21 giugno 2011

Risotto ai pomodorini del piennolo DOC e aglio croccante

E' estate!
che bella l'estate....
.....ceeeeeeeeeeeeeeeeeeeerto!
Io amo boccheggiare non appena entro in casa e sudare come non sò cosa per lavare i pavimenti!
E vogliamo parlare di stirare? quale pazza donna non ama stirare con 40°C?!
Dire che c'è gente che paga per sudare... Allora vi dico una cosa: la prossima volta che volete andare a farvi una sauna per sudare pagando... venite a casa mia a stirare e suderete gratis!!!!
ma come sono gentile io! ^___^
E poi il telegiornale come ogni anno annuncia la fatidica "Prova costume" ... ecco.
E' ora di dire chi se ne frega della prova costume, io al mare ci vado per farmi il bagno e non me ne frega proprio nulla se si sentono voci del genere...
"guardateeeeee ... è una focaaaaa.... No! è una balenaaaaaaaaa.... Nooooooo è un leone marinoooo!!! NO!! E' supermannnnnnnnnnnn!!!" e poi alla fine sono io. eheheh
Dai che la butto sul ridere che se trovo uno che mi dà della foca gli dò pure due pizze (margherita e 4 stagioni) eheheh.
Ok basta con le battute infelici.
che qui il caldo avanza e se potessi mi infilerei dentro la lavatrice che stò per andare a fare...


I pomodorini che ho utilizzato in questa ricetta sono di Casa Barone: 
di solito non faccio pubblicità diretta per il semplice fatto che le aziende mi inviano qualcosa da assaggiare o altri utensili, ma consiglio solo ciò che trovo veramente ottimo.

Questi pomodori meritano davvero un assaggio anche da parte vostra, non appena ho preso in mano un barattolo mi son resa conto che è una conserva di pomodoro molto diversa dalle solite.
I pomodorini sono semplicemente divisi a metà inseriti nel barattolo, chiusi e messi tramite cottura sottovuoto.
In famiglia produciamo i pomodori d'estate per preparare i pelati per l'inverno e vi assicuro che questi pomodorini hanno lo stesso profumo di un pelato home made.


Per quanto riguarda il gusto... bèh posso assicurarvi che è senza ombra di dubbio ottimo, la qualità di questi prodotti mi ha davvero colpita... e ve li consiglio di cuore.


Ingredienti per 4 persone
40 gr di riso Carnaroli
1\2 cipolla tritata
1 barattolo di pomodorini del piennolo
7 o 8 foglie di basilico fresco
fette di aglio essiccate
sale, pepe e peperoncino a piacere.
** per la cottura brodo vegetale q.b.:
il mio realizzato con 1 carota, 1 cstola di sedano, 1\2 cipolla, prezzemolo, 2 foglie di basilico, 1\2 patata, 1\2 pomodoro

Procedimento:
  • Fate soffriggere in un filo di olio evo il trito di cipolla, quando questa sarà appassita aggiungete i pomodori * salate e fate cuocere per 10 minuti.
  • Nel frattempo mantenete in lento bollore il brodo e trascorso il tempo di cottura del pmodoro aggiungete il riso, facendolo insaporire per 3 o 4 minuti prima di inziare ad aggiungere il brodo.
  • Portate a cottura il riso aggiungendo a metà cottura le foglie di basilico spezzettandole con le mani.
  • A cottura ultimata del riso impiattate, decorate con una foglia di basilico e aggiungete le fette di aglio per decorare.
nota personale
Io amo il contrasto croccante dell'aglio ed il cremoso del riso.. e poi amo proprio il sapore dell'aglio ^__^ per chi non lo amasse una valida alternativa può essere del prosciutto crudo croccante: prendete delle fette di prosciutto crudo e stendetele su una padella antiaderente, rosolatele per due minuti a lato e fatele freddare... sono deliziose ;)

Ti potrebbe interessare anche:

24 Commenti

  1. ahahah...mi hai fatto troppo ridere!!!!! Questo risotto è strepitoso...e che la prova costume vada a farsi benedire!!!! un bacione

    RispondiElimina
  2. buonissimo essendo napoletana conosco bene il sapore dei pomodori del piennolo e non ti dico alla vigilia di Natale quando per tradizione prepariamo gli soaghetti con le vongole e pomodorini che buoniii!

    RispondiElimina
  3. bellissimo risotto, io ti dirò che metterei sia aglio che prosciutto croccante (però pure la pancettina....). carissima Erica se vuoi facciamo società per far sudare la gente anche a casa mia non si scherza per il caldo. Baci

    RispondiElimina
  4. Adoro il risotto con questi pomodorini, anno un qualcosa in più!! buonooooooooo

    RispondiElimina
  5. Bellissimo risotto, sempre più brava!! un bacione!!

    RispondiElimina
  6. E' decisamente un risotto saporito, io sono più per la versione con il prosciutto crudo, io e l'aglio abbiamo ancora un rapporto contrastato... ma per il resto rimane assolutamente delizioso. Concordo sul piennolo di Casa Barone. Li ho conosciuti ed amati da subito. Manu

    p.s. : oltre alle due pizze .. io gli darei anche un bel calzone nel sedere .....

    RispondiElimina
  7. eheheh il calzone nel sedere è carino!! eheh

    RispondiElimina
  8. Tu mi piaci un sacco!!! sei ironica.. divertente.. simpatica e non consideri il blog un lavoro.. un obbligo!!! è un tuo spazio.. si legge.. si capisce.. proprio come faccio anche io!!! e per le collaborazioni.. la penso come te.. sai che ci son stati prodotti che non ho mai pubblicizzato??? perchè non mi piacevano.. e come te.. io consiglio solo prodotti che trovo ottimi e di qualità!!! Come questi pomodorini.. è vero che sono eccezionali.. da mangiare soli.. o da fardci il sugo.. o come te... nel risotto!!! ciaoooo buona serata... smack

    RispondiElimina
  9. risotto interessante...;) per quanto riguarda il caldo aggiungo che odio anche i tg che al primo giorno di sole gridano all'allarme siccità... :D

    RispondiElimina
  10. Mi piaci tantissimo il tuo risotto!Dev essere delizioso!Un bacione!

    RispondiElimina
  11. Davvero buono. Mi piace anche l'idea di sostituire l'aglio con prosciutto crudo croccante. A me l'aglio piace ma qui mi ispira moltissimo il prosciutto :)

    RispondiElimina
  12. Nooooooooooooooooooooooo è un cesto di insalata no no è la mia tata *_* mahuauauaua.

    RispondiElimina
  13. Mi fai fare sempre delle belle risate :))) A me il sapore dell'aglio piace tanto, anzi sen'aglio proprio non saprei cucinare. E mi ispira un sacco nel risotto, più de prosciutto :D! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Ecco, io l'aglio proprio non lo riesco a mangiare...non lo digerisco...ma il risottino in sè mi piace da impazzire!

    RispondiElimina
  15. Ma sei troppo forteee! Grazie per l'invito, ma purtroppo si da il caso che anche a casa mia ci sia la sauna gratis! ;-) Bellissima ricetta, porfumata, saporita, colorata e sopratutto deliziosa!

    RispondiElimina
  16. Deve essere buonissimo il risotto con i pomodorimi, da provare, bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Mio marito adora l'aglio... questo piatto è gustosissimo!!
    Franci

    RispondiElimina
  18. non amo l'aglio....lo uso molto quando cucino, ma quando posso lo sollevo! me ne piace il profumo e l'aroma però! Questo risottino lo trovo splendido! Complimenti!!! oggi lo faccio anche io e...lo posto!
    Ti aspetto! :D

    RispondiElimina
  19. complimenti per la tua splendida ricetta! un bacione :)
    ps: aggiungo il tuo blog nella lista visibile dei preferiti del mio blog :)

    RispondiElimina
  20. fantastico questo risotto! anche la presentazione ci piace davvero molto!

    RispondiElimina
  21. Ottima ricetta che posso rifare: quei pomodorini ce li ho pure io...CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  22. a roma fa caldo per il risotto!! ottima ricetta comunque!!

    RispondiElimina
  23. Le foto e il risotto sono deliziosi :)
    Ti seguo, e spero che anche tu farai lo stesso!!
    Fai un salto sul mio blog http://letintarellediluna.blogspot.com
    xoxo
    G

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram