3 dicembre 2011

Vellutata di patate al tartufo

Ci son giorni nella vita che fanno la differenza.
Il giorno in cui ti sei sposato ed il giorno in cui sei diventato genitore probabilmente sarà il primo pensiero di molte di voi.
Il mio giorno importante è arrivato da poco.
E' arrivato con la consapevolezza che la salute deve essere sopra ogni cosa, come dice il mio amico Diego.
Ed ha ragione, eccome se ne ha.
Non basta una sana alimentazione ed attività fisica però se tutti i giorni ti ubriachi.
Non basta mangiare sano tutta la settimana se ci si strafoga nei pranzi del fine settimana.
Non basta far finta di rispettare il proprio corpo mangiando sano... per poi fumare.

Fumare è una piaga sociale, fumare rende veramente vittime di una schiavitù che solo adesso mi stò accorgendo che mi ha rinchiusa per anni.
La mia rabbia per molte cose mi ha fatto dire basta.
Sono 3 giorni che non fumo e ce la metto tutta.
Il primo ho avuto difficoltà, il secondo meno ed oggi mi sento quasi rilassata.
Mi sento motivata e mi sento dispiaciuta per non averci provato così seriamente prima.
Ho voglia di una sigaretta certo:
MA:
Ho ancora più voglia di smettere di trovarmi nella condizione di odiarmi perchè ogni giorno dico che voglio smettere "ma non ci riesco" e per questo mi accendo una sigaretta.
Ho ancora più voglia di svegliarmi e respirare a pieni pomoni senza dover tossire poi.
Ho ancora più voglia la mattina aprire la finestra e sentire l'odore delle stagioni,
Ho ancora più voglia di fare attività che mi piacciono e non essere schiva di un cilindretto di tabacco.
Ho ancora più voglia di non puzzare di fumo vicino ai miei amici.
Ho ancora più voglia di tornare a sentire il vero profumo delle cose ed il vero sapore dei cibi che cucino.
Ho ancora più voglia di dare una goia ai miei genitori
Ho ancora più voglia di sentirmi fiera per esserci riuscita
Ho ancora più voglia di addormentarmi la sera pensando "finalmente ce l'ho fatta: io mi tratto bene"
Ho ancora più voglia di urlare a chi stà fumando quanto è bello, seppur difficile, smettere.
Ho ancora più voglia di pensare che non fumerò quando avrò un bambino.
Ho ancora più voglia di pensare che lo stato non avrà più i miei soldi per una cosa che mi avvelena.
Ho ancora più voglia di pensare che sono libera e non dipendente da niente.
Ho ancora più voglia di pensare che le persone che mi vedono fumare non avranno pena di me che fumo.
Ho ancora più voglia di smettere di illudermi che la sigaretta sia un piacere quando mi crea solo anzia.
Ho voglia di urlare al mondo io ce l'ho fatta!
E Ce la stò facendo davvero.


Questa è la classica vellutata di patate, chi non l'ha mai assaggiata prima? 
impossibile non amare quella consistenza cremosa.
Eppure ogni volta che la mangio aggiungo sempre del formaggio, o... sebra che manchi qualcosa.
In effetti il suo sapore è abbastanza neutro e si presta bene a molti abbinamenti, con spezie altre verdure o formaggi.
Io oggi l'ho accostata a del tartufo.
Servita calda con qualche crostino di pane croccante... "la puoi anche mettere nel blobbe che è buona" ha detto qualcuno ^_^
Ingredienti per 4

1 bel porro tagliato a fettine fine
500gr di patate a cubetti
acqua qb + dado granulare o brodo vegetale fatto in casa con delle belle verdure fresche.
trito di prezzemolo
olio extravergine di oliva
Crema di burro al tartufo nero 

Procedimento:
Tagliate a rotelline il porro 



Adesso tagliate le patate a cubetti


- fate soffriggere il porro in un filo di olio evo,
- una volta imbiondito aggiungete le patate ed il brodo fino a cottura.
- Frullate il tutto con un minipymer.
- Aggiungete altro brodo fino a consistenza desiderata.
- Mantecate con il burro al tartufo e servite non caldissima.


** di solito nelle vellutate si utilizza una parte di farina per rendere cremoso il tutto: io preferisco non metterla quasi mai visto che ottengo lo stesso risulatato aumentando le dosi di verdura: così può si ha un piatto gluten free.

*** Non avevo mai provato prima i coltelli in ceramica: li ho trovati estremente leggeri ed affilatissimi. Vanno trattati con cautela ma ne vale la pena.

*** un oggettino che ho utilizzato per tritare il prezzemolo è il tritaerbe: Ottimo per risparmiare tempo quando si devono tritare grnadi quantità di erbe fresche.

Ti potrebbe interessare anche:

14 Commenti

  1. Sei stata molto brava a smettere di fumare!Sii forte nel mantenere quello che ti sei proposto! Pensa che la vita è una e bisogna tenersela cara:avere rispetto di essa!Comunque cerca di non pensarci!Vedo che hai preparato una buona vellutata di patate,un modo per riscaldarsi da queste giornate fredde! Ciao

    RispondiElimina
  2. non demordere, credo che la soddisfazione di urlare al mondo "io ho smesso!" sia inpagabile. E ti renderà fortissima!

    RispondiElimina
  3. mmm erica tieni duro! tieniti in mano una carota ahahaha e fai finta che sia la cigaretta!!!! tieni duro xke il fumo fa troppo male dai!!!! però capisco quando parli del vizio ..io ne ho e non riesco a smettere!!!!
    io non l'ho mai assaggiata la velutata ok vado a vergognarmi hihihihih
    salvo la tua cosi la provo :-) gnam e buona domenica!

    RispondiElimina
  4. faccio il tifoooooooo ^^ bravissima Erica

    RispondiElimina
  5. Carissima Erica, una volta scherzando in uno dei nostri messaggi scrissi che ti immaginavo come una persona con nessun difetto e molte qualità, poi mi son corretto... avevo trovato in te un brutto difetto... il vizio del fumo! Ma, non conoscendoti di persona, ho voluto rifiutare l'immagine di un'Erica con un sorriso annerito dal tabacco. Per fortuna mi dicesti che in realtà non eri una grande fumatriche e che pittosto stavi cercando di smettere... Adesso apprendo la bella notizia! Ed hai tutto il mio sostegno e l'incoraggiamento per proseguire così perchè si possono avere tanti altri vizi... che coltivati con parsimonia... possono renderti appagato più del fumo di sigarette.
    Perchè si è vero, la salute viene prima di ogni cosa e aggiungo che la vita è bella... e ancora di più se riusciamo a viverla in piena salute (beh... per quanto possibile dobbiamo fare la nostra parte per preservarla).
    VAI COSì !!!

    RispondiElimina
  6. assolutamente buonissima , tant'è che una cosa simile me l'aveva fatta mio marito per il mio compleanno l'anno passato . Buongiornissimo

    RispondiElimina
  7. Brava Erica!! Sarà sicuramente dura ma ce la farai ;) Poi se ti consoli con queste delizie, sarà ancora più facile :-D Buona domenica

    RispondiElimina
  8. Forza!! Brava brava dai che ce la fai! ^_^ Faccio il tifo per te! Intanto mi gusto virtualmente un pò della tua vellutata e ti invito ufficialmente a partecipare al mio contest/raccolta:
    http://fashionflavorscooking.blogspot.com/2011/12/fashion-flavors-presenta-il-suo-primo.html
    Mi farebbe piacere avere qualche tua ricetta!! un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Per una assolutamente "NoSmoking" come me, ogni volta che sento una notizia come quella che ci stai dando tu, è proprio una bella sensazione.
    Continua così e mi raccomando, non cadere in tentazione!! Al massimo consolati con questa vellutata di patate, che sembra proprio buonissima! :-)

    RispondiElimina
  10. Come ti ho scritto di la ;) io sono allergica al fumo.

    Il mio ragazzo fuma e vorrei tanto smettesse, ma proprio non se ne parla :(

    Tu però continua e non fermarti di fronte a nessun ostacolo, la vellutata è davvero... vellutata ed ha un sapore sensazionale amio parere.. un forte abbraccio angela

    RispondiElimina
  11. Smettere si può, io ho smesso anni fa e sono davvero contenta di averlo fatto. Ho iniziato a 18 anni forse solo perchè avere la sigaretta in mano mi faceva sentire più grande. Poi a 23 anni mi sono sentita davvero stupida perchè sapevo che mi stavo avvelenando, e ho smesso di punto in bianco. Dopo un anno ho provato a fare un tiro e dire che mi ha fatto schifo è poco! Ti faccio un grossissimo in bocca al lupo, vedrai che ce la farai! ;)

    RispondiElimina
  12. bravissima! io ho smesso di fumare due anni fa, è stata dura (soprattutto perchè tutti intorno a me fumavano) ma alla fine ho vinto io!:D e ora sento tutti i profumi del mondo! :D complimenti!!!

    RispondiElimina
  13. Innanzitutto ti faccio un grossissimo in bocca al lupo, smettere di fumare è dura ma con un pò di testardaggine e tenacia ci si può fare! ;-) E poi devo farti i compliemnti per questa vellutata, non solo per com'è presentata ma anche e sopratutto per il delizioso sapore che ha...è una ricetta semplice ma davevro golosa! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. ciao erica vedrai che tra un po' sarai fiera di te intanto cerca di distrarti
    hai visto il mio giochino natalino?

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram