5 settembre 2019

Filetti di merluzzo con crosta di pane e prezzemolo

Cari amici l'estate sta giungendo al termine, tra poco nelle nostre tavole ci saranno piatti più caldi e ricchi, godiamoci queste ultime giornate di caldo con pasti freschi, leggeri e che abbiano il sapore del mare.
Oggi vi spiego come preparare questi filetti di merluzzo in crosta di pane e prezzemolo, un secondo piatto di pesce che piace sempre a grandi e piccini.
I filetti in crosta sono un piatto scenografico che si prepara velocemente e la cottura avviene in forno, senza necessità di costante controllo, per questo è particolamente adatto quando avete ospiti.


La crosta di pane è resa golosa e colorata dal pepe nero e dal prezzemolo.
La panatura è preparata con pane fresco, meglio se raffermo e può essere conservata anche molti mesi in congelatore, per questo vi consiglio di prepararne sempre un po' di più ed averla pronta all'occorrenza.
La crosticina diventa croccantissima e sia grandi che piccini ne andranno matti!


Per questo piatto ho scelto il merluzzo perchè ha un sapore neutro che si sposa bene con la crosticina al prezzemolo, ma la stessa ricetta può essere adattata con ogni altra tipologia di pesce abbiate a disposizione.
Inoltre questa è una ricetta light adatta anche a chi segue un regime dietetico ipocaloco: vi basterà diminuire i gr di pane concessi!

Ingredienti per 3 persone
400 gr di filetti di merluzzo
200 gr di pane raffermo
1 mazzetto di prezzemolo
1 limone
olio evo
sale e pepe qb

Procedimento:
  • Prendete il pane, fatene dei cubetti grossolani e mettetelo nel mixer con il prezzemolo, il sale ed il pepe. 
  • Azionate il mixer per pochi secondi per volta: dovete ottenere un composto grossolano.
  • Adesso inumiditevi le mani e lavorate il composto, dovete renderlo umido ma non bagnato.
  • Una volta pronta la crosta disponete i filetti in una teglia foderata con carta forno poi copriteli con il composto di pane appena preparato.
  • Aggiungete un filo di olio, qualche fettina di limone ed infornate a 200°C per circa 20 minuti.
  • A cottura ultimata fate intiepidire un minuto e servite.
Note personali:
- Al composto di pane se lo gradite potete aggiungere un piccolo pezzettino di aglio, fate attenzione che sia veramente piccolo altrimenti tende a coprire ogni altro gusto ed assicuratevi, se avete ospiti, che sia  digeribile per tutti.
- Il composto di pane può essere insaporito con molte erbe aromatiche: vi consiglio di scegliere quella adatta al tipo di pesce.
Ad esempio: Rosmarino per orata e branzino,  Timo per salmone, Salvia per pesci di lago.


Ti potrebbe interessare anche:

4 Commenti

  1. Erica che proposta deliziosa, leggera e nello stesso tempo saporita baci!

    RispondiElimina
  2. Quella crosticina è favolosa ^_^

    RispondiElimina
  3. Anche io lo faccio spesso così.. è gustoso e leggero! smack

    RispondiElimina
  4. Un piatto leggero, sano ma gustosissimo! Mi piace molto.. un abbraccio cara!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Instagram