17 marzo 2012

Roast beef di maiale al thè nero

Ho comprato un mascara ^_^
Ed è una cosa da festeggiare.
ce n'erano venti tipi! e dico 20!
Per le ciglia lunghe, per farle piegate, con i brillantini, di diversi colori, con i pennellini lunghi, corti, larghi persino rotondi giuro!
Solo dopo, quando son arrivata a casa ho scoperto che il mio mascara nuovo di zecca (unico che abbia mai comprato in vita mia... ma quelli delle trusse pupa che mi hanno regalato nei veri natali si son seccati, mi chiedo come visto che non li ho neppure mai aperti... bah) è bianco.
Come bianco?!
Cacchio forse... se lo metto diventa nero che ne sò, si fonde con il colore delle mie ciglia. bah.

Lo provo con mani tremolanti e mi si formano solo due enormi ciglia che si muovono in autonomia...
ehmmm forse ne ho messo troppo.. o forse l'ho messo male...
Però resta bianco.
E ora come lo tolgo?
calma. non andiamo nel panico ho le salviette struccanti, le avevo comprate, lo sò che ce l'ho devo solo trovare dove le ho messe.
Ok, inizia la caccia al tesoro... eppure la casa nasconde ma non ruba... eppure da qualche parte devon esser!! aaaaaaaaaaah eccole ^_^!!
Bene, me lo tolgo e torno normale.
... Poi l'occhio mi cade sulla scatolina... ma... ci sono le istruzioni!!!
non ci credo, le istruzioni per i trucchi! ahah ok, siamo seri.
Leggo: false lashes concentrate.
O_o
base volume pre mascara.
O_O

ma che cacc....
Continua così: applicato prima del mascara fornisce il 169% di volume in più rispetto al solo mascara.
O_o il 169% ?!
vabbèh almeno ho capito cosa mi son comprata.
Ma solo io non ci capisco mai un tubo quando vado nei negozi di cosmetici? girano parole come coat no, top coat... O_o per me è arabo, non potrebbero scriverci sopra che ne sò tipo così:
- fondotinta per chi ha la faccia rossa
- colore per palpebra
- colore per labbra
- matita per palpebra ecc.
sarebbe molto più facile.

 Porcellane, tessuti e posateria WALD

Avevo fatto questo Roast beef già molto tempo fa, poi è sceso nel dimenticatoio presa come sono dalla dieta.
MA! aspetta un attimo... può essere tranquillamente un piatto che posso mangiare anche io, magari utilizzando qualche accorgimento per la cottura.
Il sapore del thè nero è perfetto con la carne, la salsa è vellutata e saporita, è un accostamento senza ombra di dubbio vincente :)
Ovviamente occorrerà un buon thè in foglie mi raccomando ;)

Ricetta del Roast Beef al thè nero
 (per dieta dissociata)

La mia cena prevede:
130 gr di maiale magro
verdura a volontà (io ho accompagnato con una semplice insalata)
 40 gr di pane bianco, o 50 gr di pane integrale o 130 gr di patate.
Per la salsa al thè nero:
Io ho utilizzato 300 ml di acqua (per la salsa per 6 persone!)
1 cucchiaio di frumina (va bene anche la maizena)
1 cucchiaio di thè nero in foglie
Preparazione:
  • Aggiungete alla carne foglioline di salvia e aghi di rosmarino incastrandoli sulla rete del roastbeef.
  • Mettere il roastbeef in una pentola con coperchio, senza utilizzare dell'olio, 
  • Fate chiudere bene la carne scottandola da tutti i lati  a fuoco alto, poi sfumate con pochissimo vino bianco.
  • Abbassate la fiamma, coprite con il coperchio e portate a cottura.
  • Preparate il thè seguendo le indicazioni nella busta (in questo caso acqua a 95°C e 2 o 3 minuti di infusione), eliminate le foglie, e aiutandovi con una frustina aggiungete la maizena senza formare grumi.
  • Rimettete sul fuoco dolce continuando a mescolare fino a che non avrete raggiunto la densità desiderata.
  • Tagliate a fettine sottili il roast beef, cospargete con la salsina al thè nero e servite.
 Note personali:
- La salsa è senza olio e senza sale e l'ho trovata lo stesso perfetta ma,  può essere aromatizzata con le spezie che desiderate.

** Per chi adora accompagnare il roast beef con il purè può realizzarlo utilizzando 130 gr di patate in sostituzione dei 40 gr di pane: basterà bollire bene le patate e schiacciarle, lavorarle con un miny pimer per due minuti aggiungendo 1\2 tazzina di latte e 1\2 tazzina di acqua.
Sarebbe bene senza sale e senza grassi, ma per dar sapore potete aggiungere della noce moscata che ci stà davvero bene.
N.B! in questo caso però non si potrà mangiare il pane.

- Scegliete un pezzo di maiale assolutamente magro!
- Ovviamente se siete da soli, dovrete cuocere un pezzetto di roast beef intero, ma potete sempre tagliare la carne e congelarla in comode porzioni individuali :)

Ricetta classica del roast beef al thè nero
Ingredienti per 6 persone
un bel pezzo di roast beef di maiale circa 900 gr
2 carote pulite e divise a metà
1 costola di sedano pulita e divisa in 3 parti
1\2 cipolla pulita e divisa a metà
1 bicchiere di vino bianco
1 rametto di prezzemolo
5 foglie di salvia
2 rametti di rosmarino
Sale per condire gli arrosti  
Per la salsa al thè nero:
300 ml di acqua
1 cucchiaio di frumina (va bene anche la maizena)
1 cucchiaio di thè nero in foglie

Procedimento:
  • Condite bene la carne con il sale per arrosti e "intrappolate nella rete" le foglie di salvia ed i rametti di rosmarino.
  • Mettete in un pentola olio extravergine di oliva e fatelo scaldare bene.
  • A questo punto aggiungete la carne, scottandola in tutti i lati a fuoco alto in modo che la carne si sigilli.
  • Poi sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare sempre a fuoco alto.
  • Aggiungete le verdure e chiudete con il coperchio, abbassate la fiamma e portate a cottura.
  • A questo punto prepariamo la salsa al thè:
  • Preparate il thè seguendo le indicazioni nella busta (in questo caso acqua a 95°C e 2 o 3 minuti di infusione), eliminate le foglie, e aiutandovi con una frustina aggiungete la maizena senza formare grumi.
  • Adesso aggiungete qualche cucchiaio dell'olio di cottura e rimettete sul fuoco basso continuando a mescolare fino a che non avrete raggiunto la densità desiderata.
  • Fate riposare il roastbeef e tagliatelo a fettine sottili, cospargete con la salsa e servite!
Note personali:
- La salsa va preparata assolutamente nel momento onde evitare che si addensi troppo, da fredda infatti non è più ottima come da appena fatta.

Ti potrebbe interessare anche:

10 Commenti

  1. Bella ricetta, non ho mai fatto il roast beef di maiale, se vuoi una consulenza sui mascara e trucchi vari siamo qui! :D

    RispondiElimina
  2. ahah, quanto ridere...io sono come te, quindi posso condividere anche il roast beef!

    RispondiElimina
  3. Io trucco niente ,non ne capisco un tubo...
    Ma di roast boeuf siii
    ed il tuo è molto buono.
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. ma troppo bravissima, pure i post per chi vuole rimanere in linea, bravaaaa!
    E poi, già che ci siamo, ironizziamo anche sul thé "nero"... sai che ho fatto un filetto di maiale al thé "bianco"? Sembra quasi la storia del mascara, ahah! Però anche lo nominano Bianco, in reatà è piuttosto ambrato. Lo proverò anche con la tua ricetta :))

    RispondiElimina
  5. ahahaha! effettivamente tutti quei nomi strani ti complicano la vita e basta xD infatti quando cerco un prodotto vado sempre nello stesso negozio e lo compro lì, almeno vado sul sicuro e me lo faccio consigliare dalle commesse xD

    RispondiElimina
  6. ahahahahha erica che ridere...non sei l'unica non ti preoccupare... io sbaglio anche truccandomi tutti i giorni :) bacione grosso e questa ricetta é originalissima! i tryyy!

    RispondiElimina
  7. ahahahhaahahah .... a guarda io uso un mascara, uno qualsiasi eh, non sto li a pensarci, e per le labbra il labello, e quando sto a genio chevoglio truccarmi al massimo mi metto quello con i brillantini ahahhahah

    cmq deve essere buonissimo il tuo piatto, di sicuro è originale, creativo proprio come te :*

    RispondiElimina
  8. io sono andata da kiko quando davano i mascara in offerta, ho guardato la commessa, ho sbattuto di fronte a lei le mie lunghe (?) folte (??) ciglia e con finta noncuranza le ho chiesto: "che mascara mi consigli"?
    me ne sono tornata a casa con un siluro dorato che mi allunga, rifnoltisce, separa, volumizza, ristruttura le ciglia...
    quasi quasi lo passo pure sui capelli ^.^

    il roastbeef così dev'essere buonissimo! Avevo assaggiato una volta la variante con tè al gelsomino, ma un buon tè nero, robusto e profumato, di sicuro l'apprezzerei ancora di più!

    RispondiElimina
  9. i tuoi post, le tue ricette e le tue foto sono sempre un piacere per lo spirito, per la panza e per gli occhi.
    grazie perchè mi hai illuminato: non sapevo nemmeno dell'esistenza di sto affare, e ora, io che non mi trucco se non mascara e burro cacao, lo voglioooooooooooooo!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. LE TUE FOTO E LE TUE RICETTE SONO SEMPRE SUPER!!!!

    volevo invitarti a partecipare al mio primo contest….un dolce per i nostri papà….

    Questo è il link per partecipare…..e questa ricetta sembra perfetta….

    http://dolcimanontroppo.blogspot.it/2012/03/contest-un-dolceper-i-nostri-papa.html

    Ti aspetto…

    Stefy

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram