1 agosto 2011

Conservare il profumo d'estate

E' semplice catturare un immagine, oggi più che mai con cellulari, macchine digitali e persino i movimenti con le videocamere.
E' impossibile catturare un sapore o un profumo: una volta svaniti non ci son più.
Eppure ci sono profumi e sapori familiari, alcuni riescono a farci persino cambiare umore ed a portarci indietro nel tempo, sarà per questo che i profumi ed i sapori sono così affascinanti?
Per me hanno qualcosa di magico: non esiste niente di più fresco del profumo di menta e niente di più coinvolgente del sapore della crescenza.
Poi ci sono dei profumi e dei sapori che ricordano le stagioni...


Come ho già detto, per me il profumo dell'estate è il profumo del basilico.
Non si può dire "Estate" senza il basilico ed una bella fetta di cocomero nella tavola apparecchiata nel terrazzo.
L'estate per me non è fatta di mare ma di profumi e di colori, di caldo e di giornate libere dai pensieri invernali.
Anche il semplice sugo di pomodoro in estate è un'altra cosa... i pomodori freschi dell'orto, il profumo del basilico fresco... 
Perchè non conservarlo anche in inverno?
Una confort-conserva così che tra qualche mese stappando il barattolo sarete di nuovo catapultate in una natura fresca e saporita.
Basta poco, giusto qualche barattolo per ricordarci dei tempi più caldi :)


Ricetta della conserva di sugo pomodoro
Ingredienti
1 kg di pomodori dell'orto -io san marzani (se non avete un'orto cercate un contadino, evitate i supermercati e ne avrete un vantaggio nel gusto)
3 spicchi di aglio divisi a metà
1\2 cipolla bionda tritata
30 foglie di basilico fresco
sale, olio evo e pepe qb
per gli amanti peperoncino fresco.

nb! occorrono anche vasetti con tappo a chiusura ermetica sterilizzati: potete utilizzare anche i barattoli messi da parte dei sott'olii ecc.. i tappi però vi consiglio di ricomprarli ogni volta!

Procedimento:
  • Portate ad ebollizione una pentola di acqua capiente e versateci per qualche secondo i pomodori,
  • Scolateli ed immergeteli in acqua fredda così che riusciate a pelarli bene con le mani.
  • Non buttate le buccie ma tenetele a parte ed una vlta finito di pelare tutti i pomodori passatele con il passaverdure.
  • Tagliate i pomodori a metà e stringeteli dolcemente così da eliminare una parte dei semi e tagliateli a cubetti, aggiungete anche la passata ottenuta dalle bucce e mettete a parte
  • In un filo di lio evo fate soffriggere l'aglio ed il trito di cipolla finchè questa non sarà imbiondita e l'olio profumato (se gradite del peperoncino aggiungetelo)
  • Quando il soffritto sarà pronto aggiungete i pomodori e le foglie di basilico intere lasciandone a parte circa 10.
  • Chiudete cn coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti aggiungendo acqua se occorre.
  • Appena il sugo è pronto versatelo ancora caldo nei barattoli di vetro, aggiungete sopra una o due foglioline di basilico un filo di olio a crudo e chiudete con il coperchio.
  • Quando avrete pienato tutti i barattoli poneteli a testa in giù e coprite con una coperta, 
  • Lasciateli così finchè non si saranno freddati completamente ed a questo punto varete ottenuto il sottovuoto: in questo caso si conservano in un luogo fresco e buio delle casa per qualche mese... il tempo necessario a consumarli, se desiderate farli durare più a lungo allora provvedete alla sterilizzazzione bollendo i barattoli chiusi in acqua per circa 30 minuti e facendoli freddare direttamente dentro l'acqua.


Ti potrebbe interessare anche:

17 Commenti

  1. questa e una vera provvista....anche io faccio questo lavoro...
    baci da lia

    RispondiElimina
  2. proverò a rifarla...grazie..appena mio marito partirà alla volta dei suoi genitori con le figlie e io finalmente sola....hihihi

    RispondiElimina
  3. ogni estate leggo queste belle idee per conservare profumi, colori e sapori freschi di queste giornate calde. E' ora che mi sbrighi, è già agosto!

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo con te! proverò farli anch'io.
    baci

    RispondiElimina
  5. sono pienamente in sintonia con te:)

    RispondiElimina
  6. ottima dritta!! i profumi dell'estate sono incredibili...deliziosa l'idea di conservarli :)

    RispondiElimina
  7. Sono profumi meravigliosi che anche io adoro.....

    RispondiElimina
  8. Che bella quella foto...già mi pare di sentirlo il profumo dei pomodori che cuociono insieme al basilico...che bontà!!!

    RispondiElimina
  9. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo troviqui!

    RispondiElimina
  10. Anch'io faccio sempre la conserva!!fin da quando ero piccina e la ricetta di mio padre è un pò diversa ma anche la tua non sembra niente male! un abbraccio

    RispondiElimina
  11. belle davvero le sensazioni che provocano i profumi...ti leggevo e pensavo a quanto sono cosi' anch'io :)
    mia mamma dice che ho sempre annusato tutto fin da piccola, forse e' per questo che quando compro la frutta per sceglierla l'annuso prima!
    insomma viva le conserve, le marmellate e i barattoli che ci fanno sognare nei mesi invernali (e poi e' divertente farli!) CIAO!!!

    RispondiElimina
  12. Ottima la conserva fatta in casa!!! Io la faccio tutti gli anni ! Ha un sapore davvero...d'estate!!!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia fatta in casa, perfetta per questo inverno, quando ci verrà nostalgia d'estate!!!!! Un abbraccio cara Erica!

    RispondiElimina
  14. Ciao sono venuta a trovarti! e' vero che ci sono dei profumi o dei sapori che ci riportano a vari momenti della nostra vita. l atua idea mi piace e mi sa che lo faro' anche io! baci

    RispondiElimina
  15. sono d'accordo con te è meraviglioso portare con te e poterne godere i sapori e profumi in inverno dei frutti meravigliosi dell'estate!!!
    Infatti quando sarò in ferie, con grande piacere mi dedicherò a questo impegno!!!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Anche io devo invasare i pomodori dell'orto...lo farà tra pochi giorni quando finalmente avrò le tanto sospirate ferie...CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  17. questa estate mi sono data ai vasetti pure io, ieri ho fatto 2 vasi di marmellata di more e ho messo via anche i peperoncini ripieni, però non pubblico niente finchè non sono sicura che siano venuti bene.
    per la conserva procedo la prossima settimana, la tua è sicuramente ottima!!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram