27 luglio 2015

Tataki di tonno - Tagliata di tonno al sesamo


Il tataki è una tipica preparazione giapponese che prevede la marinatura di filetti di pesce ed una velocissima scottatura in una piastra rovente in modo tale da manetene l'interno crudo ed il sottile strato esterno cotto.
Il pesce così preparato si serve a fettine con accanto un dip che generalmente è un mix di cipollotto, zenzero, salsa di soia ed aceto di riso.

Prima di proseguire con la ricetta mi pare opportuno fornire alcune informazioni sulla sicurezza alimentare. Siccome il pesce all'interno resta crudo si corre il rischio di anisakis, è bene quindi, prima di procedere a questa preparazione, abbattere il pesce congelandolo per almeno 90 ore.



Purtroppo il mio filetto non era alto abbastanza alto e si è cotto un po' troppo all'interno, tuttavia il risultato è stato più che soddisfacente.
Inoltre per quanto riguarda lo spessore delle fettine: se desiderate un tataki originale deve essere più sottile di quelle che ho fatto io, diciamo che mezzo cm è la dimensione esatta per lo spessore, se invece volete servire il tonno come una tagliata allora lo spessore di 1 cm circa come ho fatto io è perfetto.
Ingredienti per 2 persone
1 filetto di tonno alto amneo due dita
1\2 tazzina di salsa di soia
1\2 tazzina di aceto di riso
1\2 cm zenzero grattugiato (deve sentirsi appena)
Sesamo o gommasio
1 cucchiaino di zucchero

Procedimento:
  • In un piattino preparate la marinata con l'aceto di riso, lo zucchero e lo zenzero.
  • Immergetevi il filetto girandolo di tanto in tanto, per almeno 1 oretta.
  • Trascorso questo tempo arroventite una piastra, asciugate bene il filetto ed imapanatelo con il sesamo o conditelo con il gommasio e scottatelo per un minuto in tutti i lati.
  • Servitelo a fettine con accanto salsa di soia.









Ti potrebbe interessare anche:

1 Commenti

  1. Mi piacciono un sacco queste ricette orientali col tonno ed è fondamentale abbatterlo prima.

    Fabio

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram