20 novembre 2010

Il vero castagnaccio toscano

....Ovvero "il Baldino" come lo chiamiamo dalle mie parti ;)
Chissà percvhè da piccola odiavo un sacco di cose che oggi adoro e pergiunta adoravo un sacco di cose che oggi non potrei neppure mettere in bocca!
chissà perchè? a voi capita mai di assaggiare per caso una cosa che credevate non piacervi e poi puff di punto in bianco miracolosamente vi piace?
bèh per me è stato così con il castagnaccio, da piccola lo odiavo ed odiavo ancora di più il fatto che la mamma facesse una torta *_* ma a me non piaceva :( tanto valeva farla che piaceva anche a me mi dicevo :D
E' stato odio incontrastato per anni tra me ed il castagnaccio, poi.. un giorno, qualche anno fa lo assaggio...
e per dirvi quanto mi piacqua ci feci anche il bis :D
Quindi eccolo qui, il mio castagnaccio :)


Il castagnaccio, ricetta toscana, come poteva mancare nella mia tavola, almeno una volta l'anno? 
devo però fare una critica, ebbene si! alle case produttrici che vendono la farina di catsagne con accanto una bustina ina ina ina di uvetta e pinoli... bene, vorrei dire: ma non fate i tirchi!!!!! quella quantità di pinoli e uvetta  non sono sufficienti per un buon castagnaccio! quindi se volete assaggiare un buon castagnaccio toscano le regole da rispettare sono 3:
taaanta uvetta, taaaanti pinoli e assolutamente rosmarino fresco!
Ma ecco come lo faccio io ;)


Ingredienti 
500 gr di farina di castagne 
650 ml di acqua
2 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di olio evo
200 gr di uvetta
Pinoli qb per cospargerne la superficie
Rosmarino fresco q.b. per metterne un pò sopra

Preparazione:
  • Unire la farina con l'acqua in una ciotola, amalgamate bene evitando la formazione di grumi.
  • Aggiungete poi lo zucchero, dovrete ottenere una specie di pastella
  • A questo punto aggiungete l'olio e l'uvetta ed amalgamate bene.
  • Ungete bene la teglia con dell'olio evo, versateci il composto
  • Cospargete di pinoli in abbondanza e aghi di rosmarino freschi.
  • Infornare a 180°C per mezz'ora.
  • Servire freddo!!

Ti potrebbe interessare anche:

1 Commenti

  1. Ah guarda, a me capita sempre, per questo riassaggio ogni volta tutto!!!
    ottimo il tuo castagnaccio!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram