22 marzo 2013

Maltagliati risottati con crema di ceci, cozze e chiodini

Risottare la pasta è una cosa facilissima: semplicemente si porta a cottura come se fosse un risotto: aggiungendo acqua o brodo bollente poco alla volta in modo che la pasta cuocia con il condimento e che rilasci l'amido nel liquido di cottura il tutto per rendere più cremoso ed avvolgente la preparazione.

Questa volta ho pensato di risottare dei maltagliati all'uovo buonissimi...

 Tessuti Greengate

Purtroppo la fotografia non gli rende giustizia, non ho scelto il piattino adatto e la ciotolina mostra solo la parte superiore... ovviamente tutto il sughetto è sotto e non si vede ma nel normale piatto ovviamente si sarebbe notata tutta la cremosità, ma ormai ciò che è fatto è fatto, e questa pasta merita davvero di esser provata!


Ingredienti per 5 persone:
500 gr di maltagliati all'uovo
circa 200 gr di purea di ceci *
1\2 cipolla
250 gr di funghi chiodini
400 gr di cozze
1\2 bicchiere di vino bianco
olio evo, sale e pepe

Procedimento:
  • In una padella dai bordi alti  fate soffriggere la cipolla in un filo di olio evo fino a che questa non sarà imbiondita.
  • Aggiungetevi i funghi e fate insaporire bene il tutto saltando per qualche minuto poi sfumate con il vino bianco.
  • Quando questo si sarà assorbito aggiungete le cozze e fate cuocere per circa 5 minuti poi aggiungete anche la purea di ceci e fate cuocere bene affinchè tutti i sapori si uniscano.
  • Aggiungete adesso la pasta ed iniziate a risottare aggiungendo via via all'occorrenza acqua o brodo bollente fino a completa cottura.
  • Servite subito bello caldo.
Note personali:
- Potete sostituire i ceci con i fagioli e le cozze con le vongole
- Ottima l'aggiunta di qualche ago di rosmarino
- * per la purea di ceci aggiungete a 200 gr di ceci lessati un filo di olio evo e acqua qb e frullare bene con un frullatore ad immersione.


Ti potrebbe interessare anche:

5 Commenti

  1. io eviterei le cozze, dai i miei gusti, ma il resto me gusta mucho!

    RispondiElimina
  2. Adoro anch'io queste preparazioni, sono veramente speciali. E il tuo condimento mi esalta da morire: hai creato dei connubi magnifici! Buon w-e, un caro abbraccio

    RispondiElimina
  3. La pasta risottata ha sempre il suo perché, un piatto davvero ottimo!

    RispondiElimina
  4. Complimenti! adoro tutti gli ingredienti che hai usato ma non li ho mai provati insieme e la ciliegina sulla torta è la pasta risottata!

    RispondiElimina
  5. Gustosissima questa ricetta e anche la variante che hai suggerito con fagioli e cozze, brava!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram