14 settembre 2011

Mezze penne allo zafferano pancetta e burrata

Certe volte ci si trova di fronte a montagne che sembrano insormontabili.
Si può rinunciare, certo, ma poi?
Ho sempre creduto che di fronte ad una difficoltà la si debba superare perchè non esistono difficoltà insormontabili, esistono solo persone scoraggiate.
Adoro la sensazione del "ce l'ho fatta da sola" per questo mi rimetto al lavoro e vi saluto così per oggi: con un post di autoincoraggiamento.
I can do it



Non avevo mai assaggiato la burrata prima di ieri sera.
La stracciatella all'interno ha un sapore divino che però satura la soddisfazione al primo assaggio, infatti non son riuscita neppure a finirne un quarto da sola, è come mangiare mascarpone con panna da cucina con fili di mozzarella.... decisamente troppo per me...
La cosa poi è soggettiva perchè il fidanzato se ne è mangiata quasi 200gr da solo!
Perchè non provare a farci una pasta?
Credetemi, non vi ho mai chiesto nulla ma questa assaggiatela, assaggiatela, assaggiatela!!!!!!!!


Ingredienti per 4 persone
1 burrata da 300 gr
200gr di pancetta affumicata
trito di cipolla qb
400 gr di mezzepenne
0,10 gr di zafferano in pistilli

Procedimento:
  • In un bicchierino di acqua calda aggiungete i pistilli di zafferano, fateli risposare per 15 minuti*
  • dividete la burrata a metà, svuotatela della stracciatella dell'interno e tagliate la parte esterna in piccole striscioline, aggiungete poca acqua (quella della busta della burrata) qb necessaria per amalgamare dolcemente il tutto e formare una crema.
  • In una padella soffriggete in un filo di olio la cipolla, aggiungete poi la pancetta e fate rosolare bene ed aggiungete il bicchierino di zafferano, fate evaporare un pò l'acqua ed insaporire bene il tutto.
  • Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, conditela saltandola in padella per qualche minuto.
  • Impiattate e sopra guarnite con fili di burrata.
* c'è chi elimina i pistilli filtrando l'acqua dopo un pò, io li trovo belli da vedere e deliziosi da mangiare quindi li lascio sempre ^_^

Ti potrebbe interessare anche:

22 Commenti

  1. Non so cosa succede ma "conoscendoti" sono sicura che ce la farai...da sola :)
    Non ho mai assaggiato nè la burrata nè la stracciatella. Anzi, credo di non averle mai viste qui. Ma quelle penne mi ispirano un sacco :D!
    Un bacione, in bocca al lupo

    RispondiElimina
  2. BEh...allora un grosso in bocca al lupo con l'augurio che tu possa superare egregiamente le tue difficoltà...nel frattempo io invece mi pappo sta pasta che sembra deliziosa!

    RispondiElimina
  3. la assaggerò di sicuro.. sembra una delizia!
    giovanni

    RispondiElimina
  4. e con un piatto di pasta così si può fare tutto con un sorriso in più!!! ;)

    RispondiElimina
  5. in bocca al lupo, per qualsiasi cosa... ottimo questo piatto

    RispondiElimina
  6. ..mi piace il tuo spirito ottimista e combattivo, lo condivido in pieno!
    La burrata è stata per noi "cibo di svezzamento"! Ahahah! Prova ad utilizzarla anche con i crostacei..una delizia!
    A presto
    Francesca di SingerFood & Chiccherie

    RispondiElimina
  7. benvenuta nel club di quelli che adorano la burrata e anche la stacciata( che sarebbe la parte di dentro venduta separatamente), anche io la scorsa settimana l'ho acquistata e usata, ma a me piace anche così, senza niente altro...la ricetta è da provare!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  8. mmmmmmmmmmmmmm la burrata e una vera goduria arricchisce ogni piatto e la tua pasta ne e la fonde... bravissima..
    by da lia

    RispondiElimina
  9. La burrata è troppo buonaaaa!!!!

    RispondiElimina
  10. la burrata... che buona, l'ho assaggiata una sola volta e l'ho trovata meravigliosa, chissà in versione condimento-pasta, pare perfetta!

    RispondiElimina
  11. E allora la assaggerò ; )) se immagino il sapore...penso che mi piacerà!

    RispondiElimina
  12. anche io penso che è meglio dire ho sbagliato ma l'ho fatto io piuttosto che rinunciare!! la burrata è buonissima!! mai pensato di farci la pasta!davvero saporita la tua idea!

    RispondiElimina
  13. Io sono come il tuo fidanzato... e la pasta la mangerei tutta!

    RispondiElimina
  14. Che meravigliaaaaaaaaaaaaa! Mmmmmmm la burrataaaaa, potrei metterla ovunque anche in un dolce da quanto mi piaceeeeeeee!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. La burrata la uso pochissimo e dire che mi piace.... bella la tua pasta
    baci ciao

    RispondiElimina
  16. eh, si...la burrata è davvero strepitosa!
    Che piattino favoloso!

    RispondiElimina
  17. Ci provo eccome a fare questa pasta!! slurp!!
    bravissima baci

    RispondiElimina
  18. La burrata!!! La adoro...
    Devo provare assolutamente queste penne. Mi attirano troppo.

    RispondiElimina
  19. Mi piaci, mi sono unita ai tuoi amici, e mi piacciono queste pennette. adoro la burrata, ma quella vera che fanno in Puglia non quella che si compra a Roma o in altri luoghi, sembra di plastica, quella vera è una delizia, quando la apri quella panna che esce.....i chili che aumentano...;)

    RispondiElimina
  20. Ma quanto saporite sono ????? Anche io l ho assaggiata in puglia la burrata... quindi ora ho fame, perchè so cosa mi perdo :(

    RispondiElimina
  21. Oh mamma mia... la burrata... buona. Bella questa idea per la pasta.
    Ciao.
    Orchidea
    www.viaggiesapori.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. Ho provato questa tua ricetta, una sola parola: fantastica!
    Ti ho citata in un mio post
    http://ideuzze.blogspot.it/2015/05/pennette-allo-zafferano-con-pancetta-e.html
    spero ti faccia piacere.
    Mi piace parecchio il tuo blog, e penso che tornerò spesso a trovarti! Ciao

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram