16 febbraio 2015

Peperoni friggitelli ripieni con carne

Ripienare le verdure è un ottimo modo per preparare un piatto diverso dal solito, perfetto anche in occasione di ospiti perchè le verdure possono essere preparate in anticipo per poi essere infornate all'ultimo minuto lasciandovi liberi di trascorrere il tempo con i vostri amici anzi che in cucina.
E' una preparazione estremamente versatile perchè si adatta benissimo anche a chi non gradisce la carne potendosene preparare delle versioni vegetariane basti pensare ai pomodori ripieni di riso.

Peperoni friggitelli ripieni con carne
Posateria, Tessuti, Porcellane WALD

I peperoni  sono una di quelle verdure che io amo ripienare perchè donano anche il loro aroma arricchendo ancora di più il piatto. Si sa, i peperoni hanno un sapore deciso, non a tutti piaccciono, ma se li gradite questa ricetta è perfetta per voi!

Peperoni friggitelli ripieni con carne

Per questa ricetta ho utilizzato i peperoni verdi, dolci, a corno chiamati anche friggitelli.
Questi, se raccolti quando ancora piccoli si fanno di solito soffriggere in padella con un filo di olio per poi essere serviti con un pizzico di sale e sono ottimi.
Io li trovo perfetti anche per la base di soffritti o per marinare carne e pesce.
Per questa ricetta potete utilizzare anche i classici peperoni che si trovano di solito tutto l'anno al supermercato, anche se allora i tempi di cottura dovranno prolungarsi di un po'.


Ingredienti per 4 persone
300 gr di macinato di vitello
50 gr di pangrattato
1\2 tazzina di latte
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale, pepe, noce moscata
trito di prezzemolo fresco
circa 10 mandorle tritate grossolanamente
15 peperoni friggitelli
olio extravergine di oliva qb

Procedimento:
  • Mettete tutti gli ingredienti eccetto olio e peperoni in una terrina e con le mani impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Eliminate il picciolo dai peperoni e privateli dei semi interni, dopo di che ripienateli con l'impasto preparato in precedenza.
  • Ungete una teglia e dipsonete i peperoni ripieni su di essa uno accanto all'altro, aggiungete una tazzina di acqua e coprite con carta stagnola;
  • Accendete il forno e quando questo avrà raggiunto i 180°C infornate per circa 35 minuti, dopo 20 minuti eliminate la carta stagnola e proseguite la cottura per un altro quarto d'ora e se occorre anche di più.
  • Serviteli caldi
Note personali:
Se volete un ripieno più ricco soffriggete in un filo di olio evo 1\2 cipolla tritata ed aggiungetela, una volta imbiondita, all'impasto.
- Se gradite potete aggiungere 1\2 spicchio di aglio privato dell'anima direttamente nell'impasto, abbiate cura però, se avete ospiti, di chiedere se è gradito a tutti.








Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Che bontà!! Sai che ne ho un po'... quasi quasi li preparo così per stasera!

    RispondiElimina
  2. Erica hai postato una ricetta da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram