15 dicembre 2010

Totani ripieni al sugo ricetta pantesca

Avevo già messo la ricetta dei totani ripieni ma nel forno con il pangrattato, anche per questi il procedimento per riempirli e gli ingredienti sono gli stessi, solo che si utilizzano totani un pò più grandi in modo tale da poterli fare a fettine!

 

Come vedrete sotto una parte del procedimento coincide con l'altra ricetta, ma qui ciò che è diverso è il metodo di cottura, ovvero qui si cuociono nel sugo in modo tale da avere un sugo saporitissimo per la pasta e il totano ripieno per il secondo;

 

Il metodo di cottura nel sugo è molto utilizzato dalla mia nnna anche con polli e conigli, questo infatti, permetteva di cucinare sia un sugo saporito per il primo piatto che anche un secondo sostanzioso per gli uomini che lavoravano tutto il dì.


Ingredienti per circa 4 persone
2 totani grandi + 1 per il ripieno ridotto in piccolissimi cubettini
circa 3 tazzine bella piene di mandorle tritate con il mixer (non a polvere, ma a raggiungere una granella abbastanza fine)
trito di aglio e prezzemolo
Pangrattato circa 400 gr 1 pizzico di origano
1 tazzina di vino bianco
trito di cipolla + passata di pomodoro qb
olio evo.

Procedimento:
  • Pulite bene i totani dividendone i tentacolini e mettendoli a parte*
  • in una padella fate soffriggere il trito di aglio con il totano ridotto in piccoli cubetti, quando sarà quasi cotto aggiungete anche le mandorle ed il trito di prezzemolo, sfumate con un pò di vino bianco (passaggio a piacere), ed aggiungete il pangrattato.
  • Mescolate bene senza spengere il fuoco, aggiungete un'altro filo di olio e pochissima acqua e spengete, dovrete ottenere una specie di impasto che resta della forma che gli date con la paletta.
  • a questo punto fatelo freddare e ripienate i totani.
  • Chiudete utilizzando ago e filo la parte aperta del totano.
  • In una casseruola molto capiete soffriggete il trito di cipolla, fate soffriggere i totani ripieni in ogni lato e coprite con la passata di pomodoro.
  • Fate cuocere per 30 40 minuti ed è pronto, toglietelo dal sugo, fatelo a fettine e servite. 
Note personali:

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram