21 agosto 2012

Mozzarella in carrozza... con il trucco!

Prima di tutto vi chiedo perdono se non son passata a salutarvi nei vostri blog, vi ringrazio dei commenti che mi lasciate e non appena avrò di nuovo un attimo passerò a leggere le vostre ricette! ^_^

Volete sapere una cosa?
Siete sicure, sicure? Ma proprio sicure?
ok, reggetevi.
Questa della foto è la prima e l'unica mozzarella in carrozza mai assaggiata in vita mia.
Non ridete vi prego...ma... avevo paura di farla.. Ecco, l'ho detto.
Mi son sempre chiesta due cose:
1. ma le due fette di pane come ci restano attaccate? possibile che l'uovo "basti"? in mezzo c'è la mozzarella quindi non sono esattamente vicine....
2. la mozzarella se si scioglie e diventa filante non esce dalle parti?!
A queste due domande non ho mai avuto risposta, ma mi son sempre detta che se tutti la fanno in questo modo... allora sicuramente fila tutto liscio: la mozzarella resta dentro e le due fette di pane si incollano come per magia.

Interrompo le ricette cinesi perchè ho le foto da sistemare e vista l'ora... non ne ho proprio voglia,
in compenso avevo questa mozzarella che attendeva paziente il suo turno... perchè non anticipare? ^_^



Più che la ricetta, che è davvero semplicissima volevo indicarvi un trucchetto per farci entrare più mozzarella all'interno, impedire che questa fuoriesca in cottura con un bordo perfetto in tutti i lati.
Magia?? no! una fettina in più di pancarrè :D

Ecco come la faccio io:
prendete 3 fette di pancarrè ed una tagliatela con il coltello facendo un quadrato al centro in modo tale da far rimanere solo mezzo cm dal bordo esterno poi poggiate questa fetta ritagliata nell'uovo e poggiatela su una fetta intera di pancarrè. 
Ecco il trucchetto!
(in questo modo avete creato un posto chiuso da dove la mozzarella non può uscire ed i bordi saranno tutti regolari e si sigilleranno bene!)
Al centro di questo quadrato adesso sistemate ben bene quanta mozzarella entra, salate e se volete aggiungete un filettino di acciuga sottosale.
Adesso chiudete il tutto con l'altra fetta di pancarrè intera.
Passatelo nell'uovo avendo cura di passare bene anche i bordi.
Passatelo nel pagrattato e friggetelo in olio mooooolto caldo facendo attenzione a cuocerlo anche in tutti i lati.
Quando sarà bella dorata in tutti i lati posatela in carta assorbente, attendete un minuto, tagliatela a metà e servite ;)

Ti potrebbe interessare anche:

20 Commenti

  1. Non ti devi vergognare.. io non l'ho mai assaggiata, quindi vedi tu..! :) sono venute benissimo e devono essere veramente buone! Una serena notte, Erica. Baci

    RispondiElimina
  2. Non è mai tardi per provare cose nuove!!!!
    Grazie per il trucchetto, mi pare funzioni perfettamente!

    RispondiElimina
  3. Che bel trucchetto! amo la mozzarella in carrozza, ma adesso grazie a te sara' anche piu' facile farla! Abbracci
    Giulia

    RispondiElimina
  4. L'ho fatta ieri sera..E' Buonissima!! La prossima volta proverò il tuo trucchetto! ;)
    baci

    RispondiElimina
  5. Che fame!! Sembrano squisite!!!!!!!!!!!!! *__*
    Immagino che saranno anche buonissime, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che buonnnnne... Sai che c'e' ? neanche io a casa le ho mai preparate titubante come te ... ora ovviamente mi vien da ridere ma cosi e' ... ma vedendo la tua titubanza e ovviamente la tua ricetta mi domando perche' non provare con il "trucchetto"...a presto giovanna

    RispondiElimina
  7. Eh, a noi piace tantissimo questa ricetta! sfiziosissima e molto filante! con un guscio croccante perchè fritto!
    dai, per essere la tua prima volta, sei stata proprio bravissima! :)
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Sei proprio una bella furbetta!! ^__^
    è una mozzarella in una carrozza regale! Bravissima!!

    RispondiElimina
  9. Che buona la mozzarella in carrozza! Ok allora ti confido anche io un segreto.. nemmeno io l'ho mai fatta.. non ti sentire sola:) Però amo molto mangiarla:D
    un bacione a presto:**

    RispondiElimina
  10. Fantastica!!
    Io le mangiavo quando ero piccola...quanti ricordi!!
    Bella l'idea della terza fetta! sei un genio!!
    Buona giornata!
    Elisa

    RispondiElimina
  11. ...allora il trucco c'è!!!, grazie x il consiglio. Chissà che buone.



    RispondiElimina
  12. Non rido assolutamente perché neanche io li ho mai assaggiati!
    Ogni volta mi ripropongo di farla e a sto giro potrei farlo utilizzando il tuo trucco!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  13. Superlativa l'idea della terza fetta cosi risolvo il problema dell'uscita......ed anche una doppia passata per chiudere..ciaoooo grazie

    RispondiElimina
  14. NELLA TUA STESSA SITUAZIONE SONO IO MA SOLTANTO PER IL FATTORE FRITTO non sono una grande cuoca per il fritto anzi devo dire che non so proprio friggere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco Elena.... anche io quando devo friggere mi metto le mani nei capelli!

      Elimina
  15. il trucco è una genialata!!!!Adoro la mozzarella in carrozza, solo che a casa mia PURTROPPO non si fa mai :( posso venire a mangiarla da te? ;)

    RispondiElimina
  16. Ciao Erica, mia mamma la fa spesso, qui a Napoli è un piatto forte ;) Il trucco è davvero fantastico e la farò così! Complimenti, un bacione! :)

    RispondiElimina
  17. Ottimo trucchetto! Caspita che golosità, la mozzarella in carrozza... ;)

    RispondiElimina
  18. Da quanti anni non assaggio la mozzarella in carrozza! Grazie per il trucchetto!

    RispondiElimina
  19. scusate se mi permetto ma anche senza trucco la mozzarella non fuoriesce se... innanzitutto infarinate le fette di pancarre' e la fettina di mozzarella separatamente e poi le passate assemblate in una pastetta di farina e uova, naturalmente la mozzarella deve essere rigorosamente del giorno prima e quindi asciutta, qui a napoli le facciamo cosi' e non causano mai problemi.

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram