12 maggio 2010

Xurros? no! girelle ai semi di papavero

Vi capita mai di iniziare a cucinare una cosa per poi essere trasportati dalla fantasia ed arrivare a tutt’altro? bèh questo è quello che abbiamo fatto io ed il mio fidanzato ieri sera.

Incuriosita da i libri di cucina di sua mamma ci siamo messi a sfogliarli così la mia attenzione è stata catturata dagli xurros, dei tipici dolcetti fritti spagnoli.. era già un bel pò di tempo che volevo provare a farli! senza contare che gli ingredienti che occorrono si trovano davvero in ogni casa.. son velocissimi da fare… e allora perchè no?

La mia attenzione ad un certo punto è stata catturata dai semi di papavero.. ammetto che non ho saputo resistere al fascino della sperimentazione… così inizialmente son nati degli xurros ai semi di papavero… cambiando forma utilizzando sempre una sàc a poche invece ecco le girelle.. che secondo me son di molto migliori a livello estetico ;)

Vi dico che farle è semplicissimo, addirittura con la base che si compone di farina sale ed acqua potete fare non solo delle frittelle dolci come in questo caso, ma anche salate aromatizzandole con ciò che più vi piace, un’idea simpatica da utilizzare per esempio negli antipasti come base del piatto… magari con sopra dei piccoli cubetti di formaggio e dei rotolini di affettati sarebbe molto carino ;) ma ecco la ricetta ;)


Ingredienti per 4 persone:
250 gr di farina
450 ml di acqua bollente
un pizzico di sale
e 2 cucchiai di semi di papavero come in questo caso, oppure ciò che più vi piace
olio per friggere

Procedimento
mettete la farina in una ciotola, amalgamatevi bene l’acqua un pò per volta in modo da non formare grumi, aggiungete il sale e la spezia che avete scelto (la ricetta originale non prevede alcuna spezia!).
mettete l’impasto a freddare in frigo, quando saranno passate circa 2 ore potete metterlo dentro una sàc a poche, utilizzate un beccuccio di diametro di circa 1 cm e formate le vostre fritttelle direttamente sull’olio bollente.

in questo caso il mio fidanzato ha fatto delle spirali partendo dal centro e poi via via allargandosi gli xurros spagnoli non son fatti a spirale ma a bastoncino oppure a x unita nella parte di sopra.
addirittura in Spagna li condiscono con del cioccolato fuso, ci si possono sia intingere che decorare!
Se decidete comunque di fare delle frittelle dolci decorate con zucchero semolato, quello di canna dà un tocco in più, altrimenti un pizzico di sale ;)

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram