15 luglio 2010

Sformatino di zucchine al vino e grana

Alias: altro metodo per smaltire le zucchine provenienti dall'orto... si, si lo sò... si deve accendere il forno... e qui mica vi dò torto è... ci credo che nessuno voglia accendere il forno... in compenso si potrebbe cuocere anche nel microonde... se solo me ne intendessi un pò e sapessi come :D
Ancora per me il microonde rimane un pò inesplorato.. ma stò cercando di utilizzarlo di più.
Io vi dico come preparalo poi se qualcuno sà come si potrebbe cuocere nel microonde... i consigli son sempre ben accetti ;)...
 

Una piccola nota: questo sformato può assumere ogni forma che voi vogliate compresa monoporzione, la sua consistenza in oltre può variare da un cremoso come è venuto a me (non facendo asciugare del tutto le zucchine durante la cottura) o un pò più compatto.
Anche il colore varia molto da caso a caso.. se utilizzate zucchine piccole, la parte verde prevarrà e darà un bel colore verde, io ho utilizzato due zucchine abbastanza grandi ed il colore è prevalso quello della polpa... 
testato in ogni sua variante è ottimo: e sapete la cosa bella qual'è? si può mangiare sia caldo...che freddo.. ma secondo me freddo rende mooolto di più! :)


Ingredienti per 6 persone
500 gr di zucchine tagliate finemente a fettine (se la possedete vi consiglio di utilizzare l'affettatrice elettrica)
1 cipollotto tritato
olio evo
1 tazzina di vino bianco
2 uova
qualche foglia di basilico - a piacere-
300 gr di formaggio grattugiato.
sale, pepe e noce moscata q.b.

Procedimento
  • Mettete a soffriggere la cipolla in un filo di olio evo, quando questa sarà appassita sfumate con il vino bianco.
  • Aspettate che si asciughi del tutto il vino prima di mettere le zucchine.
  • Una volta messe salate girate bene, aggiungete 1 bicchiere di acqua e chiudete con il coperchio.
  • Le zucchine dovranno cuocersi fino a diventare una crema quindi via via aggiungete acqua quando serve, ma non molta mi raccomando quella che basta per portarle a cottura.
  • E' in questo punto che dovreste scegliere se ottenere lo sformato un pò più cremoso oppure più consistente: se lo volete cremoso non fate asciugare del tutto l'acqua dalle zucchine, ma non ce ne dovrà essere molta mi raccomando sennò sarà troppa, altrimenti se lo volete più consistente fate evaporare tutta l'acqua dalle zucchine.
  • Una volta pronte toglietele dalla pentola e mettetele in una ciotola, aspettate che si freddino ed aggiungete: sale, pepe, noce moscata se vi piace, 2 foglioline di basilico, le uova ed il parmigiano.
  • Amalgamete bene tutti questi ingredienti, ungete per bene lo stampo che avete scelto e passate sulle pareti del pangrattato, questo farà si che lo sformato non si attacchi.
  • Versate il composto nello stampo, cospargetelo con pan grattato a modo di gratinatura ed infornate a 180°C finchè non notate che lo sformatino tende a staccarsi dalle pareti e sopra si è formata una crosticina dorata.- io ho impiegato circa 25 minuti, ma dipende da forno a forno -
  • Fatelo freddare e servite ;)

Ti potrebbe interessare anche:

6 Commenti

  1. beh certo con queste temperature sarebbe da suidio accender epure il forno, però magari s rinfresca in questi giorni si potrebbe provare!
    complimenti, a presto.

    RispondiElimina
  2. Ciao Betty... è si davvero per il forno fa troppo caldo infatti mi è passata la voglia di usarlo per un bel pò ;D però come dici tu.. se rinfresca puoi provare ;)
    A presto :D

    RispondiElimina
  3. Ciao!! grazie per essere passata a trovarmi!!!
    complimenti per il tuo blog e le foto!!!!
    molto meglio delle mie schifezze....ma come dico sempre non si può avere l'uovo e la gallina...
    o si mangia o si fotografa...
    Va bene che si muoia dal caldo ma se il forno l'avete dove non si mangia...il sacrificio si può fare credo...
    Un'ultima cosa, in microonde potrebbe venir bene e sicuramente la cottura richiederebbe la metà del tempo...anche se bisogna calcolare bene i tempi e riuscire a combinare il grill..altrimenti resta pallido..
    io sinceramente non amo molto cuocere nel microonde, a mio gusto solo certe preparazioni si prestano bene,come simil-lessare le verdure, la polenta,fondere cioccolato,grassi etc..
    ma per cotture 'importanti' preferisco sempre il forno tradizionale!!
    Un bacione e a presto!!

    RispondiElimina
  4. Niente patate? Allora va benissimo per la mia pseudo dieta!!!!!Mi sa che te lo copio tesoruccio!!!!Un baciotto!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Erica,bellissimo questo tuo sformatino.
    Certo che adesso è proprio il periodo delle zucchine.Io proverò a farlo nel microonde e poi ti farò sapere.
    Un bacio e una dolce notte Raffa

    RispondiElimina
  6. grazie a tutte per i commenti, nel caso qualcuna scopra i tempi giusti per il microonde mi faccia sapere ;)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram