13 maggio 2010

Asparagi anni '70


Certe volte mi capita di sfogliare dei libri di cucina solo guardando le immagini, finchè non la vedo: lei, la foto perfetta: quella che in certi casi ti fa venire voglia di avere davanti quel piatto per mangiartelo tutto, ed in altri invece ti scatena la fantasia.

E’ quello che è successo a me sfogliando un libro di cucina degli anni ‘70 a casa del mio fidanzato, a me piacciono moltissimo i libri di cucina, ma per quelli vecchi stravedo… e poi alla fine si sà: le cose vecchie tornan sempre di moda ;)
Appena ho letto la ricetta ho pensato che prima o poi mi sarebbe capitata l’occasione di avere degli asparagi freschi in casa… Oggi li avevo :D
Ingredienti
4 asparagi a testa
150 ml di panna da cucina (la ricetta originale prevedeva quella normale, io ho messo quella di soia)
100 ml di maionese
succo di mezzo limone (io ho aggiunto anche un pò di scorza grattugiata per dare profumo)
una macinata di pepe nero
io ho aggiunto il pepe rosa, che non era previsto nella ricetta originale

Procedimento
Ho cotto gli asparagi a vapore, molto meglio che bolliti perchè conservano tutto il loro gusto,
Intatnto a parte ho unito la panna alla maionese , al succo e la scorza di limone ed ho amalgamato bene il tutto.
Non ho messo il pepe nero che era previsto nella ricetta originale perchè ho aggiunto quello rosa sopra

Fate freddare un minuto e servite tiepido ;)

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram