24 febbraio 2014

Sofficini fatti in casa

Adoro i sofficini.
Mi ricordano tanto le cene in famiglia con la mamma che li preparava, erano cene rare ed erano una delle cose che più adoravo al mondo, ancora il loro testimonial non era una ramarro ma un piccolissimi sofficini di plastica in serie come le sopresine degli ovetti kinder.
Adoravo collezionare quei piccoli oggettini, li mettevo in una bacheca nella mia cameretta ed ero così felice...
Sono dei bei ricordi, bellissimi.
E i sofficini mi sono sempre piaciuti da matti, li adoro proprio ma sono anni che ormai non ne compro più.
In primis perchè mi sembra che la qualità sia diminuita e che siano meno buoni (o sono io che ho un gusto diverso?)  e poi anche perchè il loro prezzo è senza dubbio esagerato.
Così... perchè non farmeli da sola?

Porcellane WALD

Ho sempre avuto la fissa di farmi le cose in casa, preparare cose che sono molto simili a quelle che si comprano mi da soddisfazione: primo perchè spendo meno e secondo (non per importanza però!) perchè ovviamente so che cosa c'è dentro.
La ricetta che ho provato è di Mysia... chi non la conosce? io la seguivo ancora prima di aprire il blog!
E non mi ha delusa... e poi... è così facile fare i sofficini! non serve neppure una bilancia :D


Ingredienti per circa 20 sofficini
1 tazza di latte
1 tazza di farina 00
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaino di sale
Per il ripieno: 
200 gr di prosciutto cotto
200 gr di provolino io un pizzico di Parmigiano Reggaino DOP preso su Gustosì
100 ml di besciamella
2 uova
100 gr di pangrattato

Procedimento:
  • Portare a ebollizione il latte con il burro ed il sale, quando bolle spengere il fuoco.
  • Aggiungete la farina setacciata e mescolate vigorosamente con un mestolo fino ad ottenere un composto bello sodo.
  • Trasferitelo nel piano di lavoro (per me tappetino in silicone PAVONIDEA)leggermente infarinato e lavoratelo fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.
  • Copritela con pellicola e mettetela in frigo per circa 1 oretta.
  • Quando questa sarà fredda stendetela bene in modo sottile e con un coppapasta ricavate dei dischi rotondi di egual misura.
  • ponete su di una metà un po' di besciamella, cubettini di formaggio e di prosciutto cotto e chiudete a formare la classica mezzaluna.
  • Passate la mezzaluna nell'uovo sbattuto e impanate con pangrattato.
  • Adesso potete friggerli in olio bollente o metterli in forno già caldo per 15 minuti come ho fatto io ^__^
Alcune idee per il ripieno:
Prosciutto cotto e funghi
Pomodoro, origano e formaggio filante tipo mozzarella
Spinaci e ricotta con parmigiano
Speck e provola affumicata con besciamella

Note personali:
- non avendo un coppapasta molto grande son venuti leggermente più piccoli di quelli in commercio, quindi se avete un coppapasta abbastanza grandino magari ve ne vengon meno,
- ovviamente erano così buoni che celi siamo scofanati tutti, solo dopo ho avuto l'intuizione geniale "li potevo congelare!!!" quindi quando li avete fatti ed impanati potete anche congelarli prima di cuocerli.



Ti potrebbe interessare anche:

7 Commenti

  1. che bella idea! Sono da provare =)

    RispondiElimina
  2. Hai avuto una bellissima idea! Adoro i sofficini! E poi hai ragione, i nostri pupazzetti erano coerenti, il camaleonte che c'entra?

    RispondiElimina
  3. Mi sembrano davvero perfetti!
    E' da tanto che non li faccio e devo recuperare...sono troppo buoni!

    RispondiElimina
  4. Io infatti ne ho una scorta congelata!! :)

    RispondiElimina
  5. Va beh ma questo è il sogno di ogni ragazza! I sofficini home made, buonissimi!

    RispondiElimina
  6. bellissimi questi sofficini, ci è proprio venuta voglia di farli...cotti al forno sono anche leggeri!copio&incollo

    RispondiElimina
  7. Che belli Erika! Anch'io li ho fatti in casa e sono molto ma molto più buoni degli originali ;)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram