27 febbraio 2015

Tajine di maiale e verdure

Tajine non è soltanto il nome di questa particolare pentola, ma anche il nome del piatto che in essa viene cucinato.
Questa volta ho pensato di provare la mia nuova tajine con una ricetta semplicissima, avevo bisogno di vedere come reagisce al calore e di provare un po' i tempi di cottura quindi ho optato per qualcosa che non fosse molto elaborato....

Porcellane - Tessuti - Posateria WALD


La adoro, perchè la tajine permette di cucinare con pochissimi grassi, quasi al vapore ed il sapore dei cibi è sempre molto più intenso e buono rispetto a quelli cucinati sulla pentola tradizionale.
Questa volta ho utilizzato il maiale, carne che avevo a disposizione, ma ben presto su questi schermi la ricetta per una tajine di agnello con mandorle e prugne direttamente dal marocco ^_^


Tajine linea Sapore e Benessere WALD

Se non conoscete la tajine qualche giorno fa ho pubblicato un articolo molto dettagliato sul suo utilizzo, vi consiglio di leggerlo se siete intenzionati ad acquistarne una.


Ingredienti per una tajine per 4 persone
5-6 patate novelle
1\2 cipolla rossa
1\2 finocchio
1 carota
450 gr di carne di maiale a bocconcini
olio extravergine di oliva qb
spezie:
1\4 di limone affettato finemente
3 fettine di zenzero
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di semi di cumino
1 cucchiaino di semi di coriandolo
1 cucchiaino di semi di finocchio
2 stelle di anice
1 cucchiaio di spezie tandoori
un pizzico di peperoncino e di pepe nero

Procedimento:
  • Pelate le patate, lavatele e dividetele a metà, fate delle fette alte circa 1 cm con la cipolla, pelate la carota e fatela a fettine, riducete il finocchio in spicchi.
  • Sul fondo della Tajine mettele un filo di olio extravergine di oliva, e posizionatevi le fette di cipolla, accanto a queste mettete le patate con la parte tagliata rivolta verso il basso.
  • Aggiungete anche il resto delle verdure ed aggiungete anche le spezie ad eccezione del peperoncino e del tandoori.
  • Accendete la fiamma al minimo ed iniziate la cottura senza mai alzare il coperchio, quando iniziate a sentir soffriggere aggiungete una tazzina di acqua e continuate la cottura senza mai aprire, al massimo ogni tanto smuovete la tajine per evitare che gli ingredienti si attacchino al fondo.
  • Mentre le verdure cuociono condite la carne con un pizzico di sale, il tandoori ed il peperoncino e lasciatela marinare fino a che le verdure non saranno quasi cotte.
  • Una volta cotte le verdure aggiungete la carne e chiudete di nuovo il coperchio, proseguite la cottura per circa 10 minuti.
  • A questo punto il piatto è pronto per essere servito!
Note personali:
- Aggiungendo della passata di pomodoro diventa un  condimento perfetto per il cous cous.
- Un' ottima idea sarebbe quella di aggiungere legumi come lenticchie o ceci per rendere il piatto ancor più ricco.
- Non avevo uvetta passa altrimenti l'avrei aggiunta con la carne per dare un tocco dolce che secondo me avrebbe dato un qualcosa in più.
- Se non avete tutte queste spezie, potete sempre utilizzare le classiche spezie da arrosto che con patate e maiale ci stanno di certo bene.




Ti potrebbe interessare anche:

1 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram