7 marzo 2011

Latte e burro di cocco home made

Amo farmi le cose in casa!
Specialmente questo genere qui!
Era da una vita che puntavo queste due ricette...
Cavolini! il mio computer è sommerso di ricette "da fare assolutamente"... dovrò iniziare a darmi un pò da fare se voglio liberarmi un pò di spazio nel pc ^_^
Apparte gli scherzi, ho potuto utilizzare della farina di cocco che era al limite della sopravvivenza: un mese in più e gli sarebbe toccata la nefasta fine della pattumiera... così oggi mi son data al suo salvataggio sotto gli occhi stupiti di mia madre che mi chiedeva "ma poi che te ne fai?"
non lo sò che ci farò... ma qualcosa mi invento eheh
Deve essere una sindrome da foodbloggher.... la sindrome da ingrediente:
"non importa cosa ne farò... l'importante è averlo in attesa della ricetta giusta"
che guarda caso arriva solo quando l'ingrediente in questione è scaduto eheh.
Questa sindrome inoltre si presenta anche con le caccavelle
"ma poi che te ne fai?!" mi chiede il fidanzato mentre premedito di comprarmi per esempio uno sbucciamela... "le mele te le puoi sbucciare da sola..." 
"ma mica si sà mai... potrebbe servire" dico io con aria da saputella sperando di convincerlo.. 
In quel momento sai anche tu che non utilizzerai mai quella caccavella, ma la vuoi con tutte le tue forze, è capace di realizzare un'attrazione fatale in te ed allora scegli:
o cedi e te la compri: ed allora davvero non la userai mai...
o non la compri: ed allora puoi star tranquilla che prima o poi si presenterà l'occasione in cui ti serebbe servita...
almeno per me è così! non indovino mai eheh




La foto del burro di cocco è di quando l'ho appena tolto dal vassoio sotto lo potete vedere lavorato ^_^
Per la casa si è sparso un profumo di cocco che a attirato il fidanzato che già si aspettava qualche dolcetto al cocco: "che c'è di buono???" *_*, "stò facendo il latte ed il burro di cocco" rispondo tutta al settimo cielo.. e lui che ti dice?! "ettepareva!!!!sempre le cose per il blog prepari..." tutto deluso..
eheh credo che la prossima ricetta lo renderà molto felice ^_^


Ricetta del latte di cocco home made 
Ricetta presa dal blog "I Paciocchi di Francy" ammetto che da quando l'ho vista mi è rimasta sempre in mente ^_^

Ingredienti:
125 gr di cocco disidratato: la farina di cocco per intenderci ^_^
500 ml di acqua
Procedimento:
Portare ad ebollizione l'acqua, aggiungere il cocco e lasciare riposare per mezz'oretta a fuoco spento.
Filtrare* cercando di strizzare bene il liquido contenuto nella farina di cocco.
Far freddare ed è pronto!

Ricetta del burro di cocco home made
Potevo dopo aver fatto il latte non fare anche il burro? tanto che c'ero... eheh
la ricetta tratta da qui  ed è della bravissima Sara B.

Ingredienti:
300 gr di cocco disidratato come prima,
circa 7  o 8 mestoli di acqua calda
Procedimento:
Fate scldare un tegamino con l'acqua, mettete poi in una pentolina il cocco aggiungete due mestoli di acqua e portate dolcemente ad ebllizione.
Fate sobbollire per circa 20 minuti dopo di chè spengete il fuoco.
Fate intiepidire e procedete al filtraggio* : prima porcedere con un colino e poi strizzare bene la farina di cocco coon le mani come dice Sara.
A questo punto mettete il liquido in un contenitore con chiusira ermetica abbastanza largo di superficie.
Dopo una notte di frigo vedrete che si è formato nella superficie il burro.
ecco la foto del liquido appena messo e dopo il tempo trascorso:

Prendetelo, sciaquatelo velocemente sotto acqua freddissima e lavoratelo un pò fino ad ottenere una specie di crema, occorreranno pochi secondi e riponetelo in frigo.
il risultato è questo:

Peccato che la resa sia un pò bassa... infatti con tutta quella farina di cocco ho ottenuto solo circa 20-30 gr di burro di cocco :(
Sara dice che si conserva per 2 o 3 settimane

* Per filtrare e strizzare al meglio la farina ho utilizzato in entrambe le ricette una bustina di toulle a maglie fitte fitte ricilata da una vecchia bomboniera, la stessa che utilizzo per fare il formaggio labne.
Potete provare se ne avete una simile in casa, il risultato è ottimale! ricordatevi però di lavarla bene con sola acqua!

Ti potrebbe interessare anche:

44 Commenti

  1. Del latte lo sapevo... ma il burro.... geniale!

    RispondiElimina
  2. :O
    Tu sei un genio! Mai immaginato che si potessero fare cose simili!

    RispondiElimina
  3. Molto molto interessante, infatti l'ho copiata subito. Tra l'altro il burro di ciocco mi serve proprio!
    Grazie carissima, a te e a Sara. Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ma che cosa originale!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  5. che storia!!!! geniale davvero bravissima!!!!

    RispondiElimina
  6. Non amo il cocco... ahimè non copierò le ricette però ho ridacchiato tra me e me leggendo i dialoghi durante l'acquisto delle caccavelle...sembri me!! a presto

    RispondiElimina
  7. molto interessante... adesso però fai un dolcino al tuo fidanzato eh... mi raccomando...baci ELY

    RispondiElimina
  8. Wowwwww!!! questa ricetta fa proprio a caso mio che non trovo dalle mie parti il latte di cocco!! Grazie per averla postata!

    RispondiElimina
  9. La ricettina del burro proprio mi mancava, grazie Erica, bravissima cara!

    RispondiElimina
  10. Non conoscevo nessuno dei due procedimenti.
    Grazie

    RispondiElimina
  11. Bellissime idee grazie 1000 le prendo per la mia cucina :) baci

    RispondiElimina
  12. sono curiosa di vedere il dolcetto che renderà felice la tua metà...

    RispondiElimina
  13. Ma dai!! Sei genialeeeee!!! Mi prendo le ricettuzze!! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  14. il latte l'avevo sentito dire, ma il burro era per me sconosciuto!! bravissima

    RispondiElimina
  15. Wow!Ma questa è fantastica! Un abbraccio e buonissima settimana

    RispondiElimina
  16. Inutile dirti che si un genio!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  17. Il burro di cocco... GENIALE! lo voglio fare, se non altro per sentire quel profumo stupendo che deve avere.. che ne dici di farne il ripieno per dei piccoli cioccolatini? dev'essere sublime! Un bacio Kris

    RispondiElimina
  18. Bellissima idea da copiare istantaneamente!

    RispondiElimina
  19. Questa poi!!!
    Latte di cocco ok, ma il burro non l'avevo mai sentito!! Deciderò se farlo o meno quando mi farai vedere a che serve!! L'idea mi stuzzica ma poi se lo faccio seguendo l'istinto e poi non so che farmene??? ^_^
    Un bacione e.. auguri!

    RispondiElimina
  20. Questo ingrediente mi giunge nuovo!
    Sinceramente non saprei neanche come usarlo, il cocco nella mia cucina è quasi sempre assente... ora mi hai fatto venire voglia di documentarmi!

    RispondiElimina
  21. Ma quanto brava sei????!!!!

    RispondiElimina
  22. O mamma, ma sei davvero incredibile! Io mi faccio il burro in casa ma a quello di cocconon ci sarei mai arrivata. Allora alla prossima una ricetta “coccolosa” ;) Non ci crederai ma credo di stare convertendo anche la mia cavia al cocco, via libera alle sperimentazioni :))) Baciotti

    RispondiElimina
  23. adoro il cocco!!! non avevo mai sentito niente su burro di cocco! grazie mille per la ricetta!

    RispondiElimina
  24. Ho anche io il famigerato cocco in scadenza! ci farò il latte che serve per molte ricette orientali.
    Grazie della dritta.
    Buon 8 marzo ;)

    RispondiElimina
  25. mentre leggevo la sindrome da ingrediente, mi dicevo - proprio come a me....ma anche quella da caccavella mi son trovata a dire ancora - proprio come me....e per finire pure la lamentela del tuo fidanzato è la stessa di mio marito....conclusione ....il virus da foodblogger è parecchio contagioso....ma devo dire che ultimamente mi controllo e mi dico - quelle cose le posso comprare in qualsiasi momento e quindi cammina e va oltre ^_______^ comunque dopo questa consolatoria constatazione complimenti per il tuo latte e burro, dovrei avercene giusto un vasetto che staziona da qualche parte ;-))

    RispondiElimina
  26. C'è sempre da imparare,ed è proprio vero! Non avevo mai sentito parlare del burro di cocco e Quindi grazie mille per la ricetta,oltretitto facilissima e spiegata bene. Bravissima!
    Un bacione
    Raffa

    RispondiElimina
  27. conosco la sindrome!!!! complimenti per l'idea e la preparazione, a proposito io appartengo alla categoria ...meglio evitare quelle stupende girelle fritte....solo il profumo...un kilo....
    un abbraccio
    ciaop Reby

    RispondiElimina
  28. Che originalità ! Non conoscevo il burro di cocco, lo script del vostro dialogo invece sì ;-) Besos

    RispondiElimina
  29. Io l'ho pigramente acquistato pronto :-P Grazie per il procedimento home made

    RispondiElimina
  30. Sei una grande...chi ti ferma più tesoro mio???!!!Adoro il cocco...ma qui non mi mangiano un fico secco...che faccio??!!Sigh!Smack!

    RispondiElimina
  31. Confesso la mia ignoranza ma perchè non posti una ricetta che preveda l'utilizzo di questi bei prodotti home made??
    A me onestamente non viene in mente nulla ma credo che tu di idee ne abbia parecchie
    Baci

    RispondiElimina
  32. Condivido perfettamente la sindrome da ingredienti, il pc zeppo di ricette e quant'altro... ma guarda in che buona compagnia sei. Adesso aspettiamo una ricetta con latte di cocco home made :)

    RispondiElimina
  33. Burro di cocco in casa? Geniale e invitante! Grande!

    RispondiElimina
  34. Sai che e' vero,se hai la ricettina giusta ti manca l'ingrediente e viceversa....Tu sei stata previdente eheheh,sono curiosa di vedere i prossimi risultati.
    Brava ^^
    Bacioni
    Cinzia

    RispondiElimina
  35. una cosa decisamente utile per tutti, brava

    RispondiElimina
  36. veramente molto interessante!brava!

    RispondiElimina
  37. ma adesso cosa fai con il burro e il latte di cocco? ... ciao bella, buona giornata

    RispondiElimina
  38. meraviglia delle meraviglie!!!

    RispondiElimina
  39. ciao! arrivo solo ora... adoro il tuo blogghino!! ma quante belle cose da curiosare... grazie di essere passata da me così ti ho potuta conoscere :))

    RispondiElimina
  40. Bravissima... il burro di cocco!!! Qualcuno sarà più che felice dei tuoi esperimenti home made! Immagino la soddisfazione... :))

    RispondiElimina
  41. ke idea questa del burro!..immagino dei dolcetti!!buona! anche troppo direi!

    RispondiElimina
  42. anche io ho scritto un articolo simile nel mio blog :) è bello vedere altre con la mia passione, bel blog! http://il-diario-di-madre-natura.blogspot.it/

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram