15 novembre 2014

Ramen Giapponese - Ricetta perfetta!

Oggi vi propongo la ricetta del Ramen  - ラーメン,拉麺 - il  piatto della tradizione giapponese (benchè nato in Cina) più famoso assieme al sushi ed alla tempura.
Si tratta di noodles di frumento in brodo guarniti da diversi ingredienti come carne, pesce e verdure.
Ogni zona del giappone ha una sua particolare ricetta di ramen, a partire dal ramen in brodo di ossa di maiale fino ad arrovare al ramen in brodo di pesce.
I noodles tradizionali che occorrono per il ramen sono quelli di grano saraceno, tuttavia oggi si trovano in commercio, qui, come in giappone, svariate tipologie.

Ricetta del Ramen Giapponese

La zuppa del ramen è fatta generalmente da brodo ristretto di pollo o maiale, assieme a una varietà d'ingredienti come l'alga kombu, ossa di manzo, funghi shiitake e cipolle, e quindi insaporiti con Dashi (pasta di sarde fermentate) sale, miso o salsa di soia.
Prima di provare a preparalo in casa ho voluto però assaggiarlo da chi tradizionalmente lo prepara, quindi mi sono recata in quello che sembra essere il miglior ristorante di sushi di Perugia e ne ho ordinata una porzione in modo da aver chiaro il gusto e le proporzioni degli ingredienti.

Ricetta del ramen giapponese


Il risultato è stato eccellente, il mio ramen è stato, perfino, più buono di quello del ristorante!
Dopo aver visto il film Ramen Girl questo è rimasto un piatto che mi affascina profondamente.
Non soltanto lo trovo bellissimo esteticamente, ma mi ricorda i cartoni animati che tanto ho guardato negli anni 90.

Ingredienti per 2 persone
1 carota
1 gambo di sedano
2 fettine di lombo di maiale
1 cucchiaio di miso
1 cucchiaino di pasta di sarde (in alternativa 1\2 cucchiaino di pasta di acciughe)
1 pizzico di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di cipolla tritata finemente
1 uovo sodo
200 gr di noodles di frumento

Procedimento:
  • Mettete in un ampia padella dai bordi alti o in una pentola la cipolla, la carota pulita e divisa in due, la costola di sedano, il prezzemolo e la carne, coprite di acqua e portate a bollore;
  •  A bollore raggiunto aggiungete anche il dashi e il miso e proseguite la cottura per circa 20 minuti fino a che il brodo non sarà ben insaporito;
    Ricetta del ramen con foto passo passo
  • Quando il brodo sarà sufficientemente saporito togliete la carne e le verdure, filtrate il brodo se occorre ed aggiungete i noodles;
    ramen con foto passo passo
  • Fate cuocere i noodles per circa 5 minuti (od il tempo riportato nella confezione);
  • Quando i noodles sono cotti non vi resta che dividerli nei piatti di portata, aggiungere il brodo a ciascun piatto e guarnire con una fettina di carne, la carota, l'uovo e cipollotto fresco (che io purtroppo non avevo).
  • Mangiateli caldi!

Note personali:
- Il Miso è sostituibile con salsa di soia anche se in effetti il sapore finale non è proprio lo stesso, se potete acquistatelo, non ve ne pentirete! Qui vi metto la foto dell'etichetta per farvi capire con cosa è fatto:



- Il dashi è sostituibile come detto con pasta di acciughe.
- La carne di maiale può essere sostituita con quella di pollo, l'importanza della carne non è tanto in se quanto per il brodo: essa infatti serve ad insaporire il brodo che deve essere molto ricco.
- Pur avendo a disposizione l'alga Kombu ho deciso di non utilizzarla non amando particolarmente le alghe, ma se le amate aggiungetene circa 2 cm al brodo.
- I noodles possono essere di vario genere, anche i vermicelli di soia possono andare anche se tradizionalmente il ramen si fa con i noodles di frumento: qui una foto con un dettaglio di quelli che ho utilizzato io:

tipi di noodles per ramen



Ti potrebbe interessare anche:

4 Commenti

  1. Buoni li conosco mangiati in ristorante ovviamente ma i noodles mi piacciono anche semplici cotti a casa e conditi cosi...Grazie preso nota e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. grazie per questo breve viaggio in oriente ^_^

    RispondiElimina
  3. Non conosco questa ricetta,ma deve essere buona!!! grazie e buona serata..

    RispondiElimina
  4. Ramen girl è uno dei miei film preferiti. Anche io vorrei assaggiarlo, solo che dalle mie parti non ci sono ristoranti giapponesi ... proverò la tua ricetta. Grazie
    Lina

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram