Petto di pollo all'arancia

La ricetta di oggi è una ricetta super facile e veloce, ma è anche una di quelle ricette che con poco sforzo e pochissimi ingredienti fanno fare un figurone.
Si tratta del classico petto di pollo all'arancia, un petto di pollo scaloppato avvolto da una salsina che lo rende tenero e buonissimo.

Porcellane, Tessuti e posateria WALD

il segreto è nella farina, ovvero nello scaloppare le fettine di petto di pollo con il succo delle arance.
Io per completare l'opera ho anche pensato di far marinare la carne con la buccia dell'arancia in modo da dare maggior aroma.


Ingredienti per 4 persone
4 fettine di petto di pollo a testa, per me Fileni
1 il succo di un arancia a testa 
la buccia di 1 arancia (se volete un profumo più intenso mettetene pure di più)
Sale, pepe + 1 cucchiaino di miele per me Rigoni di Asiago
Farina
olio extravergine di oliva
cipolla bionda

Procedimento:
  • Mettete a marinare le fettine di petto di pollo con il miele, la buccia delle arance grattugiata ed il succo di 1\2 .
  • Trascorso il tempo di marinatura (10 minuti per me con il marinatore foodsaver, circa 3 ore per chi usa la marinatura tradizionale)
    prendete le fettine pulitele con dello scottex dalla buccia in eccesso per evitare che risultino un po' amarognole e infarinatele bene in entreambi i lati.
  • Mettete le fettine da parte e nel frattempo fate soffriggere a fuoco basso la cipolla in un filo d'olio fino a che non imbiondisce.
  • Aggiungete le fettine in padella (per me Illa) e rosolatele bene in entrambi i lati prima di aggiungere il rimanente succo di arancia.
  • Aggiustate di sale e di pepe nero e cuocete fino a che il succo non si è rappreso e le fettine non saranno cotte.
  • Se occorre aggiungete acqua in cottura e servitele belle calde.
Note personali:
-   al posto delle arance potete usare anche un mix di agrumi, o il pompelmo o il limone facendo attenzione all'acidità del succo quindi utilizzandone un po' meno.
- io per rendere il tutto ancora più light questa volta non ho fatto il soffritto ma ho direttamente messo le fettine di petto di pollo infarinate in padella, le ho fatte cuocere in entrambi i l ati per poi procedere come da ricetta... ed il risultato è stato più light. Unico accorgimento è quello di usare padelle antiaderenti: per me in ceramica Illa



2 commenti:

  1. Bellissima ricetta, devono essere davvero ottimi!

    RispondiElimina
  2. Ricetta di quelle che mi piacciono mooltissimo. Bravissima!

    RispondiElimina