15 maggio 2013

Carpaccio ghiotto di lonza

Quella che vi propongo oggi è una ricetta semplicissima ma di grande effetto.
Nasce dalla voglia di un secondo veloce e fresco adatto a questi primi caldi.
Occorrono pochissimi ingredienti e la ricetta è molto versatile quindi potrete sbizzarrire la fantasia.
L'idea è quella di proporre l'affettato che avete a disposizione, come salame, bresaola, prosciutto crudo, speck, lonza, capocollo in modo che non si presenti come "il solito affettato".
Questa oltretutto è un idea bellissima anche per chi segue un regime ipocalorico ;)

E... può essere anche un ottima idea per un antipasto estivo!
Il segreto sta tutto negli ingredienti: se utilizzate prodotti di qualità il vostro piatto non potrà che essere eccellente.
Io ho deciso di utilizzare Raspadura Lodigiana ed un aceto balsamico di modena invecchiato 4 anni.

Io adoro l'aceto balsamico credo che dia un gusto aggiunto a questo piatto, provatelo e non ve ne pentirete!
Ho acquistato l'aceto che ho utilizzato su Cassandra insieme a della pasta di Kamut e un rotolo di Carta Fata (a chi mi chiedeva dove la può trovare qui c'è ad un prezzo buonissimo!) rismarmiando ben il 20% grazie al codice sconto che ho trovato su CupoNation!
Approposito di CupoNation: è un sito che ho scoperto da poco ma che contiene codici sconto per moltissimi shop on line, fateci un giretto è gratis e non occorre registrarsi!



Per chi non conscesse la raspadura Lodigiana...



è una prelibatezza tipica di Lodi: sono delle leggerissime sfoglie ottenute raspando, appunto, le forme di granone lodigiano...



Detto questo, non resta che dirvi come procedere :)
Disponete il salume che avete scelto in un vassoio cercando di non sovrapporre le fette,
Aggiungete sopra qualche foglia di rucola e delle scaglie di raspadura lodigiana,
Aggiungete pachini a piccoli cubetti e degli asparagi appena scottati.
Condite con sale, olio evo e qualche goccia di aceto balsamico qua e la e servite!

Note personali:
- Potete sostituire la raspadura con scaglie di parmigiano reggiano o grana padano, o pecorino o altro formaggio di vostro gradimento.
- Potete utilizzare il salume che preferite
- Se non amate la rucola provate con delle foglie di spinacio fresche o della valeriana.
- Potete sostituire l'aceto se non vi piace con succo di arancia o pompelmo.
- Sbizzarrite la fantasia e provate con ciò che più vi ispira

Ti potrebbe interessare anche:

6 Commenti

  1. In estate amo cucinare/non cucinare ma portare comunque in tavola qualcosa di sfizioso anzichè sempre la solita, seppur buonissima, caprese!
    Grazie per gli spunti, ne farò buon uso!
    Marilù

    RispondiElimina
  2. Ottima proposta cara Erica, come sempre mi piace moltissimo!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Hai preparato una bellissima insalata, con prodotti eccellenti e molto colorata! Conosco raspadura ed è buonissima grazie per averci segnalato il sito su cui acquistare i prodotti scontati!!!!

    RispondiElimina
  4. ciao Erica, molto invitante e gustoso il tuo carpaccio

    RispondiElimina
  5. Un piatto leggero e gustoso che si può arricchire a proprio piacere e con i prodotti che si hanno a disposizione

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram