9 gennaio 2015

Roast-beef di maiale con parmigiano e rapa rossa

Se siete alla ricerca di una ricetta facile, veloce, d'effetto ed anche economica siete nel posto giusto.
il Roast-beef è un taglio di carne che piace sempre a grandi e piccini, unico neo è che con quello di vitella è possibile che i vostri ospiti abbiano delle preferenze sul grado di cottura, c'è chi infatti lo preferisce del tutto cotto o chi lo preferisce, come me, rosato all'interno; Tuttavia scegliendo il maiale si elimina ogni dubbio perchè la carne dovrà presentarsi ben cotta - non asciutta!- ma ben cotta così da non avere differenze di gusti sul grado di cottura.
Il parmigiano reggiano contribuirà a dare quel gusto in più e la rapa rossa un tocco di dolcezza che non solo si sposa bene con il maiale ma soprattutto con il parmigiano!

Roast-beef di maiale con scaglie di parmigiano e rapa rossa
Posateria, Tessuti e porcellane WALD

Ho pensato di arricchire il roastbeef di maiale con il parmigiano proprio come si usa fare con la tagliata, giusto qualche scaglia per dare lo sprint che pochi formaggi, oltre al parmigiano, sanno dare.
Ad addolcire ed a rendere cromaticamente più bello il tutto ho pensato a dei cubetti di rapa rossa che si accostano alla perfezione non solo al parmigiano ma anche alla consistenza della carne.

Ingredienti per 5 persone
1 roast-beef di maiale (peso circa 700 gr)
1 rapa rossa fatta a cubettini
scaglie di Parmigiano Reggiano  (per me stagionato 24 mesi)
1\2 cipolla
3 foglie di salvia
2 spicchi di aglio
sale per arrosti
1 rametto di rosmarino
qualche bacca di ginepro
1\2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:
  • Condite bene la carne massaggiandola con il sale per arrosti,
  • In un ampio tegame dotato di coperchio mettete un filo di olio evo con la cipolla, l'aglio e tutte le erbe fresche;
  • Fate insaporire per un minuto a fuoco vivace ed aggiungete la carne, fatela rosolare bene in tutti i lati affinchè la carne si sigilli - non bucatela con la forchetta ma giratela aiutandovi con due cucchiai;
  • Quando la carne sarà ben rosolata su tutti i lati sfumate con il vino bianco e quando questo sarà evaporato chiudete con il coperchio ed abbassate la fiamma;
  • Proseguite la cottura fino a che la carne non sarà del tutto cotta aggiungendo acqua se occorre;
  • A cottura ultimata fate intiepidire per circa 1 oretta la carne prima di tagliarla a fettine sottili;
  • Una volta tagliata non resta che disporre le fettine sul piatto da portata, condirle con un po' di acqua di cottura e cospargere con scaglie di grana e cubetti di rapa rossa.


Note personali:
- Per guarnire ho aggiunto foglie di finocchio.
- Se non gradite la rapa rossa consiglierei un altro abbinamento interessante con le amarene candite.





Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Che ricetta invitante. Non ho mai fatto questo particolare tipo di carne. Magari è la volta buona che ci provo. BAcione!

    RispondiElimina
  2. Ottima sia la ricetta che la presentazione del piatto

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram