5 agosto 2014

Cocotte con cuore di cotechino di Modena IGP

Qualche tempo fa nel corso del progetto ISIT ho pubblicato un articolo nel quale vi parlavo in modo più approfondito del cotechino di Modena IGP.
Vi ho parlato non soltanto delle sue caratteristiche, ma anche di come viene realizzato e delle sue proprietà lasciandovi con la promessa di una ricetta super buona ed il momento è arrivato.
Cucinare un cotechino d'estate non è proprio semplice, è un piatto che non si adatta bene alle alte temperature, ma visto il tempo pazzo degli ultimi giorni vi dirò che qui la sera faceva persino freschetto, quindi ho deciso di approfittare con una cocotte.

Ricette facili per capodanno

La cocotte che ho preparato è velocissima da fare e perfetta per una cena, per un pranzo, per chi ha ospiti perchè la si prepara in fretta, è un pasto completo e soddisfa il palato.
Le si può persino preparare ore prima e conservarle in frigo fino al momento di cuocerle.

Ricette per Capodanno

Ciò che ho pensato è stato di alleggerire il purè,non utilizzando nè latte ne formaggi, visto il sapore intenso e corposo del cotechino e l'accoppiata è stata vincente.


Ingredienti per 5 cocotte
1 cotechino di Modena IGP
circa 500 gr di purè vegano: (5 belle patate grandi lesse, brodo vegetale, 3 cucchiai di olio evo)
olio evo qb ad ungere le cocotte
1\2 bicchiere di pangrattato

Procedimento:
  • Come prima cosa mettete a cuocere il cotechino seguendo le indicazioni riportate nella confezione.
  • Mentre il cotechino cuoce possiamo preparare il purè vegano: passate le patate con il passapatate, mettete a bollire circa 800 ml di brodo vegetale e quando il brodo arriverà ad ebollizione spengete la fiamma ed aggiungete le patate lesse: lavorate bene il composto con una frusta, aggiustate di sale ed aggiungete l'olio.
  • Quando il cotechino sarà pronto, sprite la busta, eliminate l'acqua di cottura e dividetelo in 5 belle fette spesse circa 2 cm l'una.
  • Ungete le cocotte con l'olio evo non solo nella base ma anche nei bordi e mettete due bei cucchiai di purè nella base.
  • Aggiungete adesso una bella fetta di cotechino al centro spingendola leggermente verso il basso come nella foto sottostante e coprite di nuovo con del purè.
  • Cospargete con pangrattato ed infornate a circa 200°C fino a doratura in superfice.
Note personali:
- Chi non ha a disposizione delle cocotte può, con lo stesso procedimento, preparare una teglia unica.

Ricette con il cotechino



Ti potrebbe interessare anche:

12 Commenti

  1. io adoro il cotechino con il pure e sicuramente copierò questa tua variante e i tuoi consigli ;)

    RispondiElimina
  2. Mamma che delizia di visione!!! Adoro il cotechino e poi quello di Modena è saporitissimo!!! Ricetta da rubare al volo!! Grazie :-)

    RispondiElimina
  3. un modo diverso e raffinato per gustare il cotechino, ti ringrazio per l'idea mi sembra veramente buona!!!

    RispondiElimina
  4. nonostante siamo in estate il cotechino lo mangerei molto volentieri..la variante che proponi è sfiziosa ed originale

    RispondiElimina
  5. Questa Cocotte con cuore di cotechino di Modena IGP si presenta avvero benissimo! Una proposta originale e intrigante per proporre il classico cotechino!

    RispondiElimina
  6. mamma mia queste cocotte sono davvero invitanti, dovrò provarle grazie della presentazione.

    RispondiElimina
  7. Questa ricetta non l'avevo mai vista, sarà buonissima sicuramente!!!

    RispondiElimina
  8. complimenti per la presentazione di questa ricette, queste Cocotte con cuore di cotechino di Modena IGP sono un vero spettacolo, mi piacerebbe molto assaggiarle

    RispondiElimina
  9. bellissima ricetta e chissà che gusto, sicuramente la proporrò quest'inverno, la presentazione nelle cocotte mi piace molto

    RispondiElimina
  10. Molto d'effetto questa presentazione, delizia per gli occhi,

    RispondiElimina
  11. Che bello riuscire a trovare ricette che valorizzino il cotechino anche lontano da Natale!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram