28 agosto 2014

Recensione Cena persiana al Ristorante IRIS PG

Tempo fa ho notato su Groupon un offerta alla quale non potevo di certo resistere: 


Sapete bene che non c'è proprio nulla che mi attiri più della cucina etnica e tra i tanti ristoranti provati persiano proprio mi mancava.
Oltretutto ad uno sguardo più attento scopro che sono già stata in questo ristorante ed allora ho deciso di tornarci con piacere conoscendo la simpatia e la professionalità del proprietario Fari.

L'anno scorso scrivevo nella mia recensione:
"Prima di tutto questo locale si trova proprio sotto il centro storico di Perugia, chi conosce Perugia sà che si accede alla ztl principalmente dalla rotatoria che ci farà prendere la strada che porta in piazza Italia.
L'uscita della rotatoria proprio prima di quella della ztl è quella che vi porterà al ristorante, che oltretutto vi garantisce un ora di parcheggio gratuito.
Insomma: è un ristorante davvero facile da raggiungere: basta seguire le indicazioni per il centro ed alla rotatoria prendere l'uscita prima della ztl.
Una volta cenato perchè non fare due passi nel centro storico? vi trovate, infatti, proprio a due passi dalle scale mobili che vi faranno attraversare tutta la rocca paolina per portarvi direttamente all'inizio di Corso Vannucci.
Insomma questo ristorante in primis offre parcheggio e si trova in un ottima posizione.
Fonte immagine: http://www.ilmolinoantico.it/perugia/


Ma non è assolutamente ciò che rende questo ristorante così speciale ma il suo proprietario: Fari, lui è un uomo così gentile, così innamorato del suo lavoro che credetemi lo svolge come meglio non si potrebbe.

Capace di gestire sia la sala che la cucina alla perfezione come pochi ci riescono.

Ma non solo una persona capace nel suo lavoro ma una persona estremamente umana è stato così gentile nel farci accomodare, un signore dai modi davvero, davvero cordiali, si è preoccupato di portarci di persona l'aperitivo e di farci prendere l'ordine.

La passione con cui gestisce questo locale gli si legge nello sguardo mentre gira per i tavoli a dialogare con i clienti chiedendo se ciò che è stato servito è stato gradito o meno, certo di una risposta positiva, vista la qualità del cibo che ci è statao servito.



Il resto del servizio: barrista e camerieri non erano meno gentili, quel giusto equilibrio tra professionalità, gentilezza e simpatia.

E se uniamo il tutto ad un atmosfera calda, moderna, frizzante, cibo di qualità... non potevamo di certo chiedere di meglio.

Il locale è ben arredato, non molto grande e ben curato, tutto era davvero bella e contribuiva a formare l'atmosfera: cosa che ho molto apprezzato è stata l'intensità delle luci e il fatto che ci fossero due televisioni ai lati della stanza in modo che i commensali, avessero potuto vedere la tv senza distinzioni di posizione, anche se, l'atmosfera era così frizzante che la tv è stata solo un contorno, come è giusto che sia."
Le cose non son cambiate di una virgola, dire che la nostra cena è stata piacevolissima è dire poco.
Questa volta, in più Fari è venuto al tavolo per ogni portata e ci ha spiegato brevemente la storia del piatto, come viene realizzato, ha approfondito su qualche ingrediente.
Il tutto è interessantissimo se si considera che poi, con le indicazioni ricevute, si può persino provare a rifare i piatti in casa come sto facendo io con la crema di melanzane!
L'abbiamo apprezzata così tanto che con le indicazioni di Fari ho deciso di rifarla in casa quindi domani pubblicherò la ricetta stay tuned!!
Passiamo al coupon che ho utilizzato?
Prevedeva:
  • antipasto misto con polpettine fritte (shami) e pasticcio di melanzane (mirza ghasemi) accompagnati da involtini di foglie di vite (dolme) oppure frittata di noci, verdure e uvetta (kuku)
  • gran piatto con bis di secondi: pollo, zafferano e berberis (zereshkpolo ba morgh) e spezzatino con salsa di melanzane (khoreshte badengiun) oppure spiedini di pollo (giuge kebab)
  • contorno di riso basmati con salsa di yogurt, cetrioli e menta, insalata e sottaceti persiani
  • calice di vino della cantina Montefalco
  • bottiglia d'acqua ogni 2 persone
  • coperto
 Dopo esserci stati serviti i prosecchi di benvenuto non abbiamo dovuto aspettare molto prima di poter assaporare gli antipasti:

Dei tre previsti ne mancava uno ma gli altri due erano così buoni che abbiamo perdonato la mancanza, oltretutto Fari è stato così gentile che non ci ha neppure fatto pagare il riso bianco per accompagnare la carne che abbiamo richiesto (in più al coupon) quindi direi che proprio non ci sarebbe di che lamentarsi.
Insomma, la polpettina di carne e patate fritta era morbidissima, Fari ha posto l'accento sul fatto che la carne era locale, ed io vi assicuro che era deliziosa.
Il punto forte però è stato appunto, il pasticcio di melanzane che tanto ci ha colpiti: cremosissimo, saporito, profumato, speziato non molto... è un piatto che va assolutamente provato.
Fari è molto attaccato alle sue origini e racconta la storia di ogni piatto con moltissima gentilezza, è un uomo che io ammiro molto.
Come piatto unico c'è un grande bis di secondi accompagnati da riso basmati allo zafferano (che abbiamo anche ripreso), salsa allo yogurt e una grande insalatona.


Anche se magari non potrebbe sembrare è una cena che piena molto, pensate che non son riuscita a finire il riso con lo spezzatino ed ho dovuto cederlo a mio fratello che lo guardava con occhi desdierosi :)
Allora, il piatto è ben composto perchè oltre che i due secondi offerti c'è anche un insalata per pulire il palato e per dare freschezza.
La salsa allo yogurt è perfetta non solo per condire l'insalata ma anche per essere unita al riso ed allo spezzatino: visto il sapore intenso e classicamente grasso dello spezzatino lo yogurt sgrassa ed alleggerisce il piatto, scompare ma da una nota acidina e leggera che rende perfetto il tris: riso, yogurt e spezzatino.

L'altro secondo era 1\4 di pollo allo zafferano adagiato sopra il riso basmati con berberis che davano il tocco dolce-salato al piatto.
I berberis come ci ha detto fari sono delle bacche molto usate nella cucina persiana, sono bacche aspre, ricordano l'uvetta per la consistenza, ma differiscono nel sapore, essendo aspre vengono cotte con aggiunta di zucchero e sono perfette appunto per accostamenti dolce-salato.
Fari ci ha raccontato che le madri  usano queste bacche per preparare tisane e decotti per aiutare i visgli colpiti da acne visto che hanno un effetto purificante della pelle.

Il dolce non era previsto da coupon ed eravamo così pieni che non ce la siamo neppure sentita di ordinarlo, così finito di cenare abbiamo preso il caffè, salutato Fari e siamo andati a fare una passeggiata nel centro di Perugia che dista neppure 5 minuti a piedi.

Fari ci ha inoltre fornito del suo numero, ci ha promesso un'altra cena persiana per farci assaggiare nuovi piatti vi farò sapere!

Nel frattempo, se abitate in zona, o perchè no, anche fuori visto che potete cogliere l'occasione per visitare Perugia, non perdetevi l'occasione e acquistate il coupon se lo vedete tornare attivo!!




Ti potrebbe interessare anche:

7 Commenti

  1. una cena persiana in un locale davvero originale, mi piacerebbe molto venirci, grazie per i consigli spero di poter venire presto a Perugia!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai assaggiato la cucina persiana e mi incuriosisce molto, perchè vedo nel menù diverse specialità che potrebbero piacermi

    RispondiElimina
  3. Un bel locale con un'atmosfera accogliente, un menu ben presentato per una cucina particolare, mi piacerebbe provarlo, lo terrò presente se capiterò a Perugia, grazie della segnalazione

    RispondiElimina
  4. ti ringrazio per la segnalazione, il posto e i piatti meritano tantissimo.

    RispondiElimina
  5. non ho mai provato la cucina persiana ma devo dire che i piatti sono molto invitanti, la location è molto bella, intima e l'arredamento molto curato , grazie per la segnalazione

    RispondiElimina
  6. che dire una cena proprio in bella vista tutta da assaporare, mi incuriosisce questa cena persiana.

    RispondiElimina
  7. ciaooo!! Grazie per la recensione e segnalazione di questo posto, mi incuriosisce molto. Ti auguro una buona serata :)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram