14 febbraio 2015

Lasagne bianche con piselli e prosciutto cotto

Le lasagne sono un piatto davvero molto versatile, è possibile infatti arricchirle con ciò che più vi aggrada.
Sono molto comode in caso di ospiti perchè si possono preparare con anticipo per poi infornarle al momento giusto così da non dover perdere tempo prezioso in cucina mentre ci sono amici in casa.
La versione che vi presento oggi è priva di sugo, si tratta quindi di una lasagna bianca arricchita da piselli e cubetti di prosciutto cotto.

Lasagne bianche con piselli e prosciutto cotto
Teglia Pyrex

Gli ingredienti possono essere scelti in base ai gusti, ovviamente il procedimento della ricetta rimane sempre lo stesso, quindi potete dare libero sfogo alla fantasia.
Io ad esempio adoro quelle con gli asparagi oppure quelle con i funghi, a Cannara paesino umbro famoso per le proprie cipolle ne ho assaggiata una versione persino alle cipolle e devo dire che era deliziosa, senza dubbio da replicare.
Tuttavia il mio compagno è un po' schizzinoso, non ama molto le verdure ed è riluttante a provare cose nuove (anche se ci stò lavorando su eheh) quindi ho optato questa volta per dei pisellini primavera di cui lui va matto.


Ingredietni per 1 teglia per 4 persone
sfoglie per lasagne circa 20
400 gr di pisellini primavera
1 litro di besciamella ( 1 litro di latte, 50 gr di burro, 50 gr di farina, sale, noce moscata)
300 gr di prosciutto cotto in un unico pezzo

Procedimento: 
  • Riducete il prosciutto cotto in piccoli dadini;
  • Fate scongelare i pisellini primavera;
  • Preparate la besciamella: fate fondere il burro, unite la farina a formare una pasta ed incorporate piano piano il latte evitando di formare grumi, portate a bollore a fuoco basso continuando a mescolare con una frusta fino a raggiungere la densità desiderata;
  • Una volta che prosciutto, piselli e besciamella sono pronti si procede a formare i strati: sulla base della teglia versate un po' di olio ed ungetela anche nei bordi per evitare che la lasagna si attacchi al fondo ed alle pareti;
  • Versate un po' di besciamella e sopra mettete uno strato di sfoglia,
  • Sopra le sofoglie mettete besciamella, prosciutto cotto e pisellini, di nuovo sfoglie e così via fino a terminare la lasagna.
  • L'ultimo strato dovrà essere di besciamella che potete guarnire con cubetti di prosciutto cotto e pisellini.
  • Infornate a 180°C per circa 1 ora, fino a che in superficie non si sarà formata una bella crosticina dorata.
  • Sfornatela e fatela riposare coperta con carta stagnola per circa 30 minuti prima di tagliarla e servirla.

Note personali:
-Essendo una lasagna bianca quindi non essendoci il sugo c'è bisogno di dare umidità alle sfoglie per permettergli di cuocere, quindi aggiungete un bicchierino da caffè di acqua ad ogni strato avendo cura di distribuirla per tutta la teglia e non versarla in un unico punto;
-ATTENZIONE: l'aggiunta di acqua non occorre se utilizzate delle sfoglie già pronte fresche e sottili, occorre l'aggiunta solo se utilizzate le sfoglie secche.
- Sarebbe meglio prepararle la sera prima così che si riposino e le sfoglie abbiano il tempo di assorbire l'umidità prima della cottura.

Lasagne bianche con piselli e prosciutto cotto




Ti potrebbe interessare anche:

3 Commenti

  1. super golose,come le ama mio figlio,bravissima

    RispondiElimina
  2. un piatto unico molto gustoso ! Buona domenica !

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram