3 aprile 2015

Babà al limoncello - Ricetta di Luca Montersino con foto passo passo (e video!)

Ho sempre pensato che fare i babà dovesse essere davvero difficile, così benchè abbia oramai da tempo acquistato lo stampo per poterli preparare, ancora non mi ero decisa.
Poi ho visto una ricetta di Silvia, la conoscerete già tutti è una blogger bravissima e mia grande amica, l'ho letta ed ho pensato... però! non è così difficile come pensavo!
Un'ora dopo li avevo già in forno a lievitare....

ricetta facile dei babà
Porcellane - Tessuti - Posateria WALD

Ho deciso di non apportare alcuna modifica alla ricetta  ma ho pensato che per iniziare avrei potuto provare con metà dose che con sorpresa si è rivelata la dose per 15 babà piccoli, perfetta per il mio stampo!
Per l'impasto però, unico consiglio che mi sento di dare, è quello di usare una planetaria se ne disponete, altrimenti a mano occorre davvero molto olio di gomito... l'impasto, infatti, dovrà risultare incordato, lucido, omogeneo, liscio, proprio come quello nella foto sottostante.

impasto per i babà

La preparazione dei babà non richiede molto tempo, ma richiede che l'impasto sia lavorato ad opera d'arte per poter ottenere la classica consistenza e sapore del babà.
Per la bagna ho  di nuovo scelto di seguire la tradizione ed ho quindi preparato quella al limoncello, nulla toglie però che possiate decidere di bganare i vostri babà con un liquore diverso.


babà napoletani ricetta

Per la cottura consiglio di fare molta attenzione e, dato che occorre davvero poco tempo di non allontanarsi dal forno in modo tale da sfornare i babà non appena notate che il colore è quello giusto...

babà al limoncello

Il tempo dipende dalla grandezza dei vostri stampi: se ne avete di medi-grandi allora considerate 13-16 minuti a 160°C, se ne avete piccoli come me 9-11 minuti sempre a 160°C sono perfetti.
Mi raccomando, il forno deve essere statico altrimenti si rischia di bruciare troppo la superfice e deve essere già caldo nel momento in cui si inforna!

l'interno dei babà

La ricetta sembra lunga ma non lo è ed corredata da foto che seguono il passo passo in modo da rendere il tutto davvero semplice!
Fatemi sapere se li provate! ;)


Ingredienti per 15 babà piccoli
120 gr di farina 00 (meglio se di manitoba)
50 gr di burro
13 gr di zucchero
6 gr di lievito di birra
2 uova (circa 125 gr)
1 pizzico di sale
Per la bagna
200 ml di acqua
50 gr di zucchero
100 ml di limoncello
scorza di mezzo limone

Procedimento:
  • Unite alla farina sia il lievito che lo zucchero, sbriciolate il lievito con le dita e mescolate velocemente,
  • Mettete il composto farinoso sulla planetaria utilizzando il gancio a foglia ed aggiungete metà uova sbattute con i lembi di una forchetta, quando saranno leggermente lavorate come nella foto sotttostante
  • Aggiungete anche il resto delle uova e proseguite a velocità media, l'impasto dovrebbe essere simile a questo:
  • Continuate a far lavorare l'impasto fino a che questo non si staccherà dalle pareti e non inizi ad incordarsi salendo sulla foglia come nella foto sotto:
  • A questo punto, una volta che l'impasto si è incordato, aggiungete il burro a pomata ed il sale avendo cura di non aggiungerlo tutto insieme ma aggiungendolo a fiocchetti, aggiungete un nuovo fiocchetto solo quando il precedente è stato incorporato
  • Continuate a lavorare l'impasto per circa 10 minuti sempre a vel. media fino a che non risulti ben incordato, liscio, lucido, uniforme come nella foto sottostante:
  • Mentre la planetaria lavora l'impasto ungete i stampini per babà* e quando l'impasto sarà pronto mettene un po' in ogni stampo avendo cura di non riempire i stampi fino alla cima e di "lisciare" la superficie,
    STAMPO MULTIPORZIONE PAVONIDEA
  • Fate lievitare in un luogo caldo della casa, o come me nel forno spento con la lampadina accesa, fino a che i babà non saranno leggermente fuoriusciti dagli stampi come nella foto sotto:
  • A questo punto infornateli (maggiori info sulla cottura nella intro dell'articolo) in forno preriscaldato a 160°C per 11 minuti, sfornateli e fateli freddare
  • Mentre freddano preparate la bagna mettendo in una pentola tutti gli ingredienti descritti sopra
  • Scaldate leggermente affinchè lo zucchero si sciolga e d immergevi i babà una volta che saranno completamente freddi
  • Lasciateli per 1 minuto in ammollo nella bagna poi procedete a strizzarli con delicatezza come nel video appena sotto la ricetta.
  • Ripetete l'operazione per 2 o 3 volte a seconda del grado di "zuppatura" che preferite.
  • Dopo di che non vi resta che metterli nel piatto da portata, aprirli a metà e farcirli con panna montata, buon appetito!



 Note personali:
*il mio è in silicone l'ho imburrato solo perchè è la prima volta che lo uso, è un multiporzione comodissimo!
- La panna non è indispensabile, si possono magiare anche senza!
- La bagna può essere più o meno alcolica, o anche del tutto analcolica, potete scegliere il gusto che più vi aggrada, la ricetta tradizionale prevede la bagna al limoncello ma nessuno vieta di scegliere altro liquore.

Ricetta dei babà al limoncello con panna montata



Ti potrebbe interessare anche:

8 Commenti

  1. complimenti belli e buoni,bravissima

    RispondiElimina
  2. il baba' e' poesia, complimenti per i tuoi! Buona Pasqua

    RispondiElimina
  3. Da napoletano ti dico, ottimo risultato!

    Fabio

    RispondiElimina
  4. grande Erica, anche a te sono venuti perfetti! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. ti sono venuti perfetti, che delizia con la panna !

    RispondiElimina
  6. il babà è il mio dolce preferito, al limoncello li devo provare. Complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Che delizia questi piccoli e soffici babà!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram