5 febbraio 2013

Scaloppine di pollo con crosticina di pecorino e miele allo zafferano

Tra due giorni c'è il mio esame!
Incrociate le dita per me!! eheh
Nel frattempo vi lascio con queste buonissime scaloppine che ho preparato oggi!
Sono emozionata, se supero anche questo esame manca davvero poco alla laurea... se penso quanta fatica... va bene, stò già sognando ad occhi aperti la corona d'alloro sulla mia testa eheh...
Meglio che torni a studiare adesso però!
Pensatemi!!!!

Posateria- Tessuti - Porcellane WALD

Le scaloppine al vino bianco sono un secondo davvero facile e veloci da fare, bastano pochi e semplici ingredienti e si varia un po' dal solito.
In questo caso però ho pensato si aggiungere una parte croccante: una crosticina di pecorino bruciato con il cannello direttamente sopra la carne ed un filo di miele allo zafferano, di cui vi parlerò meglio nelle prossime ricette.

Ingredienti per 4 persone:
farina qb per imapanare le fettine
4 fettine di petto di pollo Fileni
Miele allo zafferano qb
qb pecorino Romano DOP grattugiato
trito di 1\2 cipolla
1 bicchiere di vino bianco
Sale per arrosti

Procedimento
  • Prendete delle belle fettine di pollo e massaggiatele bene con il sale per arrosti e il liomne (pochissimo!) in modo da farle insaporire e lasciatele riposare per 10 minuti.
  • Trascorso questo tempo prendete la farina, mettetela in un piatti piano ed impanate le fettine in entrambi i lati massaggiandole bene in modo che la farina entri bene nelle pieghette della carne.
  • In una capiente padella fate appassire in un  olio extravergine di oliva il trito di cipolla e quando l'olio sarà ben profumato e la cipolla imbiondita potete aggiungere le fettine.
  • Fatele cuocere bene in un lato prima di girarle ed evitate di muoverle molto affinchè la crosticina di farina non si stacchi dalla carne.
  • Quando un lato sarà pronto giratele nell'altro e dopo 5 minuti abbassate il fuoco ed aggiungete circa 1 bicchiere di vino bianco.
  • Fate cuocere bene, occorreranno circa 5 minuti ed avrete la classica cremina, a questo punto sono pronte!
  • Mettetele sul piatto e aggiungetevi sopra pecorino grattugiato, poi con un cannello bruciatelo leggermente affinchè si formi una crosticina croccante, come ultimo tocco un filo di miele allo zafferano.
Note personali:
- Le scaloppine al vino bianco sono ottime anche senza pecorino e miele, 
- Se non avete il cannello aggiungete il pecorino direttamente sulla padella appena avrete spento il fuoco.
- Al posto del pecorino potete utilizzare anche parmigiano reggiano.
- Se gradite al posto del vino bianco potete utilizzare anche del vino nero.

Ti potrebbe interessare anche:

15 Commenti

  1. Dita incrociate :) E ora mi godo questo bel piattino :) Buona giornata !

    RispondiElimina
  2. Dita incrociatissime!!! scaloppine deliziose!!! buona giornata cara!

    RispondiElimina
  3. ottimeeeeeee! le faccio stasera!!

    RispondiElimina
  4. Buonissime queste scaloppine. Sai che non ho mai provato a bruciacchiare anche i salati con il cannello? Buona idea ;-)
    E ovviamente... in bocca al lupo per l'esame!

    RispondiElimina
  5. allora tanti auguri per il tuo esame! Sono bellissima da vedersi immagino da gustarsi le tue scaloppine!!! Io sono Elly e ti ho conosciuta grazie a kreattiva! Sono tua follower e ti seguirò con piacere :) Ho un blog se ti va passa a trovarmi. Baci
    Elly

    RispondiElimina
  6. Che bella idea. Da delle semplici scaloppine hai tirato fuori un piatto golosissimo, da provare sicuramente. Aspetto anche info sul miele allo zafferano, che mi attira proprio tanto.

    Ps. In bocca al lupo per gli esami. So come ti senti.. Io tra un po' ho la seduta di laurea e sono tutta elettrizzata :D

    RispondiElimina
  7. In bocca al lupo e coraggio! Grazie della ricettina.. che peccato non poter mangiare formaggi sigh! Un abbraccione!!

    RispondiElimina
  8. Dai dai che manca poco. In bocca al lupoooooooo!!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia!!! In bocca al lupo per l'esame:)! Un bacione

    RispondiElimina
  10. ...ma quanto devono essere buone queste scaloppine!!!! In bocca al lupo per l'esame..a presto Manu

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che acquolinaaaaaa!!!!!ottima ricetta complimentoni!
    A proposito:sto facendo un gioco sul mio blog che serve solo a farci conoscere meglio,se partecipassi mi farebbe tanto piacere!!

    RispondiElimina
  12. Che bontà e quanto mi piace il tuo blog!!!
    Dita incrociate per il tuo esame :)
    ciao
    Barbara

    RispondiElimina
  13. Ciao, passa da me che c'è un regalo da parte mia!!^___^

    RispondiElimina
  14. Buone le tue scaloppine, con la costicina ottima idea. In bocca al lupo per l'esame!!!!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram