6 agosto 2014

tiramisù alle pesche - senza uova!

Adoro il tiramisù, è uno dei pochissimi dolci che mi garantisce sempre un risultato soddisfacente.
Il tiramisù che preparo io, per i cultori del vero tiramisù, non potrà essere chiamato con questo nome, ma io lo trovo molto meglio dell'originale.
La mia versione è senza uova, quindi oltre che essere più leggero lo trovo anche più adatto a prepare versioni con la frutta e si corrono molti meno rischi dovuti alla salmonellosi.
Tuttavia non è un tiramisù adatto agli intolleranti alle uova visto che l'uovo è presente nei biscotti, quindi fate attenzione.

tiramisù senza uova
Questa volta ho preso il classico tiramisù senza uova che preparo arricchendolo con delle pesche.
Ho sostituito i pavesini che adoro con i savoiardi ed il caffè con il succo di pesca: risultato fantastico.


Ingredienti
500 gr di mascarpone
1 bicchieri di latte fresco intero (se preferite anche parzialmente scremato)
4 cucchiai di zucchero (meglio se di canna)
succo di pesca q.b. per inzuppare i psavoiardi
1 scatola di savoiardi circa
fettine di pesca per guarnire
4 pesche a cubettini

Procedimento:
  • Preparate la crema utilizzando le fruste elettriche e lavorando insieme  il mascarpone e lo zucchero, aggiungendo poco alla volta il latte.
  • Condite i cubetti di pesca con un cucchiaio di zucchero,
  • Procedete alla formazione del dolce iniziando con uno strato di crema, uno di cubetti di pesca ed uno di savoiardi inzuppati nel succo.
  • Continuate a stratificare fino all'altezza desiderata e concludete con un ultimo strato di crema.
  • Guarnite con le fettine di pesca,
  • Ponete in frigo almeno 3 ore e servite con un sorriso come fa la mia mamma ;)

Note personali:
- Seguendo la stessa ricetta potreste usare qualsiasi frutto sia di vostro gusto magari sostituendo il succo di pesca con il succo che più vi si addice.
- E' possibile usare anche pesche sciroppate.


Ti potrebbe interessare anche:

3 Commenti

  1. Che bontà! Per me che non bevo caffè e' perfetto! Mi segno la ricetta e lo provo, intanto ti abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  2. Sarà davvero buono, complimenti!!!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram