19 giugno 2010

conserva di amarene, zucchero e... sole!

Questo metodo è molto comodo perchè per conservarle si crea un liquido dolcissimo e profumatissimo  molto versatile, infatti può essere servito con gelati, per guarnire frutta, per bagnare pandispagna o in altre preparazioni dolci!
Ottimo anche per i bambini visto che non contiene alcool :D
in più le amarene perderanno il loro amaro e saranno molto dolci!
vi dico come farle!

Prendete le vostre amarene e mettetele pulite in un barattolo di vetro con coperchio, a questo punto aggiungete zucchero fino a riempire il barattolo chiudetelo e mettete al sole finchè lo zucchero non si sarà del tutto sciolto agitando una volta al giorno i primi giorni e poi una volta ogni due o tre giorni, a questo punto son pronte!

Ti potrebbe interessare anche:

4 Commenti

  1. ma che interessante...tempo permettendo ci
    voglio proprio provare GRAZIE!!

    RispondiElimina
  2. Le quantità di amarene e zucchero sono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ci sono delle "quantità ben definite" infatti dipende dalla dimensione del barattolo e dalla quantità di amarene utilizzate.
      Basta riempire il barattolo con le amarene e rimepire il barattolo di zucchero.
      Poi mettere il tutto al sole finchè questo zucchero non si sarà sciolto ed è pronta.

      Elimina
  3. 1 chilo di amarene 500 grammi di zucchero

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram