6 giugno 2012

Chicche di patate con ragù di piselli

Eh si ci sono sempre ^_^
un po' latitante ultimamente... ma ci sono ed ho in serbo una bella novità che vedrete solo tra qualche giorno!
Lo sò che siete curiosi....! anzi, a dire il vero lo sò che non ve ne po' fregà de meno eheheh

Finalmente il caldo, quello vero, è arrivato, per la felicità di tutti.
Tutti...o quasi.
Si, perchè per me "Estate" signifca: scottature, caldo afoso, mare = CERETTA.
Si,perchè quei bei peletti che ti hanno fatto comodo tutto l'inverno meglio di una coperta di lana merinos devono sparire.
Ma perchè?! perchè?! perchèèèèèèèèèèèèè?! non sono nata uomo?
Che poi, ripeto per la millesima volta, oggi alcuni uomini si depilano più di una donna... ed io non avrei nulla in contrario, ci mancherebbe! 
Anzi... potremmo avvicinare le distanze tra i sessi e fare uno scambio: diamo agli uomini il compito di depilarsi e loro danno a noi il compito di fare qualcos'altro: per me va bene tutto: nulla è peggio di una ceretta all'inguine.
Ci sono dei principi nella nostra cultura che andrebbero senza ombra di dubbio rivisti.
Per esempio che la donna si debba depilare.
Adesso: io vorrei capire chi è stata la prima donna a volersi depilare...
già li vedo gli uomini in fila a guardare le gambe di questa e dire
"oh!!mi quella che cosce! un c'ha i peli oh! mio che robba!"
E via tutti a casa a far depilare la moglie.


La mia dieta continua...
ormai il traguardo è vicino se mi impegno bene in due mesi posso finire... 
ma daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ma vieeeeeeeeeniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! eheheh
Apparte gli scherzi sono molto meno rigida dell'inizio, ho capito che se mi voglio togliere una piccola soddisfazione posso, ma che devo tenere tutto bene sottocontrollo.
Da oggi inizia un nuovo obbiettivo perdere i kili rimasti in due mesi (massimo 3) quindi mi devo assolutamente dar da fare ^_^
Queste chicche sono ovviamente il primo della domenica, il punto è che se si fa attenzione al modo di cottura tutto diventa molto più sano ed anche gustoso, eliminare l'olio dalla cottura ed aggiungerlo solo a crudo solo se serve è per esempio un buon modo di inziare :)

Ingredienti per 4 persone: 500 gr di chicche di patate (semplici gnocchi di patate di forma più piccola ed a pallina)
200 gr di piselli freschi
1\2 cipolla
Concentrato di pomodoro qb (io 1\2 tubetto sciolto in 1\2 bicchiere di acqua)

Procedimento:
  • Tritate la cipolla e fatela appassire in pochissima acqua in una padella antiaderente,
  • Aggiungete il concentrato alle verdure e fate insaporire bene il tutto.
  • Aggiungete poi anche i piselli e portate a cottura continuando ad aggiungere acqua all'occorrenza
  • Cuocete le chicche in abbondante acqua salata scolatele e ripassatele un minuto in padella con il ragù di piselli.
  • Servitele calde :)
Note personali:
* il concentrato di pomodoro alle verdure lo trovo veramente molto saporito è un prodotto che mi è stato inviato in prova dall'azienda credo che cercherò di rifarlo in casa con delle belle verdure fresche.
Se non ne avete potete triotare in un mixer 1 carota, 1 costola di sedano e del prezzemolo farli cuocere con la cipolla all'inizio ed aggiungere poi passata di pomodoro.
- I piselli visto che adesso è stagione cercate di utilizzare quelli freschi!
- Questa volta ho acquistato le chicche già fatte ma se volete farle in casa basterà il semplice impasto degli gnocchi modellato a piccole palline. (la mia ricetta la trovate qui!)

Ti potrebbe interessare anche:

12 Commenti

  1. ciao erica! anche io sto facendo la mia brava dieta ma oltre ai grassi ho eliminato anche i carboidrati...mi mancano 2.5 kg e mezzo all'Obiettivo...ma anche io quanno ce vo ce vo sgarro e questi tuoe chicche/gnocchetti ki sembrano una buona scusa per sgarrare...ihihihihhi...la ceretta all'inguine non riesco più a farla...non so perche'...un tempo massimo 30 gg e poi ...ora solo gambe e braccia...chissà perche'??

    RispondiElimina
  2. aahhahaha tu e l'estate non andate proprio d'accordo ..edddai che ce la fai! un mega bacione

    RispondiElimina
  3. bellissime e super buonissimeeeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  4. Che bel piatto di gnocchi sarà buonissimo baci!

    RispondiElimina
  5. Buonissimi questi gnocchetti!!
    Anche io penso ogni tanto alla prima donna che si è depilata...ma come le sarà venuto in mente?!

    RispondiElimina
  6. Gnam gnam! che bel piatto!!! :-) io non lo mangerei solo la domenica... meno male ce esistono i rimorsi! Ah,ah,ah!

    RispondiElimina
  7. Io invece in estate mi risveglio dopo il gelido letargo invernale (e sono siciliana...)! Buonissimi questi gnocchi, un piccolo stop alla dieta senza sgarrare troppo ogni tanto ci sta tutto! Baci
    Valeia

    RispondiElimina
  8. queste chicche sono speciali, le voglio! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Non mi parlare di depilazione che mi viene l'angoscia :((
    meglio pensare alle cose belle, come queste chicche leggere e gustose

    RispondiElimina
  10. l'abbinamento gnocchi episelli non l'avevo mai pensato ma mi stuzzica...quanto alla depilazione non me ne parlare.....devo assolutamente rendermi presentabile!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. dai che ce la stai facendo fratella! e alla fine festeggeremo con una mega torta ipercalorica! ; )

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram