21 maggio 2015

Nonne e nipoti di Italia fatevi avanti!

Cari lettori di Ogniricciounpasticcio.com per voi oggi non c'è una ricetta, ma qualcosa di molto più interessante.
Negli ultimi tempi l'interesse verso il cibo è cresciuto esponenzialmente, basti pensare ai svariati programmi di cucina che ogni giorno ci vengono proposti, il mondo del web con i foodblog e le varie riviste dedicate al cibo ed all'alimentazione che abbiamo a disposizione.
Le ultime tendenze puntano agli ingredienti quasi sconosciuti, alla cucina etnica o alternativa, a nuovi modi di sperimentare come, ad esempio, la cucina molecolare, ed è proprio in questo contesto che Peroni ha ben pensato di riaffermare e rafforzare il binomio tra tradizione e genuinità coinvolgendo chi in fatto di tradizione, semplicità, genuinità è davvero esperto: le nonne con la nuova iniziativa "Nonne Do It Better" sulla piattaforma Cuore Peroni che, dopo aver coinvolto più di 50.000 persone durante lo scorso anno, giunge alla terza edizione con un restyling generale, nuove sfide e una versione aggiornata dell’app per smartphone, andate a vedere!


Trovo questa iniziativa bellissima e ve ne parlo con piacere non soltanto perchè questo contest è un modo per far passare del tempo di qualità tra nonna e nipoti che si divertiranno un mondo insieme, ma anche perchè è un modo per avere una testimonianza diretta su tantissime ricette tradizionali preparate con mani esperte.
Salvare le ricette della tradizione della mia famiglia è per me importantissimo, ho sempre pensato che quando la mia nonna non ci sarà più a me , almeno, resteranno per sempre i sapori, i colori ed i profumi che ci legavano a tavola.
Proprio per queste ragioni faccio i miei complimenti a Peroni che si dimostra di nuovo un marchio legato alle famiglie, alla tradizione, alla passione.

Come partecipare?
E' semplicissimo, dal 18 maggio fino al 30 giugno 2015 i nipoti potranno iscrivere le proprie nonne tramite la piattaforma Cuore Peroni ad una gara di cucina online!
Per partecipare basterà girare un breve video con la nonna mentre prepara e spiega la sua migliore ricetta, il suo cavallo di battaglia, e caricarlo sempre sulla piattaforma Cuore Peroni, tramite la quale sarà possibile anche votare le ricette migliori.
Ciò significa, cari nipoti, che voi siete dei campioni ad essere social dovrete fare il tifo per la vostra nonna, dovrete essere i loro PR e farle votare il più possibile, mi raccomando!
Ma chi riceverà più preferenze cosa vince?
Sono sicura che ciò che Peroni ha ideato come premio vi piacerà proprio tanto perchè prevede la collaborazione del grande Chef Rubio, il volto più amato di Dmax - chi non ha mai visto il suo primo programma unti e bisunti?
Amante della tradizione da sempre ha dichiarato
“Probabilmente oggi non sarei uno Chef – dice Rubio - se da piccolo non mi fossi nutrito delle prelibatezze preparate da mia nonna.
La nuova collaborazione con Birra Peroni mi ha subito convinto perché unisce la tradizione e la passione culinaria attraverso i legami più solidi e ancestrali, quelli che si tramandano di generazione in generazione. Il presupposto rimane la condivisione a tavola a cui si affianca la più moderna concezione di ‘condivisione’ sul web. Trovo avvincente l’idea di rinsaldare il rapporto nonne e nipoti sia off-line che on-line. Per i nipoti sarà una riscoperta della tradizione, per le nonne una scoperta di nuove consuetudini”.
Chef Rubio avrà l’onore di andare a far visita alle nonne che avranno raccolto il maggior numero di preferenze dagli utenti e cucinerà insieme a loro.
Con tutte le nonne vincitrici verrà realizzato un web format a puntate ed un ricettario online di “Nonne Do It Better”.
E per i nipoti?
Peroni ha pensato anche a loro ed i nipoti delle vincitrici riceveranno in regalo tre casse di Peroni Gran Riserva!

Non ci resta che partecipare alle iniziative Cuore Peroni e attendere il 20 settembre, giorno in cui conosceremo i nomi della nonne che avranno il piacere di tramandare i propri segreti a Chef Rubio e a tutti i fans di Birra Peroni.
Voi parteciperete? Immaginate già quale ricetta sceglierà la vostra nonna? Che ne pensate di questa iniziativa?

Articolo Sponsorizzato

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram