13 novembre 2010

Spaghetti con foglie di finocchio e sarde

Non sò se avete mai assaggiato questo piatto, credo che sia tipico della cucina siciliana, perchè è una ricetta tramandata dalla nonna.
Il profumo delle foglie di finocchio accostato alle sarde è inconfondibile.
Potrebbe sembrare una pasta non molto saporita, ma ha un sapore davvero da assaporare e scoprire..
senza contare che così non dovrete più buttare via le foglie del finocchio che sono buonissime in molte preparazioni!


Non sò se nella ricetta originale si prevedano sarde fresche, noi abbiamo sempre utilizzato filetti di acciughe sottosale, di conseguenza il condimento verrà un pò più salato, quindi vi consiglio di diminuire il sale per la cottura della pasta.

Ingredienti per 4 persone:
200 gr di foglie di finocchio fresche affettate finemente
5 fletti di saredine sottosale sminuzzati
Olio evo
400 gr di spaghetti
Procedimento:
  • Metttee in una padella l'olio con le sarde e fate insaporire bene.. queste tenderanno a disfarsi.
  • Aggiungete poi le foglie di finocchio e fate cuocere, se serve aggiungendo un minimo di acqua.
  • Portate a bollore l'acqua, cuocete i spaghetti, scolateli e saltate il tutto in padella :D
  • Servire caldi!

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram