23 marzo 2011

Pennette alle alici e patate rosse

Purtroppo non ho ancora utilizzato l'olio da spalmare, ma noto che si stà conservando abbastanza bene.
Il punto è che non ho avuto proprio tempo...
Perchè il tempo è strano:contemporaneamente può passare veloce come può allo stesso tempo non passare mai.
Ci riflettevo oggi mentre legavo la vigna... -ebbene si! sò fare anche questo eheh-
Pensavo che l'ora di tornare a casa non arrivava mai.. ed invece l'esame del prossimo mese arriva anche troppo in fretta.
Eppure il tempo è sempre lo stesso, un secondo rimane sempre un secondo.
Un secondo può essere un niente e allo stesso tempo può cambiarti la vita.
Pensate al secondo con il quale dite il SI in chiesa, o il secondo nel quale l'ovulo si feconda ed allora serete genitori per sempre.
Un secondo può non esistere neppure come può essere interminabile.
Io ho una brutta relazione con il tempo, non mi piace affatto il passare del tempo: non mi piace vedere il primo capello bianco al babbo o la prima ruga alla mamma, non mi piace il tempo e basta.
Il passare del tempo ti ricorda che quel secondo non tornerà più, il passare del tempo ti ricorda che nulla sarà mai come nel secondo precedente.
Eppure non ci pensiamo ed andiamo avanti, peggio desideriamo con tutte le nostre forze andare avanti veloci.
Crescere, prendere la patente, laurearsi, trovare un lavoro, sposarsi, avere figli, diventare nonni.
Siamo immersi in un mondo che va di fretta, un mondo dove ciò che conta è solo il raggiungere l'obbiettivo senza renderci veramente conto che l'obbiettivo è solo la parte finale: senza renderci conto che è la strada che ci porta agli obbiettivi che compone la nostra vita non gli obbiettivi stessi.
Auguro a tutti voi con tanto affetto di non vivere alla giornata, ma di saper vivere il secondo.
Bene, dopo questo super-pippone in stile Ogni riccio un pasticcio ecco la ricetta eheh ^_^

Chiedo scusa se non son potuta passare nei vostri blog in questi giorni
E' una pasta semplice ma dovreste provarla per sentire nella sua semplicità quant' è stata buona ;)


Ingredienti per 4 persone
400 gr di penne o altro formato che preferite
Trito di prezzemolo fresco
250 gr di  patate rosse lesse.
100 gr di  filetti di sardine sottosale.
Scorzette di arancia realizzate semplicemente pelando un'arancia con un pelapatate e tagliandole finemente, che secondo me ci stanno proprio bene perchè contrastano con il sapore forte dell'alice e danno una certa freschezza ^_^

Procedimento:
  • Per ottenere il condimento della pasta vi basterà ridurre le patate a cubetti e lasciarne alcune a spicchio per la decorazione, aggiungere trito di prezzemolo, olio extravergine di oliva e i filetti di alici o sardine sminuzzati.
  • Cuocete la pasta in abbondante acqua poco salata (ci pensaranno le alici o acciughe a dar sapore) scolatela e condite.
  • Pronta!!

Ti potrebbe interessare anche:

15 Commenti

  1. bell'idea che proverò oggi stesso adoro le alici e le patate quindi abbinarle sarà un piacere a presto simmy

    RispondiElimina
  2. Bella ricettina da provare!
    bravissima cara
    buona giornata
    Anna

    RispondiElimina
  3. Per me il tempo passa sempre troppo in fretta. Complimenti per la ricetta! Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Ottima questa idea per la pasta! buona giornata

    RispondiElimina
  5. Idea originale e gustosa, brava

    buona giornata

    RispondiElimina
  6. Il buon sapore è indubbio sempre le semplici ricette si rivelano
    buone :) ciao

    RispondiElimina
  7. A volte è così terribilmente veloce ed inesorabile che il passare del tempo diventa odioso! Era vero quando dicevano che dopo i 18 sarebbe volato e non possiamo fermarlo!
    Mi piacciono i piatti semplici cara Erica!

    RispondiElimina
  8. Ah il tempo...possibile che non basta mai?! Ci vorrebbero i giorni di 48h per fare tutto quello che si vuol fare eh?! Fortuna che a volte ci sono ricette come queste: semplici ma estremamente golose! Mi piace un sacco questo primo!

    RispondiElimina
  9. Piatto saporito e molto originale, complimenti!
    Baci

    RispondiElimina
  10. Semplici e saporite, mi piacciono, brava!!

    RispondiElimina
  11. Che bel piatto, mi ispira tantissimo!

    RispondiElimina
  12. Erica io il super-pippone lo trovo bellissimo! Carpe diem è un pò il motto cui mi ispiro, anche se non sempre mi riesce di cogliere l'attimo! Quanti secondi ci hanno cambiato la vita, ma ce ne dimentichiamo! Che buone le patate rosse... io le trovo raramente!! Bacio!

    RispondiElimina
  13. non sai quanto mi trovi concorde al tuo pensiero..
    si corre si corre....ma x andare dove??
    ottima la tua ricetta..
    buona giornata

    RispondiElimina
  14. eggià ! il tempo.... io non porto neppure l'orologio pe rnon esserne schiava, ma poi, corro veloce, sempre.
    Ottima ricettina

    RispondiElimina
  15. Da me c’è un premio per te, se ti fa piacere passa a ritiralo ! Un bacione

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram