31 ottobre 2012

DIET-RECIPE WEEK 3

Eccomi di nuovo con la rubrica settimanale sulle mie ricette di ogni giorno, per chi si fosse perso la spiegazione copio la prima parte dell'ultimo post:
la rubrica dove fotografo ciò che mangio ogni giorno, nella speranza che i miei sforzi per rendere la mia dieta più carina e sfiziosa possibile possano essere di aiuto ad altri.
Vi ricordo anche che la lista completa di tutte le mie ricette per la dieta la trovate qui: LISTA DI RICETTE PER LA DIETA.

La mia dieta settimanale cerco di organizzarla nel miglior modo possibile come vedete sotto dividendo i carbodrati in :
- Pasta di soia,
- Riso,
- Minestroni,
- Pasta di semola (sempre integrale) o di farro ecc.
- Legumi
- Polenta
- Cous Cous

E per le proteine (la mia dieta adesso ha escluso i salumi, i formaggi e le carni rosse)
3 volte alla settimana pesce
1 volta uova
1 volta ricotta o fiocchi di latte
1 volta carne magra come tacchino, pollo o coniglio
e una volta a piacere tra queste 4 cose...

LUNEDI'



1. PRANZO: Spaghetti integrali con "pesto" di zucchine
il "pesto di zucchine" non è un vero e proprio pesto ma è delizioso, semplicissimo da fare e veloce, pochi ingredienti e... il gioco è fatto!

Portate a cottura 1 zucchina (io due ed è avanzata) a cubetti con trito di cipolla in una padella aggiungendo poca acqua e coprendo con il coperchio.
Una volta che la zucchina è pronta aggiustatela di sale e tritatela con il minipymer fino ad ottenere una crema: qui potete aggiungere qualche pinolo o mandorla (io ho evitato).
Cuocete la psata in abbondante acqua salata (per me 80 gr) e conditela con il pesto che avete ottenuto in precedenza.

2. CENA:  Verdesca alla piastra con salsa verde
Un buon modo di cucinare il pesce ed anche molto veloce è la piastra: bastano pochi minuti, giusto il tempo di preparsi la salsina verde davvero light :D
Questa salsina è degna di nota: provatela!!!! 

Io ho utilizzato la crema di zucchina avanzata dal pranzo e l'ho messa nel mixer con un bel ciuffone di prezzemolo fresco, capperi sottosale, e succo di limone (per me Polenghi). azionate il mixer per un minuto ed ottenete una buonissima salsa verde ottima anche per accompgnare bolliti ma molto light vista l'assenza di olio.
A questo punto ho semplicemente cotto il pesce nella piastra e servito con la salsina sopra.
Ho accompagnato con cicoria di campo bollita e come sempre una fetta di pane di segale integrale tostata.

MARTEDI'



1. PRANZO: Polenta con cicorietta ripassata
Un buon modo di utilizzare la classica polenta è quello di cucinarla morbida e servirla con magari verdure o un sugo sopra.
Io ho semplicemente pensato di utilizzare quella poca cicoria bollita avanzata da ieri sera, ripassarla in padella e servirla con la polenta: è stato molto soddisfacente.
...per la prossima settimana ho un ideona ;)
Prendete delle verdure a foglia verde bollite( la mia cicoria) strizzatele bene e tagliatele a pezzettini.
In un padellino mettete pomodori a cubetti, o due pelati uno spicchio di aglio e trito di cipolla e fate cuocere per un po' finchè il tutto non si sarà insaporito aggiungendo acqua all'occorrenza.
Adesso aggiungetevi la verdura e fate ben insaporire.
Cuocete la polenta bella morbida (o come preferite) seguendo le indicazioni sulla confezione e servitela con la verdura sopra.

2. CENA: Involtini di pollo in verde in insalata al vapore.
Questa è una ricetta super, mi è venuta l'ispirazione vedendo degli involtini con semplici foglie di insalata: io l'ho trovati molto carini e apparte questo anche molto stuzzicanti, la ricetta prevedeva dell'insalata canasta che magari era anche più gestibile, ma in casa avevo solo iceberg.. ed alla fine il risultato è stato delizioso ^_^
Una grande cosa di questa ricetta è che utilizzo delle zucchine grattugiate per umentare la quantità di carne... e renderla più umida, meno compatta e più saporita....
Tanto che c'ero vi ho pure fatto delle foto passo passo:



Ecco come ho fatto:
Prendete delle foglie di insalata ed immergetele in abbondante acqua bollente per qualche secondo finchè nons aranno morbide e ben gestibili.
Prendete una zucchina, grattugiatela e conditela con abbondante sale e mettetela da parte per circa 15 minuti.
Nel frattempo tritate bene il petto di pollo o di tacchino che vi è concesso (110 gr per me).
Trascorso il tempo strizzate bene con le mani la zucchina e impastatela con la carne tritata in modo da ottenere un impasto omogeneo: dividetelo nel numero di involtini che volete realizzare e ponetelo al centro delle foglie, arrotolate su se stesse queste ultime e fermate il tutto con uno stecchino.
Adesso non resta che cuocere al vapore o  nel forno questi involtini: io nel microonde con l'utensile per la cottura al vapore in microonde della Lekuè ( che ho trovato molto utile.
Ho accompagnato con delle pizzette di melanzane: come vi avevo detto nella versione light (trovate la ricetta nel link!)

MERCOLEDI'



1.PRANZO: riso venere ai peperoni 
- La ricetta ve l'ho già data e la trovate QUI! ^_^)

2. CENA: Ricottina e pachini:
Certo, qui non c'è bisogno di tante spiegazioni, ho semplicemente mangiato 100 gr di ricotta con qualche pachino il tutto mettendolo sopra dei crackers... sono arrivata tardi a casa e... non ci vedevo più dalla fame eheheh

GIOVEDI'


1. PRANZO: Cous Cous pachini, basilico e noci.
Anche se le noci sembrano sparite vi assicuro che ce ne sono circa 3 eheheheh
Ovviamente io non potevo amngiarmi il cous cous caprese con noci per la presenza della mozzarella, così ho ripiegato in questa versione light ^_^

Preparate 100 gr di cous cous a testa seguendo le indicazioni della confezione, quando questo sarà pronto condite con olio evo, sale, pepe, noci tritate grossolanamente e pachini cubettati, taaaaaanto basilico e ci siamo!

2. CENA: Merluzzo alla melograna:
Ho pensato di utilizzare un frutto di stagione dal sapore aspro come la melograna per dare un tocco in più alla mia porzione di pesce.
Trovo il succo della melograna perfetto con il pesce perchè da sia una nota dolce che una nota aspra, è un abinamento che a me piace molto, lo ammetto.

Prendete i gr di merluzzo che vi son concessi, preriscaldate bene una padella antiaderente e ricavate il succo dai chicchi di mezza melograna.
Ponete il merluzzo sulla padella e cuocetelo in entrambi i lati sfumando a metà cottura con il succo di melograna.
Fatelo cuocere bene aggiustando di sale e servite con dei chicchi sopra ed un filo di olio evo.
Io ho accompagnato con una patata lessa (al posto del pane) e degli spinaci.

Venerdì Sabato e domenica sono stata fuori per il Fini Tour! ^_^
Quindi niente ricette... ma presto l'articolo con le foto  ;)


nb!!!Queste sono ricette adatte ad una dieta dissociata di 1200 Ckal per una donna di 25 anni con vita sedentaria.
Sono ottime per tutte le diete, basta cambiare le dosi di pasta, pesce, carne ecc. secondo la vostra prescrizione medica! 
Qui vi indico solo 2 dei miei 5 parti giornalieri: ovviamente ho escluso spuntino a metà mattina e pomeriggio che faccio con un frutto e la colazione con 40 gr di granola e frutta o latte scremato.


Ti potrebbe interessare anche:

3 Commenti

  1. Una rubrica molto interessante e utile! Ma guarda che hai fatto delle ricettine veramente geniali e ti dirò.. anche appetitose :) Con queste non diventi nemmeno isterica per le privazioni! :) Bbbrava.

    RispondiElimina
  2. Che forza di volontà! Me ne servirebbe molta :D Belli gli involtini in verde! Con le tue ricette si sta a dieta ma si mangia con gusto, bravissima :)

    RispondiElimina
  3. ottima idea brava con ottime ricette

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram