6 agosto 2014

Recensione Cena Groupon al Relais San Clemente PG

Questo fine settimana ci siamo regalati una cena di 4 portate, di tutto rispetto direi, in un relais immerso nel verde dell'Umbria.
Dopo la bellissima esperienza vissuta al Relais la Corte del sole, non mi faccio mai scappare i coupon per i relais, e direi che ogni volta non me ne pento mai.
Questa volta il coupon che ho scelto di utilizzare è QUESTO

http://www.groupon.it/deals/perugia/ristorante-relais-san-clemente/41550181?utm_source=ogniricciounpasticcio&utm_medium=blogger&utm_campaign=promocode


il coupon prevedeva:
  • flûte di Blanc de Blan Il Roggio
  • antipasto a scelta tra flan di patate e scamorza con guanciale al pane e fonduta di pecorini umbri; tranci di ricotta alle erbe fini con crema di pomodori e grissini all’aglio fatti in casa; filettino di maiale marinato alla maggiorana con mousse di formaggi e finocchi fritti
  • primo a scelta tra rustichelle di farro con guanciale, pomodorini e spinaci; taglierini di fattoria con carbonara di funghi porcini in cialda di grana; risotto al Sagrantino con crema di zucca e tartufo
  • secondo a scelta tra bocconcini di coniglio al vino bianco d’Orvieto e rosmarino con cicoria saltata all’olio di Trevi; straccetti di manzo con radicchio al balsamico, noci e scaglie di pecorino; carrè di agnello in crosta di pomodorini secchi e olive con patate sautè
  • dessert a scelta tra sfogliatine caramellate al vino passito con crema di finocchi e mele; torta al doppio cioccolato con frutta sabbiata e fior di panna; creme brulèe con giochi di zucchero e salsa al frutto della passione
  • una bottiglia di vino rosso Montefalco Rosso Còlpetrone a coppia
  • una bottiglia d'acqua minerale naturale o gasata a coppia
  • caffè, decaffeinato oppure orzo
  • Coperto e servizio sono inclusi.
Al prezzo di 89 euro per 4 persone, considerando che sono poco più di 20 euro a testa direi che è stato un affare perchè in qualsiasi ristorante per 4 portate ne avreste spesi senz'altro di più.

Prima di recensire la cena, ovviamente non posso non accennare all'immensa bellezza del Relais.
La cosa che stupisce è quanto sia la sua estensione.
Le camere, il ristorante e la sala convegni sono immersi in 5 ettari di verde conteneti tra l'altro campi da tennis sia verdi che rossi, piscine, spa, percorsi per passeggiare, tavolini ed amache esterni per un soggiorno in pieno relax.
E' una struttura sapientemente ristrutturata, la particolarità che mi ha colpita di più è che all'interno del ristorante si trova l'ingresso alla vecchissima chiesa del 1400, un dettaglio di certo non comune che non può che sbalordire.

Fonte foto: sito web del Relais
Le foto parlano da sole, ogni dettaglio è curatissimo e pensato con attenzione per far sentire speciale ogni ospite.

Abbiamo avuto la possibilità di cenare in questa meravigliosa struttura,  non di pernottare e non posso dare un giudizio sulle camere che sono sicura saranno state meravigliose.
Per quanto riguarda il ristorante fin dall'ingresso si respira aria di relax, l'atmosfera è frizzante e allo stesso tempo rilassata, le luci soffuse che derivano dai lampadari in vetro soffiato rende il tutto più "caldo".
I tavoli sono quasi tutti rotondi, con ampie e lunghe tovaglie, calici, posate e sottopiatti rendono la tavola romanticissima, un posto ideale per una cenetta a due.


E' ovvio che non ho alcun appunto da fare nè sulla bellezza del luogo nè sulla cordialità di chi ci ha gentilmente servito la cena, ho apprezzato che le signore venissero servite prima dei signori, che ci fosse chiesto ad ogni portata se fosse stata di nostro gradimento.
Ho notato una grande professionalità unita ad una simpatia unica, e qui ci terrei a ringraziare il cameriere che ci ha gentilmente offerto un dolcetto in più per darci la possibilità di assaggiarlo, non so il suo nome ma gradirei che i miei più sinceri ringraziamenti gli arrivassero.
Questi piccoli gesti fanno sentire un cliente speciale, ed al Relais San Clemente ci riescono benissimo.

Altra piccola sopresa che ci aspettava dopo il prosecco nell'attesa dell'antipasto è stata questa:
una piccola ciotolina da fingerfood con una quenelle di mousse di anatra e verdurine accompagnata da cubettini di pane croccante.


oltre che bellissima nella presentazione, questo è stato un piccolo gesto che stupisce e che immedietamente fa alzare la valutazione di ogni cliente, un abile mossa.
L'antipasto al nostro tavolo è stato unanime: flan di patate e scamorza con guanciale al pane e fonduta di pecorini umbri


Un tortino presentato in modo carinissimo, morbido, avvolgente, delizioso.
Unico cambiamento che avrei posto io al piatto è quello di passare la pancetta in padella fino a renderla croccante e di servirla sopra la fonduta di pecorini in modo da dare una nota sapida e croccante ad un piatto sofficissimo.
Nel complesso però devo dire che è stato davvero molto apprezzato.
Per primo invece ci siamo un po' trovati discordanti, ho avuto quindi modo di poter assaggiare tutti e tre i primi proposti,
le rustichelle di farro con guanciale, pomodorini e spinaci sono adattissime a chi cerca qualcosa di fresco, che non appesantisca, i spinaci sono freschi ed appena saltati, danno una nota croccante deliziosa.
il risotto al Sagrantino con crema di zucca e tartufo era delizioso, non ho avvertito la zucca e l'essenza di tartufo era troppo preponderante ma nel complesso un piatto che è stato gradito molto.
io ho scelto invece i  taglierini di fattoria con carbonara di funghi porcini in cialda di grana:


come vedete la cialda era arricchita da tartufo, sicuramente estivo ma dall'ottimo profumo, i taglierini all'uovo deliziosi, cottura perfetta e legati molto bene al condimento.
Secondo il mio gusto erano deliziosi e consiglio a tutti questa portata, i porcini erano croccanti il giusto, il condimento saporito... a dispetto del nome ho apprezato che non fosse presente l'uovo che avrebbe di certo reso il tutto troppo pesante.

Sul secondo piatto di siamo trovati in accordo con i straccetti di manzo con radicchio al balsamico, noci e scaglie di pecorino, anche se poi mi son pentita di non aver preso il carrè d'agnello visto che da come si presentava sembrava delizioso.



Dal secondo siamo rimasti un po' delusi, i straccetti erano davvero troppo cotti e la carne quindi non risultava affatto tenera, lo spessore dello straccetto era eccessivo, mancavano le noci ed il pecorino, a diffenza degli altri piatti questo non è stato all'altezza delle aspettative.

Tuttavia con il dolce abbiamo "perdonato la mancanza" del secondo e abbiamo potuto gustare la torta al doppio cioccolato con frutta sabbiata e fior di panna che era deliziosa, fondente, ricordava quasi una ferrarina...


...e creme brulèe con giochi di zucchero e salsa al frutto della passione, aromatizzata alla mandorla amara, cremosa, l'ho trovata stupefacente.


La cena è stata servita nei giusti tempi, tempi che ti danno anche modo di chicchierare allegramente con un bicchiere di vino di fronte, non si può dire che le porzioni non fossero abbondanti.
Siamo stati davvero molto bene anche dopocena quando abbiamo avuto la possibilità di passeggiare tra il parco.
Piccolo consiglio che posso darvi è quello di non prendere il caffè a tavola ma prenderlo nel bar aperto anche di sera a bordo piscina in modo da poter approfittare anche del bellissimo luogo per passare un ora in più con i vostri amici.


I miei più sinceri complimenti vanno a tutto lo staff di questa grande struttura, che oltretutto è ben collegata a Perugia, Gubbio, Assissi, quindi perfetta per chi cerca un punto da cui poter partire alla scoperta delle terre umbre.

Per Maggiori info:
Relais S. Clemente
Strada Passo dell'Acqua, 34
 06134 Perugia (Bosco)
Umbria - Italy
web:www.relais.it



Ti potrebbe interessare anche:

6 Commenti

  1. Un posto da sogno e un favoloso menù. Che meraviglia i dolci. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  2. mamma mia che posto fantastico. il menù che hai presentato è da oscar. Se capito da quelle parti ci faccio un salto, passando chiaramente da groupon

    RispondiElimina
  3. wow che gran decorazione, per i piatti e il posto mi sembra molto divino.

    RispondiElimina
  4. Una location incantevolee principesca e un menu da leccarsi i baffi! Se mi dovesse capitare di transitare in zona non esiterò a seguire i tuoi passi con una cena in questo paradiso!

    RispondiElimina
  5. mamma mia che esperienza fantastica, location sicuramente da visitare, menù che approvo decisamente, spesa direi assolutamente competitiva, una esperienza con Groupon positiva e da ripetere sicuramente..mi hanno colpito molto i taglierini..

    RispondiElimina
  6. la location è favolosa, complimenti per la scelta, il rapporto qualità prezzo è eccellente, il menù è ricco con portate davvero molto invitanti, prossimamente prenderò anche io un coupon su groupon

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram