25 febbraio 2016

Tortine monoporzione arancia e caramello

Qualche volta di una ricetta ci si innamora a prima vista.
E' successo proprio così con queste tortine, quando l'ho notate su Facebook pubblicate da Assunta.
E' stato subito amore: 
1. perchè sono velocissime da fare (25 minuti ed erano già sul set a farsi fotografare)
2. perchè sono bellissime, un dolcetto furbissimo.
3. perchè, ora che le ho assaggiate posso dirlo, sono esageratamente buone.


Assunta è stata oltremodo gentile, mi ha dato consigli aggiuntivi ed ha ammirato le prime foto, ha partecipato al mio entusiasmo con piacere, quindi prima di dire altro un sentito ringraziamento è d'obbligo :)
Queste tortine all'arancia e caramello nascono proprio da una sua idea: quella di rimpicciolire la torta all'arancia.


Avete presente la torta rovesciata all'ananas? il principio è lo stesso: sulla base si mette un po' di caramello, vi si adagia una fettina di arancia e sopra l'impasto della torta.


Ecco alcuni consigli preliminari:
  • Lo stampo: utilizzate uno stampo multiporzione per muffin, il mio era in silicone della Pavonidea, quello che ha usato Assunta in alluminio: l'importante è che sia antiaderente. 
  • Girare: nona spettate molto dopo aver smornato le tortine a rimuoverle dallo stampo o il caramello si rapprenderà e non riuscirete più a girarle: io ho aspettato appena 2 minuti.
  • La giusta quantità di impasto: quando versate l'impasto sopra la fettina di arancia non esagerate! dovrà arrivare al massimo ad 1 cm dal bordo, non di più!
 

Ed ora, eccoci alla ricetta:
Ingredienti per 12 tortini: 
Per l'impasto della torta*
280 gr di farina 00
250 ml di acqua
30 gr di burro fuso
zeste di mezza arancia
100 gr di zucchero
1 bustina di cremor tartaro + 1 pizzico di bicarbonato **
Per il caramello
5 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di acqua
Per guarnire:
1 arancia
Per lo scriroppo 
succo di 1 arancia
1 tazzina di acqua
1 cucchiaino di zucchero

Procedimento:
  •  Grattugiate lo zeste dall' arancia e mettetelo da parte, poi sbucciatela e ricavatene delle fettine spesse circa 5 mm.
  • Preriscaldate il forno a 180°C.
  • Come prima cosa preparate il caramello: mettete lo zucchero e l'acqua in un pentolino, accendete il fuoco e fate andare fino a che non sarà diventato ben dorato. 
  • Piccolo trucco: se volete, potete preparare il caramello anche nel microonde: mettete un cucchiaio di acqua in più, mescolate con lo zucchero e fate andare 20 sec. massima potenza in microonde.
  • Una volta pronto il caramello mettetene una cucchiaiata in ogni stampino, sopra adagiatevi una fettina di arancia tagliata in precedenza.
  • Prepariamo l'impasto: semplicemente unite tutti gli ingredienti e mescolate bene con una frusta elettrica.
  • Versate due cucchiai di impasto sopra l'arancia in ogni stampo facendo attenzione a non arrivare a più di 1 cm dal bordo, sbattete leggermente lo stampo sul piano di lavoro in modo da far arrivare l'impasto in ogni punto.
  • Infornate per 15 minuti, gli ultimi 5 minuti coprendo con stagnola.
  • Fate la prova stecchino, quando saranno pronte togliete la teglia dal forno, adagiatevi sopra un foglio di carta forno, attendete 2 minuti ed appoggiatevi sopra un vassoio piano.
  • Rigirate dando qualche colpetto nel piano di lavoro e rimuovete lo stampo.
  • Fatele freddare, nel frattempo preparate lo sciroppo unendo tutti gli ingredienti sopra.
  • Una volta che le tortine sono fredde spennellatele con lo sciroppo.
  • Potete servirle!
Note personali:
- In cottura è possibile che, se avete messo troppo caramello, tenda a risalire, non preoccupatevi, è successo anche a me, va benissimo.
 * Assunta non ha usato la torta all'acqua come ho fatto io, ma un altro impasto, se vuoi provare l'altro trovi il link ad inizio articolo
** sostituibili con una bustina di lievito



Ti potrebbe interessare anche:

7 Commenti

  1. hai ragione, è un piatto di cui ci si innamora subito...favoloso

    RispondiElimina
  2. Ottimo: le monoporzioni sono una trovata geniale quando hai ospiti! Pronbto in un attimo!

    RispondiElimina
  3. Sono bellissime e sicuramente profumatissime davvero da innamorarsene

    RispondiElimina
  4. Quanto sono belle ed invitanti queste tortine, molto raffinate!

    RispondiElimina
  5. adoro i dolcetti monoporzione e poi queste tortine oltre ad essere molto golose sono anche molto carine!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  6. capisco cosa intendi quando ci si innamora a prima vista di una ricetta!!! ma quindi il principio è quello della tarte tatine? mi sembrano dolcetti monoporzione davvero invitanti! le arance adesso sono di stagione quindi fatto bene ad approfittare! buon inizio di settimana!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram