12 maggio 2010

Scaloppina al limone con finocchio selvatico

Ultimamente amo pubblicare  ricette di piatti pronti in 10 minuti.
Gli esami si avvicinano ed il tempo scarseggia sempre di più… ufff!

Stasera una scaloppina ci stava più che bene ed io adoro il limone….facendo  2+2 capirete bene come nasce questo piatto, poi, mentre ero li che preparavo gli ingredienti alzo lo sguardo e lo vedo: il barattolino del fiore di finocchio selvatico! illuminazione, ho pensato “perchè non provare?



E' ovvio che l'aggiunta di finocchio selvatico conferisce un aroma del tutto particolare ma che la classica scaloppina al limone può anche essere fatta senza.
Ingredientiper 4 persone
farina di tipo 00 q.b. per infarinare
4 fettine di petto di pollo
2 limoni
buccia grattugiata finemente di 1 limone
sale e pepe
olio extravergine di oliva
2 tazzine di acqua
1 pizzico a testa di fiore e semi di finocchio selvatico

Procedimento:
  • Infarinate leggermente le fettine e lasciatele da parte  per 10 minuti,
  • Una volta assorbita la farina conditele con il sale, il pepe ed il finocchio selvatico.
  • Tagliate mezzo limone a fettine, spremete il resto e mettete da parte il succo.
  • In padella alntiaderente mettete un filo di olio extravergine di oliva, quando è ben caldo aggiungete le fettine, fatele dorare bene in un lato prima di girarle nell'altro.
  • Quando vedete che le fettine sono cotte aggiungete anche il succo e le fettine di limone, 1 tazzina di acqua e chiudete con il coperchio.
  • Fate cuocere per un minuto, poi aprite e terminate la cottura facendo evaporare il liquido in eccesso.
  • Servite caldo!
Note personali:
- Per rendere il piatto ancora più ricco prima di aggiungere le fettine in padella potete fare un leggero soffritto con cipolla o aglio (poco!)
- Se volete l'aroma di limone più intenso a fine cottura spolverate con zeste appena grattugiato





Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram