25 novembre 2010

Pennette alle cicale di mare

Secondo me le cicale di mare o pannocchie come le si chiama qui (insomma queste) sono molto sottovalutate, insomma, i vantaggi?
- hanno un costo relativamente basso (oggi le ho pagate circa 8 o 9 € al kg .. se considerate che per 4 persone ne basta 1\2...)
- sono buonissime, e se decidete di farci il sugo non ve ne pentirete: per ottenere poi un primo divino ed un secondo allo stesso tempo, come ho fatto io oggi ;)
- se non amate doverle poi pulire per mangiarle potete pulirle con questo semplicissimo metodo, ma badate bene, se decidete di pulirle non avrete il secondo perchè hanno una polpa che si sfà completamente in cottura, in compenso un sughetto con i fiocchi.
- sono velocissime da cucinare
e poi.. vogliamo parlare di tutti i benefici che apporta il pesce al nostro organismo?
adesso basta con la predica :D ecco quà le mie pennette!


Le pannocchie hanno bisogno di un brevissimo tempo di cottura, quindi se decidete di non farci il sugo, ma di cuocerle direttamente in padella semplicemente con aglio olio trito di prezzemolo ed una spruzzatina di vino bianco saranno pronte in 5 minuti, lo stesso somunque vale anche per il sugo, le pannocchie saranno cotte dopo anche 5 minuti, ma più cuoceranno e più sapore acquisterà il sugo.

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di pannocchie*
400 gr di pasta : io pennette, ma le linguine ci stanno divine ;)
1 barattolo di panna da cucina da 200 ml
300 ml di passata di pomodoro
trito di aglio e cipolla
olio evo
trito di prezzemolo
1 tazzina di vino bianco

Procedimento:
  • fate soffriggrere in una pentola abbastanza capiente il trito di aglio e cipolla, quando l'olio sarà ben profumato e la cipolla appassita aggiungete le pannocchie e sfumate immedietamente tenendo la fiamma alta con il vino bianco.
  • Sfumato il vino coprite con il coperchio e fate cuocere per altri 5 minuti.
  • Alzate poi il coperchio e unite il pomodoro ed il trito di prezzemolo.
  • Per insaporire bene il sugo vi consiglio di farlo cuocere a fuoco basso per almeno 30 minuti.
  • Quando sarà pronto il sughetto togliete le pannocchie dal pomodoro e mettetele su un'altro contenitore tenedole al caldo.
  • Unite a questo punto la panna e fate cuocere altri 5 minuti.
  • Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, conditela e se gradite servitela insieme a 1 o 2 pannocchie altrimenti servitele come secondo ;D
* onde evitare che nel sugo si trovino delle zampette o altri pezzettini, vi consiglio di munirvi di forbici e tagliare tutte le zampettine prima di metterle a cuocere ;)

Ti potrebbe interessare anche:

1 Commenti

  1. Ciao Erica, ecco, piatti di pasta come questo sono la mia passione!
    Complimenti
    Marilena

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram