25 febbraio 2013

Polpette all'orientale in carta fata

Oggi la ricetta che vi propongo è davvero semplice ma allo stesso tempo di grande effetto.
Avete voglia di qualcosa di diverso?
Qualcosa che sia divertente e che possa stupire i vostri ospiti ma che sia anche veloce da fare?
Ecco, questa è la ricetta giusta!


Avete mai utilizzato la carta fata? 
Questa è un tipo di carta trasparente che può supportare cotture in forno ad alte temperature in modo tale che possiate crearci dei veri e propri sacchettini, così che i succhi dei cibi non si disperdano ma al contrario cuociano tutti insieme contribuendo a dare gusto alla vostra ricetta.
Ho pensato di terminare la cottura di queste polpettine proprio in carta fata affinchè le verdure si fossero insaporite meglio.


Come sapete sono una grande amante della cucina orientale, in particolare quella cantonese, e le polpette sono una  preparazione che adoro, perchè allora non unire le due cose?
Curiosi di leggere la ricetta?


Ingredienti per 4 persone:
12 polpettine di tacchino
2 carote
1 costola di sedano
2 zucchine
3 cm di porro
100 gr di cavolo verza
100 gr di fagiolini
5 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di semi di sesamo
carta fata per terminare la cottura

Procedimento:
  • Pulite le verdure eliminando la parte esterna della carota, i fili dalla costola di sedano, le parti esterne dei fagiolini e delle zucchine e lavate tutto sotto acqua corrente.
  • A questo punto non resta che tagliarle: tagliate il porro a rotelline abbastanza fine, la verza a strisce abbastanza larghe e la costola di sedano a striscioline.
  • Per le zucchine, le carote fate prima delle fettine in modo da ottenerle oblique per poi ritagliarle di nuovo per il senso della lunghezza in modo da ottenere delle striscioline, tagliate anche i fagiolini cercando di dare un taglio obliquo in pezzi di circa 2-3 cm l'uno.
  • Fate attenzione a non unire le verdure perchè ognuna ha il suo tempo di cottura!
  • A questo punto non resta che mettere in un wok o in una padella dell'olio di sesamo, in mancanza olio di semi e iniziate a saltare il porro con i fagiolini, il sedano e la carota: fate saltare il tutto a fiamma vivace per circa 3-4 minuti.
  • Adesso non resta che aggiungere la verza far saltare altri 2 minuti ed aggiungere le zucchine e far saltare altri 3 minuti sempre a fuoco vivace.
  • Trascorsi i 3 minuti sfumate con la salsa di soia e mettete da parte le verdure.
  • Nella stessa padella fate saltare le polpettine in modo che si cuociano esteriormente: finiranno poi, la loro cottura in carta fata:
  • *Se non avete carta fata potete portare le polpettine a cottura direttamente in padella.
  • A questo punto aggiungete di nuovo le verdure e fate insaporire il tutto insieme per circa 3-4 minuti.
  • Non resta che aggiungere il sesamo e dividiere le porzioni preparando i fagottini di carta fata.
  • Infornate i fagottini per circa 20 minuti a 180°C
  • Serviteli caldi
Note personali:
- Potete aggiungere le verdure che preferite facendo attenzione ai tempi di cottura.







Ti potrebbe interessare anche:

21 Commenti

  1. Semplice, leggera ma deliziosa, questa ricettina!! Complimenti e un bacione!!

    RispondiElimina
  2. non la conoscevo questa carta! figaaaaa :) anche io amante di cucina cinese..e qua ne mangio tantaaa :) un bacione

    RispondiElimina
  3. Una ricettina gustosa e carinissima nel suo pacchettino trasparente e scenografico.
    Io sostituirò le polpette di carne con quelle di legumi :))))))

    RispondiElimina
  4. mi piacerebbe assaggiarla insieme a gabry complimenti

    RispondiElimina
  5. Un idea bellissima, purtroppo non l'ho mai provata, ma credo che vengano fuori delle bellec otture!! Complimenti ottime queste polpettine...un saluto Manu

    RispondiElimina
  6. ma dove la trovi la carta fata? apparte in versione "saccoccio" non sono mai riuscita a trovarla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho ricevuta in prova da un'azienda, ma dovrebbe essere reperibile ormai in quasi tutti i grandi iper come per es. l'ipercoop :)

      Elimina
    2. mmm...cercherò meglio, non sono mai riuscita a vederla

      Elimina
  7. Non conosco questa carta fata, mi piacerebbe provare!

    RispondiElimina
  8. da provare :)
    baci di zucchero
    ho momentaneamente l'account di mia sorella il mio non funziona,..
    se ti va passa da me ho inserito un nuovo contest con ricchi premi..
    Baci di zucchero

    RispondiElimina
  9. ma dove la trovo questa carta? non l'ho mai vista in giro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale ame la inviò la Tescoma, ma ormai in giro si trova in molti posti guarda anche nei super più forniti! vedrai che la trovi :)

      Elimina
  10. non ho mai provato la carta fata ma ne ho letto meraviglie. Questa ricetta mi ispira molto, da provare! Un bacione

    RispondiElimina
  11. nuova iscritta!!! se ti fa piacere passa da me!

    RispondiElimina
  12. Bella idea complimenti..ma sai io non l'ho mai usata perchè ho sempre pensato alla plastica quindi al fatto che potesse essere nociva..si sentono certe cose oggi giorno..però questa ricetta mi invoglia...Grazie e a presto!!!Vienimi a trovare...Baciii

    RispondiElimina
  13. la uso anche io, è fantastica, grazie per la ricetta che proverò sicuramente ! Buona settimana, un bacione....

    RispondiElimina
  14. ricetta da provare di sicuro!
    se ti va passa dalle mie parti mi farebbe piacere!

    RispondiElimina
  15. Un'idea carina e soprattutto leggera!!bacini

    RispondiElimina
  16. eheheh la cucina orientale ci attira un bel pò!! ;)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram