26 aprile 2011

Le mie ricette di Pasqua 2011

Come vi avevo promesso ecco le mie ricette per questa pasqua, lo sò che vi avevo promesso di raccontarvi del lavoro, ma credetemi questo sarà un post mooooolto lungo e pieno di ricette quindi che ne dite se iniziamo subito?
Degli antipasti me ne son occupata io come sempre, il primo ed il secondo invece sono opera della mamma ^__^ che stavolta ha tirato fuori una cosina da bissss e ribissss e riribisss ma vedrete.. vedrete piuggù ^__^

Per iniziare la Pasqua non possono mancare le Cannateggie della nonna per colazione...

QUI potete trovare la ricetta ^_^
Prima degli antipasti voglio mostravi una cosa che facciamo sempre in famiglia per le feste da bere appena messi a tavola,
Aperitivo della Erica 
(perchè lo preparo solo io in casa eheh)
Credetemi è buonissimo ^_^ altro non è che Martini, spremuta di arancia rossa e fette di banana, per le dosi vado un pò ad occhio eheh ma ora....
Ecco gli antipasti ^_^

Ricetta delle barchette al salmone
Ovviamente per ottenere la stessa forma di queste barchette dovrete avere degli stampini appositi, ammetto però di averle cmprate già pronte ed averle solo pienate... ma nel caso vogliate farle da sole vi basterà seguire le indicazioni con le quali ho realizzato queste altre tartine ;)
Una volta freddefarcite con salmone affumicato e decorate!

Ricetta di voulevant al gambero
Per mancanza di tempo ammetto di aver comprato anche questi già fatti eheh ma se qualcuno li volesse fare in casa sappiate che è semplicissimo, prossimamente gli dedicherò un post...
Per farcirli ho utilizzato un composto ottenuto tritando con il mixer 5 code di gambero (crude!!!), 2 cucchiai di panna da cucina ed uno di maionese,
ho decorato con una codina e son pronti ^_^

Ricetta dell'insalata di seppioline e carciofi
Qui bèh non esiste nulla di più facile ;)
Le dosi sono soggettive: sceglietele in base ai vostri gusti ^_^
Ponete le seppioline in padella, salatele e copritele con il coperchio, non aggiungete acqua ci penseranno loro!
Portatele a cottura, fatele freddare, tagliatele o lasciatele pure intere, come preferite! 
A questo punto prendete un carciofo pulitelo bene dalle foglie esterne fino ad arrivare al cuoricino tenero, tagliatelo a fettine ed unite alle seppioline.
Condite immedietamente con olio evo, sale e limone per non far annerire il carciofo!
Servire temperatura ambiente o anche bella fresca in estate ;)

Ricetta di cozze e capesante gratinate
Anche qui nulla di più facile! contate 1 cucchiaino di pangrattato per ogni cozza ed un cucchiaio più mezzo per ogni capasanta.
Condite il pangrattato con pepe, sale, trito di prezzemolo espargetelo sopra le cozze e le capesante, aggiungete un filo d'olio ed infornate a 180°C per 15 minuti circa.
(giudizio personale: buonissimeeeeeeeeeeeee *_* eheh)


Ricetta delle ostriche al limone o allo champagne
Bèh, qui non c'è molto da dire, se non che il problema è aprirle eheh questo video vi mostra come farlo.
Non non le bolliamo mai prima di aprirle, ci sn persone che invece preferiscono scottarle un pò in acqua bollente, ma secondo me perdono tutto il loro sapore.
Una volta aperte vanno leggermente sciacquate sotto l'acqua corrente e lasciate senza condire.
Sarà poi il commensale a scegliere se aggiungere succo di limone  o qualche goccia di spumate secco in alternativa allo champagne ;)
(Io preferisco il limone!)

Ricetta di sautè al vino di cozze, vongole veraci, lupini e lumachine
Questo era veramente buono!
Provatelo, ve lo consiglio.. l'unico problema è che le lumachine di mare hanno bisogno di molto tempo per cuocersi...
Anche qui non sò dirvi le dosi precise, scegliete secondo i vostri gusti se preferite più cosse, o vongole o lumachine :)
Fate soffriggere uno spicchio di aglio in olio evo, quando questo sarà profumato aggiungete 2 o 3 pomodorini ciliegini divisi a metà, fateli scottare ed aggiungete le lumachine ed 1 bicchiere di vino bianco.
A questo punto io aggiungo il prezzemolo anche se andrebbe aggiunto solo a fine cottura, scegliete voi come vi aggrada di più ^_^ 
fate cuocere aggiungendo acqua e tenedo chiusa la pentola con il coperchio per circa 1 ora e mezza.
Quando queste saranno cotte potete aggiungere cozze, vongole e lupini (non sò il nome giusto.. in realtà sono le vongole piccole!) bastano 5 minuti e son pronti!
Servite caldo.

Ricetta del cocktail di gamberetti 
Io ho utilizzato delle code di gambero, pulite anche dal filo nero e scottate in padella.
Per la salsa io utilizzo 200 ml di panna da cucina 3 cucchiai di maionese, 4 cucchiai di ketchup... non aggiungo rum o altro, mi piace delicata così ^_^
Per preparalo basterà porre dell'insalatina in una coppetta, adagiarvi sopra le code di gambero, o in alternativa gamberetti o scampi... aggiungere la salsa e servire ;)
io li adoro! eheh

Finiti gli antipasti è stata la volta del Primo ovvero: le meravigliose lasagne che ha preparato la mamma, quelle che vi dicevo sono da ari-bis eheh...
Sono meravigliose, provatele, provatele, provatele!!!!

 Ricetta delle lasagne agli asparagi
Ingredienti per 4 persone
circa 600 gr di asparagi tagliati a rotelline di crica 5 mm di spessore
1\4 di cipolla
300 gr di sporsciutto cotto in fette abbastanze fine
sfoglie (la mamma quando non ha tempo utilizza quelle finissime di Rana, voi se avete del tempo fatevele in casa seguendo la vstra ricetta o acquistate quelle che preferite, in questo caso ne è bastata 1 confezione da 12 sfoglie)
Besciamella circa 1 lt (deve essere abbastanza liquida, non molto densa) 
 Procedimento:
- fate soffriggere la cipolla tritata finemente in un filo di olio evo, quando questa sarà dorata aggiungete gli asparagi con 1 fettina di prosciutto cotto tritata e portate a cottura.
- preparate la besciamella
- a questo punto iniziate a formare i vostri strati iniziando con uno strato di besciamella nel fondo cn sopra le sfoglie poi seguite sempre così:asparagi, prosciutto cotto, di nuovo besciamella e sfoglie... fino a finire gli ingredienti.
- infornate a forno preriscaldato a 180-190°C per circa mezz'ora o 40 minuti, dipende dal forno.
- sfornate circa 20 minuti prima di servire, coprite con della carta stagnola e fate riposare, poi servite e assaggiate!!! ^___^


Finito il primo è stata la volta del secondo... per noi, niente agnello o capretto, a me personalmente neppure piacciono... e persnalmente la trovo anche una tradizione crudele... quindi!
Per secondo ci siamo mangiati una fettina di polpettone della mamma eheh ^__^


Ovviamente Per Pasqua ci siamo messi a fare anche le solite cose lievitate... Ovvero la torta al formaggio, la ciaccia con i frittoli e la colomba ma è troppo per un post solo eheh ^_^ e senza contare che ho fatto il grave errore di andarmene via per Pasquetta senza aver fatto le foto.... aih aih aih... purtroppo la colomba è scomparsa :( ho fatto in tempo a fotografare solo la ciaccia e la torta al formaggio...

- che in questo caso è un panetto eheh -
Cliccando nel titolo arriverete lalla ricetta che avevo già messo nel blog.
Qui utilizziamo il termine ciaccia per indicare una focaccia... ma sappiate che se la son mangiata prima che potessi fotografare... fortunatamente restavano anche dei panettini così ho potuto fargli la foto eheh è si, stò in casa con gente davvero moooolto affamata eheh ;)

Ricetta della torta al formaggio pasquale
Di solito questa si taglia a fettine per orizzontale, si ripiena e si ridivide di nuovo in 4 parti per formare una torretta di tramezzini... noi invece la mangiamo proprio così com'è utilizzandola come "semplice" pane per Pasqua (e come mio spuntino notturno eheheheh)
Realizzarla è un pò laborioso ma alla fine ne vale proprio la pena ;)
Ingredienti per 500gr di farina
500 gr di farina
5 uova
85 gr di groviera tagliato a cubetti
75 gr di pecorino romano (25 gr grattugiato il resto a cubetti piccoli)
75 gr di parmigiano reggiano grattugiato
50 gr di lievito
125 gr di burrofuso

Procedimento:
Sbattete le uova ed aggiungete il lievito sciolto in pochissimo latte tiepido, lavorate l'impasto con una forchetta ed aggiungete i formaggi e dopo di questi il burro fuso.
Alla fine amalgamate all'impasto la farina, lavorate bene il composto e lascitelo lievitare in un luogo caldo della casa direttamente dentro il suo stampo.
Infornate a 180°C per 45 minuti circa,  fate freddare ed è pronto ^_^

Ti potrebbe interessare anche:

32 Commenti

  1. Accipicchia, una cosa più buona dell'altra: complimenti!!

    RispondiElimina
  2. Caspita ma che meraviglie di pranzo, quante cose buone, bravissima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. wowwwwwwwww quante cose buone! complimenti!

    RispondiElimina
  4. Accipicchia che menù ricco, così vario, curato nei minimi dettagli, goloso e originale....insomma degno dei migliori ristoranti!Chissà che mangiata avrai fatto! Ma il bello delle feste è proprio questo no? ;-)

    RispondiElimina
  5. Senti cara....ho mangiato come un vitellino domenica....ma vedendo il tuo menù mi è venuta l'acquolina in bocca!!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  6. la miseria quanta roba!! ma hai fatto scoppiare la pancia a tutti e sopratutto quanti giorni hai cucinato!!!!!
    mamma mia che brava, clap, clap, clap, applausi per Erica super cuochina ^___^

    RispondiElimina
  7. Ciao Erica!!! Non passo da un po' qui da te e guarda un po' che sfilza di delizie! Una Pasqua golosissima! :D

    RispondiElimina
  8. Ma complimenti,noi al vostro confronto abbiamo fatto dieta.....

    RispondiElimina
  9. Mamma mia quanta roba, avrei mangiato tutto anch'io come i tuoi familiari! Unica eccezione le ostriche... ma visto che avrei rinunciato ad un antipasto mi sarei meritata due bicchieri di aperitivo ;) Complimenti a te e alla tua mamma! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Con tutti quegli antipasti io non avrei più mangiato il resto. brava!!!!

    RispondiElimina
  11. wow, che bel menu', complimenti!

    RispondiElimina
  12. Oh mamma quante cose buoneee!! sei troppo brava, complimenti! Kri

    RispondiElimina
  13. Che belle ricette! Io adoro gli antipasti ed i tuoi sono davvero notevoli!! ciao Paola

    RispondiElimina
  14. Altro che due antipastini!! mamma mia quanta bella roba...ma come avete fatto ad alzarvi da tavola dopo il pranzo? ^____^
    Passo per le ostriche ma su tutto il resto mi sarei abbuffata alla morte....le lasagne poi sembrano spettacolari.

    RispondiElimina
  15. Erica è un menù meraviglioso che mescola la tradizione all'innovazione!!! Complimenti e te e alla mamma

    RispondiElimina
  16. Ussignur non so' da che parte iniziare, mi piace tutto tutto ^_^

    RispondiElimina
  17. QUanta roba hai preparato.
    Sei formidabile!

    RispondiElimina
  18. waw, sei stata bravissima.

    Le cannateggie sono i caroselli che si fanno anche da me e che si mangiano la mattina di Pasqua a colazione.

    Complimenti

    RispondiElimina
  19. Ciao Erica, che pranzo meraviglioso, tutte cose buonissime non saprei quale privilegiare, anzi veramente il pasticcio di tua mamma ha un aspetto meravigliosamente buono!!!
    Sicuramente tra il mangiare e l'ottima compagnia avete festeggiato alla grande!!!

    RispondiElimina
  20. Mamma, quanta buona roba,mi piace tutto, c'è l'imbarazzo della scelta, ma un pensierino per le lasagne lo farei volentieri! Complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Caspita quante ricette! evviva le colazioni di pasqua!

    RispondiElimina
  22. ma quanti eravate???? Sembra il menù di un ristorante. Io ordinerei le cozze e capesante gratinate e le lasagne agli asparagi. GRAZIE!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  23. Oddio!!! Posso venire a pranzo anch'io la prossima volta? Invitami, invitami, invitami!!!! :-)

    RispondiElimina
  24. Wow, che splendido post Erica lo scarico subito, grazie cara!!!!

    RispondiElimina
  25. E con questo pranzo, dalla colazione in giù mi hai stregata *_* ok, arrivo... cala la pasta che si mangia!!
    p.s. mi è aumentata la salivazione!

    RispondiElimina
  26. Non ho parole. E' tutto fantastico, sei molto brava anche per quanto riguarda le foto. A presto

    RispondiElimina
  27. mammamia che bel post "pieno"...eheh...complimenti per il blog..passa a trovarmi..
    http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  28. Sperando siate sopravvissute a tutto ciò (complimenti!!) :) Ti lascio qui gli auguri per il blogCompleanno: Auguri!!! ;)

    RispondiElimina
  29. Wow ke menù!!!! Auguri x il blogcompleanno!!!
    :-)) più tardi ti lascio il link del post.. ciaoo!

    RispondiElimina
  30. caspiterina...quante bonta'...
    bravissima!!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram