12 maggio 2010

Crostino rosso piccante

Il crostino rosso è un must di ogni antipasto toscano.
Si tratta di una fetta di pane condita con una salsa di aglio e pomodoro è cui si aggiunge peroncino per renderla piccante.
Il piccante può anche essere omesso se non gradito, e se piace potete scegliere voi stessi il grado aggiungendo più o meno peperoncino secondo i gusti.
In realtà si tratta di un piatto povero che deriva dalla scarpetta che i contadini facevano con un tozzo di pane ed il sugo avanzato della pasta.

 

Chi non ha mai mangiato un pezzo di pane con il sugo?
Se si conoscerete la bontà delle cose semplici, e proprio da qui nasce questo crostino.
Realizzarlo è semplicissimo! vi basteranno pochi  ingredienti ed il risultato è assicurato!


Ingredienti per 4 persone
4 fette di pane
150 gr di passata di pomodoro
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato
sale e pepe qb
1\2 cucchiaino di polvere di peperoncino

Procedimento:
  • Fate l'aglio a cubettini e fatelo soffriggere fino a che l'olio non si sarà profumato.
  • Aggiungete il pomodoro e fate cuocere a fuoco vivace per 5-6 minuti.
  • Condite con il prezzemolo ed aggiungete il peperoncino, fate insaporire altri 3-4 minuti ed è pronto.
  • Tostate le fette di pane in modo da renderele leggermente croccanti e conditele con la salsa piccante.
 Note personali:
- Potete usare anche del pomodoro fresco se è stagione.
- Potete utilizzare anche peperoncino fresco.
- Potete omettere il prezzemolo
- Prima di condire i crostini aspettate che la salsa sia tiepida, non calda o il pane tenderà a disfarsi.
- Preparateli all'ultimo minuto in modo da mantenere intatta la croccantezza del pane!
 un soffrittino con trito di cipolla ed aglio, aggiungere peperoncino a piacere a passata di pomdoro, portare a cottura e aromatizzare con trito di prezzemolo!

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram