonissima ne sono certa!

    RispondiElimina
  11. La conosco benissimo , ma non l'ho mai fatta devo rimediare!!
    bravissima cara
    buon lunedì ^_^

    RispondiElimina
  12. E' una torta bellissima e di sicuro squisita, resa ancor più buona dai ricordi che evoca! :)

    RispondiElimina
  13. che torta buonissima e favolosa così caramellata! baci

    RispondiElimina
  14. Mmm che bella questa torta! e ottima.... non so come mai ma ancora non ero passata da "qui". Ora ci sono! :)

    RispondiElimina
  15. Ciao, grazie per essere passata da me. Ricambio con piacere la tua visita e da oggi ti seguo anch'io! Vedo che hai un bel ricettario anche tu, ottima questa torta rovesciata all'ananas! A presto...

    RispondiElimina
  16. Questo dolcetto sembra una vera delizia.......golosa la tua torta....e i ricordi dell'infanzia rendono questo dolce ancora più speciale...un bacino....stefy

    RispondiElimina
  17. i profumi dell'infanzia...sono quelli che non ci abbandonano mai e quelli che ci riescono meglio perchè fanno parte del nostro dna, ne è esempio questa stupenda torta. Brava!

    RispondiElimina
  18. che buono l'accostametno ananas e noci.. freschezza e consistenza.. complimenti!!

    RispondiElimina
  19. Erica, grazie per il gentilissimo commento! Anche il tuo blog è molto bello, mi sono aggiunta ai tuoi lettori. ^-^
    Mi piace la tua torta e le parole con le quali l'hai accompagnata molto dolci!
    Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  20. Adoro queste torte: veloci e buonissimi! Un plus per la versione mamma :) bacioni

    RispondiElimina
  21. Ci credo che non dimentichi mai il profumo, deve essere buonissima!

    RispondiElimina
  22. è anche una delle mie torte del cuore!!!!
    la prepara mia mamma da quando sono piccolina e ne vado matta!! la sua versione è senza noci
    grazie per il bellissimo post!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. Che buona la torta rovesciata all'ananas! ANche la mia mamma la faceva spesso ...prima che prendessi io il monopolio della cucina! ;-) La mia ricetta è molto simile, a parte i pinoli che noi usiamo mettere dentro i buchi dell'ananas! ;-) Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Bella, golosa ricetta! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  25. Ognuno di noi rimane sempre profondamente legato a un dolce tipico della nostra infanzia, di solito quello classico della nonna o della mamma. Direi che rimanere legata a un dolce così è stato facile. Complimenti alla ricetta della mamma!!

    RispondiElimina
  26. Che dolce delizioso! Una ricetta da far gola! Ciao

    RispondiElimina
  27. Anch'io la faccio cosi'...rovesciata e prima di girare (nn so' tu) ma io faccio il segno della croce ahahahahah le ricette antiche sono le piu' belle nn solo x il sapore ma anche x i ricordi x esempio quando la faccio o la vedo ripenso sempre alla mamma di una mia amichetta mentre la faceva e spiegata in due parole! il gg dopo la rifeci e lei nn mi credeva tante' che la portai a casa sua...avevo nemmeno 12 anni!!!! complimenti x il blog e' davvero molto bello io sono nuova e molto imbranata col pc nn so' se riusciro' mai ad arrivare ai tuoi livelli!

    RispondiElimina
  28. Mai fatta però l'ho mangiata una volta e mi era piaciuta tantissimo! Da allora cercavo una ricetta "giusta" per rifarla, ne ho trovate tante ma nessuna mi convinceva, ora penso proprio che ci siamo! Questa ricetta della tua infanzia mi piace e mi convince pienamente perciò non vedo l'ora di farla! Viva le mamme dunque e grazie a te di averla condivisa!
    Ciao, buona giornata.

    RispondiElimina
  29. sono bellissime le ricette legate a ricordi della propria famiglia. A volte non sono un granchè (non in questo caso!), ma è tutto ciò che si portano dietro a rendercele uniche!

    RispondiElimina
  30. anche a me ricorda la mia mamma! mi scappa già la lacrima....bacioni!

    RispondiElimina
  31. Deve essere ottima questa torta !!! Copio subito la ricetta. Grazie. Un saluto.

    RispondiElimina
  32. Cara Erica. Ho provato a contattarti per il restyling del blog, ma quando invio il form mi da errore. fammi sapere come posso contattarti. un bacio.

    RispondiElimina
  33. Wowww che ricetta!!!!! facico una torta simile rovesciata con i gherigli di noce anche io!! Non so se è buona come questa della tua mamma!!!tè venuta benissimo!smack :-)

    RispondiElimina
  34. Che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  35. Fantastica, una vera delizia!!!! Bravissima, un forte abbraccio

    RispondiElimina
  36. Adoro le torte rovesciate e questa è bellissima e golosa, complimenti Erica!!!!!!

    RispondiElimina
  37. alla fine l'hai pubblicata!!! Io non l'ho ancora fatta... appena vengo fuori dal disastro dei bignè per l'MTC la proverò anche io :))

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram