21 aprile 2011

Zucchero a velo del pasticcere home made

Mancano solo 2 giorni a Pasqua ed io non ho postato nessuna ricetta in tema, un pò per mancanza di tempo, un pò per mancanza di voglia, ed un pò, come ho già detto per il Natale, non amo postare prima le ricette che preparerò per i miei cari: voglio che ciò che preparo sia un sapore nuovo, un sapore dedicato al pranzo di  Pasqua, non un sapore assaggiato prima solo perchè voglio fargli una foto e metterlo nel blog... Per questo vedrete solo dopo le mie ricette di Pasqua eheheh
Comuqune domani e sabato devo fare di nuovo la promoter.. speriamo nessun vecchioberlusconistyle  come quello dell'altra volta... ma son sicura che anche questa volta ne vedrò delle belle.. state pronti a farvi 4 risate nei prossimi post eheh



Sinceramente odio quando metto dello zucchero a velo sopra una torta, la ammiro e mi sembra bellissima ma... dopo 2 ore lo zucchero a velo non c'è più :(
Ma perchè in pasticceria lo zucchero a velo non si scioglie?
Ve lo siete mai chieste? 
Ed è proprio qui che mi son messa alla ricerca scoprendo che anche Montersino consiglia di aggiungere un grasso allo zucchero a velo in modo che non si sciolga... bèh, lui consiglia di aggiungere burro di cacao in polvere che scusate ma ovviamente non ho!  eheh
Ho trovato però una ricetta alternativa realizzabile con una minima quantità di cioccolato bianco e... come non provare?! ^__^
La ricetta mi ricordo di averla presa da cookaround, ma ho perso il link avendola copiata ed incollata su un documento word :( chiedo venia ^_^
sotto potete vedere anche la "prova spugna" ;)

Ingredienti
100 gr di zucchero a velo
2 bustine di vanillina 
3 gr di amido di mais
15 gr di cioccolato bianco tritato moooolto finemente con un coltello.

Come realizzarlo?
niente di più semplice ;) trittate il tutto con il robot da cucina fino ad ottenere una polvere...
Pronto! si conserva anche qualche mese in dispensa chiuso in un barattolo di vetro!

Ed ecco la prova spugna di cui vi parlavo:
La spugna è leggermente umida, ovvero l'ho bagnata e strizzata in un canovaccio per dargli un grado di umidità molto basso, forse minore di quello di una torta appena sfornata... ma il concetto è sempre lo stesso :)
Ho scattato le foto appena messo lo zucchero in tutti e due i casi, ma come potete vedere lo zucchero con la cioccolata si è sciolto molto meno.. anche se nei successivi 5 minuti leggermente si è sciolto ma sempre molto meno rispetto a quello normale :)



Ti potrebbe interessare anche:

31 Commenti

  1. Geniale!!! Zucchero a velo a prova di spugna direi ;)
    Baci!

    RispondiElimina
  2. Ma è una trovata decisamente geniale, proveremo sicuramente, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Davvero una chicca.Un po' di cioccolato bianco,da provare sicuramente,grazie.
    Un abbraccio e una felice e serena Pasqua.
    Ciao,Fausta

    RispondiElimina
  4. Che buona idea, anche a me non piace quando si scioglie lo zucchero sopra alle torte. Devo assolutamente provare questo, anche perchè con il cioccolato bianco chissà che bontà...

    RispondiElimina
  5. Ma per fortuna che ci sei tu. Anch'io avevo visto questa "ricetta" ma non mi ricordavo dove (la prova spugna e tutto il resto...)ed eccola qua! Adesso la salvo va là...
    Buonissima Pasqua

    RispondiElimina
  6. bellissima idea!! da provare sicuramente ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Ma grazieee,un segreto finalmente svelato!!
    UN abbraccio cara e tantissimi auguri a te e ai tuoi cari!!
    P.s in bocca al lupo per i due giorni da promoter,mi raccomando,di ai vecchietti di stare al loro posto!!

    RispondiElimina
  8. bella idea ...da provare, grazie per averla postata!
    Buona serata

    RispondiElimina
  9. Questa me la segno eccome!! bravissima cara lre scovi tutte tu ^_*
    Buona Pasqua
    baci Anna

    RispondiElimina
  10. Ottimo suggerimento! Un bacio

    RispondiElimina
  11. Ma qui c'è sempre molto da imparare!!!!Bravissima!!!Seguirò il consiglio ma la torta deve essere bella fredda prima di mettere lo zucchero a velo...altrimenti...:( Buona Pasqua tesorina senza sapori riciclati ma con l'affetto dei tuoi cari!!!Smack!

    RispondiElimina
  12. Nooo...forte! AH...ma quante ne sai?! Sei un pozzo di idee senza fine! E' per questo che mi piace il tuo blog, si impara sempre cose nuove! ;-) E per la Pasqua...beh, siamo in due allora a non aver ancora postato ricette a tema! Meno male...credevo di essere l'unica!

    RispondiElimina
  13. Fantastico, mi segno subito le dosi

    Buone feste di Pasqua

    Baci

    RispondiElimina
  14. Sei un genio!
    Grazie per questa dritta.
    Un bacio e e tantissimi auguri di buona Pasqua

    RispondiElimina
  15. Hai dato un colpo di spugna alla questione! ;)
    Baciiiii
    P.s. Aspetto i racconti post promoter!!! ;)... oltre che le ricette di Pasqua!

    RispondiElimina
  16. NON RICORDO PIU' SE TE L'HO GIA' MANDATO.
    COMUNQUE:
    22 aprile (oggi)
    Earth Day
    41 Festa della Terra
    Se vuoi celebralo, vai in www.cucinaamoremio.com prendi il logo ed esponilo.
    Grazie.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  17. Ahahahhaha vorrei proprio venire a vederti!! Dov'è che vai a promoterare?? ^_^ dai che andrà tutto bene su, e poi almeno avrai qualche storiella per farci ridere un po'...

    Sai che io metto solo l'amido di mais nello zucchero a velo homemade? la prossima volta provo anche con la cioccolata bianca!
    Grazie e tanti auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  18. capperi ma te hai sempre delle idee super!!
    ma dove le vai a pensare!!!!!
    facci sapere come è andata con il lavoro e auguroni di buona Pasqua ^__^

    RispondiElimina
  19. Erika... sei forte! Ma dove le scovi dico io! ^______^ geniale dovreste provarla ;)
    hehehe!
    Passavo anche per per lasciarti i miei più cari e sinceri auguri, per una Pasqua davvero serena e ricca di tante cose belle e di tutte quelle piccole cose che ci circondano ogni giorno e che contano sul serio! ^_^ A presto Any

    RispondiElimina
  20. Sono di passaggio solo per augurare a te e famiglia una Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  21. Auguri di una serena Pasqua, bacioni Mariacristina.

    RispondiElimina
  22. aiuta aiuta il cioccolato bianco contiene una buona percentuale di burro di cacao, che io uso anche per isolare la millefoglie dalla crema in modo che non la pasta sfoglia non diventi umida

    RispondiElimina
  23. Chi ha inventato questa idea e' un genio! Sapevo dell'aggiunta del burro cacao etc.., l'avevo letto sul blog di Adriano. Devo provare anch'io sooner o later. Un bacione e Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  24. Hai proprio ragione! Anche io non amo fare in anticipo le cose che preparerò, soltanto per postarle sul blog.. rovina l'effetto sorpresa per quelli che effettivamente le mangeranno, no? ^_<

    Cmq è ora di farla finita... io voglio il burro di cacao! Montersino lo usa sempre, possibile che nessuno voglia vendercelo!?

    RispondiElimina
  25. @ Günther : ma daiiii ma che bel consiglio!! lo utilizzerò anche sulle sfoglie! grazie mille ^_^

    a tutti, un grandissimo grazie per i vostri commenti ed i vostri Auguri ^_^

    RispondiElimina
  26. ...sei oltre!!! grande suggerimento, grazie!!!!

    RispondiElimina
  27. Grazie!!!! <3
    Che tu sappia funziona anche per il cacao amaro?Anche quello mi scompare ma non dovrebbe già contenere essos tesso il grasso?mah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prima di tutto perdonami perchè il tuo comento mi era sfuggito, per la domanda, credo proprio di si ^_^

      Elimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram