20 marzo 2014

Tartine al salmone ed agrumi con crackers di pasta madre

Conosco Monique, per assurdo, da prima che aprisse un blog e già era una tosta, 
poi quando ho visto cosa prepara mi son detta "caaaaaacchio!" ( e dico sempre anche udioboooonoooooo!!) e quando ho visto quanto è bella e magra ho pensato "Ma questa, ma... come cacchio fa?"
E siamo toscane, e abbiamo radici arabeggianti... e... questi sono per lei!
Come, non lo sapete? Vergogna! per il suo contest sui fingerfood! forza correte a leggere!!!


Al contest si può partecipare sia con ricette dolci che con ricette salate e.... visto che con i dolci sono una schiappa... diciamo che la mia è stata una scelta obbligata! eheheh
Insomma, c'ho pensato bene a cosa preparare, mica poteva fare una tartina qualsiasi... per la regina dei finger! quindi mi son messa a pensare... si, il salmone lo vedo adatto, poi? si! ci sono ancora per poco sfruttiamoli fino alla fine ed aggiungiamo un arancio... e poi???? manca qualcosa di... croccante, e voilà!


Il mio finger è pronto! :D

Ingredienti per circa 20 crackers:
50 gr di pasta madre da rinfrescare
50 gr di farina di tipo 0
25 gr di acqua a temperatura ambiente

Procedimento:
  • Impastate bene tutti gli ingredienti fino ad avere una bella palla liscia.
  • Mettete l'impasto in una ciotola coperta con un piatto e dimenticatevela a temperatura ambiente* (per 24 ore.
  • Trascorso il tempo stendete la pasta abbastanza sottilmente e con un coppapasta ricavate dei dischetti.
  • Poneteli nella teglia foderata con carta da forno e fate dei buchini al centro con i lembi della forchetta.
  • Infornateli a 200°C in forno ventilato per circa 10 minuti, fino a che non saranno dorati.
  • Fateli freddare e sono pronti!
Note personali:
- non ho aggiunto sale in superfice visto che avrei dovuto farcirli, ma si prestano bene ad essere mangiati anche così se decidete di salarli, oppure potete arricchirli con erbe come rosmarino o salvia, o potete servirli con accanto delle creme.
- Tappetino per impastare in Silicone Pavonidea

Per le tartine al salmone ed agrumi:
Prendete del buon salmone e conditelo con un cucchiaino di succo di arancia.
Ponete il salmone sulla tartina, aggiungendo sotto un ricciolino di burro, aggiungete di fianco uno spicchietto di arancia ed una fogliolina di prezzemolo a guarnire.

un bicchiere di prosecco fresco è d'obbligo! ;)


Ti potrebbe interessare anche:

5 Commenti

  1. non ho mai fatto i cracker con esubero di pasta madre, devo rimediare!

    RispondiElimina
  2. domani devo rinfrescare il lievito madre, ma 50 g li userò per fare i craker, mi allettano molto!!! Grazie.

    RispondiElimina
  3. Eriiii, tu sai quanto mi fai contenta vero? Intanto grazie per le parole:-) e poi che dire in bocc a 'i lupoo.

    RispondiElimina
  4. Interessante questo contest ma purtroppo non posso partecipare!!!!! Complimenti per la tua ricetta!

    RispondiElimina
  5. Questi crackers hanno un aspetto splendido!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram