11 agosto 2011

Yogurtoso della Donatella

E' da un pò di tempo che cerco di tenere un alimentazione controllata, niente diete per carità, solo cura di me stessa.
Non capisco perchè alla parola dieta le persone rizzano le antenne... si può mangiare bene, con gusto e persino tanto se si sà aguzzare un pò l'ingegno... non c'è bisogno di rinunciare per sempre ai dolci, o ai fritti credo che un'alimentazione corretta permetta di mangiare tutto, persino i stappetti alla regola che fanno taaanto bene all'umore eheh se sono casi isolati e poi magari si provvede con un pò di attività fisica.
Dal canto mio ho iniziato a preferire il riso alla pasta e l'integrale anche per il pane, cerco di evitare la carne e prediligere il pesce.
Cerco di non assumere mai carboedrati e proteine nello stesso pasto e di evitare cose molto lavorate.
Così mi sento bene, mi sento in forma e sento che mi stò prendendo cura di me.
Da qui piano piano è sorta una nuova considerazione dell'alimentarsi, che non deve essere dettato solo dal gusto e dalla gola, ma anche dal benessere :)
il secondo punto che dovrò capire essendo una pigra cronica è lo sport. 
Ecco: io preferisco il digiuno assoluto piuttosto che un dolce ed una corsa eheheh.
Ma pian piano impareremo anche questo eh... spero! eheh :)



Donatella è la mamma del fidanzato, chi mi segue da un po' saprà sicuramente che è un'ottima cuoca, ma la cosa ancor migliore è che riesce a cucinare tutto in modo leggero.
Ho sempre scanzato l'idea di uno dolcetto al cucchiaio allo yogurt, ho sempre creduto che l'acidità rovinasse il tutto... questo finchè non ho assaggiato il dolcetto che vi presento oggi.
Ovvio che non l'ho fatto io, ma meritava assolutamente di essere condiviso, io sicuramente me lo rifaccio... perchè è finito troppo presto!!! eheheh


Ingredienti
250 ml di yogurt magro *
200 ml di panna da cucina (per una versione ancora più light panna vegetale)
1 cucchiaio di zucchero o 2 dipende dai gusti.
frutta o topping per guarnire noi topping al cioccolato
2 fogli di colla di pesce

*Ovviamente lo yogurt può anche essere aromatizzato per esempio al cocco, fragola, frutti di bosco, ananas ecc. in modo tale che tutto il dolcetto risulti di quel sapore :)

Procedimento:
  • Ammollate bene la colla di pesce in acqua fredda mentre scaldate leggermente il composto di panna, yogut e zucchero.
  • Fate solo scaldare non bollire il composto! 
  • A questo punto aggiungete la colla di pesce ben strizzata e fatela sciogliere
  • Versate il composto in delle coppettine e ponete in frigo a freddare per 3 ore.
  • Sformate in un piattino e decorate o con topping, o con zucchero a velo, o con cacao amaro o con frutta fresca, coulis ecc..

Ti potrebbe interessare anche:

15 Commenti

  1. Ciao! noi la pensiamo esattamente come te! le diet enon sono da fare! soprattutto quando ti privano di alimenti! Importante è magiare sano e nelle giuste quantità, ma tutto fà bene!
    Un'alimentazione corretta è il segreto per stare in forma, ponderanto tipi di alimenti e quantità...senza rinunce!
    Il tuo dessert ci rientra perfettamente: delicato, leggero, ma con un tocco di golosità!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. mamma mia che meraviglia...sarà che adoro lo yogurt..ma è stragoloso!!baci!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo e fa pure bene! Cosa volere di più dalla vita?
    Ps. Condivido la tua opinione per le diete e.... la tua pigrizia! :-D

    RispondiElimina
  4. Se non si sente l'acidità dello yogurt magro lo provo sicuramente perché l'aspetto è stra-goloso.
    Che brava che riesci a mixare correttamente le proprietà dei cibi durante i pasti. Io sono un disastro, mangio solo quello che mi piace senza prestarci troppa attenzione (come i bambini). Fortuna che brucio tutto in fretta altrimenti sarei rovinata visto la vita sedentaria che faccio.

    RispondiElimina
  5. Bhe' io cerco di farle le diete,contro ogni mia volonta',ma quando vedo dolci cosi' cado sempre in tentazione!Un bacio rossella!

    RispondiElimina
  6. a proposito..ti lascio un link per quanto riguarda le associazioni alimentari...
    http://www.salute-scuola.it/associazioni_alimentari.htm

    RispondiElimina
  7. Complimentissimi a te e pure alla sciura Donatella, mi salvo subito la ricettina, yesssss!!!!!

    RispondiElimina
  8. buono!!! da provare al più presto!!! ;9

    RispondiElimina
  9. Bellissimo da vedere, vien voglia di affondarci il cucchiaino !!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao ho visto la ricetta su foodblog,deve essere buonissima! Viene proprio voglia di mangiarla! ti ho aggiunta,se ti va di fare un giro sul mio blog sei la ben venuta! ^__^
    Virginia

    RispondiElimina
  11. è la mia stessa linea di pensiero...ricette semplice ma gustose per mantenersi in linea senza rinunciare al piacere del sapore!!
    Bella ricetta :-)
    se ti va fai un salto nel mio blog :-)

    RispondiElimina
  12. Ci affonderei volentieri il cucchiaio adesso, che buona!!

    RispondiElimina
  13. Che bello, sembra davvero delizioso!
    Sono d'accordo con te per quello che riguarda l'alimentazione, anch'io ho iniziato da poco a mangiare "bene" ^_^ Il problema che ci accomuna? La pigrizia! :D

    RispondiElimina
  14. Golosissimo! Buon ferragosto e buone vacanze, io sono in parenza per le mie...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram